Menu

Tartan: arredare casa con un antico pattern scozzese senza tempo

Visite ricevute
3804
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Idee eleganti per arredare gli ambienti di casa con il tartan


Un pattern inconfondibile e unico al mondo con il suo intreccio di linee e colori che ne demarcano la blasonatura di nobili casate provenienti dal Nord Europa. Il tartan scozzese è una tipologia di disegno che ha origini antichissime in modo particolare applicato a tessuti come la lana, tipica delle zone della Scozia, ma che ha trovato applicazioni differenti anche su altri generi di stoffe, pratiche e versatili.


Idee eleganti per arredare gli ambienti di casa con il tartan


Se inizialmente lo si poteva trovare in casa proposto solamente su coperte e plaid, oggi il tartan trova largo impiego in molteplici soluzioni d’arredo per dare origine a progetti eleganti e distintivi con una fantasia ogni volta particolare e varia. Quel tipico sapore made in UK, trasmette all’atmosfera dei vari ambienti di una abitazione un aspetto raffinato e mai scontato, che ben si sposa con le più disparate scelte stilistiche.


Tartan: arredare casa con un antico pattern scozzese senza tempo


Siamo in errore se pensiamo che una geometria così tradizionale possa abbinarsi solamente a complementi d’arredo classici e realizzati nel caratteristico country style. Qui trova senza alcun dubbio una completa e continuativa approvazione, ma anche in progettazioni differenti e più contemporanee si inserisce benissimo in modo sensazionale e originale.



Tartan: raffinato sulle poltrone in un soggiorno tipico ma trendy 


Quando si decide di arredare casa con il tartan la selezione del colore più consono di questo conosciutissimo pattern deve essere scrupolosa e attenta. Infatti in base alla palette che si andrà a scegliere si indirizzerà lo stile di una stanza di casa verso differenti tendenze di design con risultati progettuali davvero inaspettati.


Tartan: raffinato sulle poltrone in un soggiorno tipico ma trendy


Rosso, verde e blu sono gli abbinamenti iconici per eccellenza e che tendono ad essere inseriti in un contesto classico dal gusto country chic. Contaminazioni più contemporanee, in nero, grigio e bianco si accostano invece meglio ad ambiti più moderni, anche se come diciamo sempre, non esistono regole ferree nel campo dell’arredamento. In un loft attuale ben si addicono infatti degli accessori nel più tradizionale dei tartan. Cuscini e plaid, collocati su divani e poltrone chesterfield marroni troveranno una perfetta collocazione temporale che in questo abbinamento di passato e presente si armonizza in maniera trés chic!

Rivestire invece un intero set di sedute può risultare forse troppo ridondante ma valutare una stoffa quadrettata raffinata su una o più poltrone di una zona salotto, aiuterà a scaldare l’ambiente di un soggiorno tipico ma trendy.


Tartan: bellissimo sulle poltrone in un soggiorno tipico ma trendy



Zona giorno o notte con tappezzeria: le pareti si foderano di tartan


A volte per arredare in maniera unica e fuori dagli schemi è sufficiente trovare un’idea brillante e poco comune che sappia mettere in risalto un aspetto fondamentale all’interno di un qualsiasi ambiente di casa. Se preferite dei complementi d’arredo neutri, in bianco o in legno naturale, belli proprio per la loro linearità e semplicità, azzardare con una carta da parati leggermente più incisiva, può creare quel tocco di originalità che serve all’interno di una abitazione. Valutare un tartan con una perfetta tonalità di colori è fondamentale e se non volete discostarvi troppo dall’effetto soft che caratterizzerà una zona giorno piuttosto che una notte, sarà sufficiente scegliere una palette che richiami i toni dei mobili circostanti o di qualche elemento naturale già presente.


Zona notte con tappezzeria: le pareti si foderano di tartan


In una cameretta per bambini, una wallpaper a tema scozzese è sicuramente un tema vincente per connotare in maniera incisiva una testiera letto troppo monotona. Una parete tappezzata con una carta da parati con bella punta di verde e richiami noisette e crema per righe e quadri, non potrà che diventare il punto focale di una stanza accogliente e confortevole, mettendo anche in risalto letto e comodino abbinati, oltre che tessili e biancheria coordinati.

Lo stesso metodo lo si può utilizzare in un soggiorno caratterizzato da un tema comune per arredi e rivestimenti dove è necessaria un’idea brillante per ravvivare tutto lo stile. Inserire una texture con nuance coordinate in tartan sulla parete più ampia, sarà ottimale per spezzare la monotonia ma mantenendo la linea comune di tutto l’intervento di interior decor.


Zona giorno con tappezzeria: le pareti si foderano di tartan



Zona notte: tartan per rivestimenti letto e coperte


I grandi classici non tramontano davvero mai…Trapunte, plaid, coperte e copripiumoni in tartan, sono da sempre un must presente su letti di grandi e piccini. Eccellenti come protagonisti di una zona notte e ideali come immancabile accessorio a fondo letto, sono un optional a cui non si può rinunciare quando si necessita, anche solo alla vista, di quel calore tipico e avvolgente in una zona notte rilassante e confortevole.


Zona notte: tartan per rivestimenti letto e coperte


Per chi ama le calde atmosfere, non è possibile davvero privarsi di una coccola tenera e avvolgente di un rivestimento letto nella classica trama made in Scozia.


Camera matrimoniale: tartan per rivestimenti letto e coperte



Tartan in camera da letto: più fantasie per rivestire il pavimento


Anche su tappeti e moquette il tartan trova il suo perché. La genialità di introdurlo su una superficie così estesa risiede nel saper dosare e collegare i colori con ogni elemento che andrà incluso nella progettazione completa dell’ambiente. Ogni dettaglio sarà davvero fondamentale per non fare risultare troppo sovraccarico l’intera zona.

Creare un look accattivante e piacevole dal punto di vista estetico sarà infatti cosa immediata se ogni accessorio verrà collocato in modo preciso e ben studiato a priori.


Tartan in camera da letto: più fantasie per rivestire il pavimento


Cosa ne dite del risultato di questa camera matrimoniale? Formidabile nella perfezione di ciascun oggetto presente che va ad aumentare l’enfasi e lo stile impeccabile che un pavimento rivestito in tartan riesce già a dare con il suo spiccato disegno riconoscibile, ma qui mitigato dalla scelta di colorazioni contemporanee ben ponderate.



Cuscini in tartan: un accessorio per tutta la casa


Arricchire tutta la casa con accessori è una prassi abituale che ciascuno di noi compie per completare, trasformare e impreziosire ogni angolino di un’abitazione accogliente e particolarmente vissuta. Uno tra gli elementi più utilizzati riguarda senza alcun dubbio il settore cuscini. Morbidi, soffici e versatili sono presenti davvero ovunque e proposti in innumerevoli forme, dimensioni e varianti di fantasie. Mai pensato di foderarli in tartan? Il calore e la convivialità che questo pattern scozzese evoca è davvero contagiosa e diventa un emblema distintivo che contraddistingue i più particolari progetti di interni.


Cuscini in tartan: un accessorio per tutta la casa



Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla