Menu

Scandi boho: un mix di stile perfetto in casa

Visite ricevute
3946
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Inserire elementi scandi boho negli ambienti di casa


La commistione di più stili per crearne uno che risulti un mix perfetto di due o tre concezioni in ambito di arredo, è una tendenza molto in voga nelle nuove progettazioni odierne o in ristrutturazioni studiate e pensate in chiave attuale e trendy.

Molto spesso ci troviamo di fronte a delle scelte che riguardano la disposizione, i colori e l’arredamento stesso che escludono alcuni caratteri stilistici che ben ci piacciono ma che evitiamo perché pensiamo che non possano coesistere con elementi di altri orientamenti di cui già siamo in possesso o che caratterizzano la nostra casa.

Nulla di più errato!


Inserire elementi scandi boho negli ambienti di casa


Per realizzare un’abitazione originale, con connotati specifici e che non sia la semplice ripetizione di ciò che abbiamo visto su una rivista o in uno showroom, serve una costante e necessaria personalizzazione, che prenda spunto e idee da progetti esistenti, ma che metta in risalto il modo di vivere di ciascuno con le relative inclinazioni e intime preferenze.

La combo di cui Archisio vi vuole parlare oggi riguarda il cosiddetto scandi boho style. Uno stile bellissimo che trae vigore da concezioni apparentemente in disaccordo ma che trovano invece un’armonia perfetta unendo:

  • il gusto minimal e l’impiego di colori neutri della concezione scandinava;
  • l’ecclettismo e il sapore creativo del design bohémien.


Scandi boho: un mix di stile perfetto in casa


L’equilibrio che si viene a creare sembra decisamente innato nella contaminazione dei caratteri peculiari di entrambe le correnti, poiché vengono messi in luce sia i punti di forza di ciascuno che le compensazioni di aspetti mancanti di ambedue!



Scandi boho per un ingresso di stile


Una entryway delinea uno spazio di casa dedicato al passaggio. Questo non significa metterlo in secondo piano rispetto ad altri ambienti né arredarlo in maniera dozzinale. Optare per pochi ma caratteristici mobili funzionali e originali, rappresenta un punto di vantaggio nell’aspetto esteriore che connoterà questo ambiente all’interno di una abitazione accogliente e alla moda.


Scandi boho per un ingresso di stile


Scegliere uno stile scandi boho per un ingresso di stile significa avere l’accortezza di inserire pochi ma essenziali oggetti in un luogo dove i colori chiari e naturali fanno da padroni. Su questa tavolozza si può giocare con complementi d’arredo semplici, lineari e realizzati in materiali eco, se possibile, mixando il tema con accessori tipicamente vintage o provenienti da culture orientali.

Un look accattivante e di tendenza saprà ravvivare e contraddistinguere un’area anche piccola e poco vissuta ma importantissima essendo il biglietto da visita della vostra intera dimora.



Un soggiorno rilassante in stile scandi boho


Lo stesso principio di cui abbiamo parlato per arredare un ingresso in scandi boho style, viene in realtà applicato a tutti gli ambienti di casa, per trovare qualche variante più che altro per quel che concerne gli accessori da abbinare. Il punto di partenza ricade sempre nella scelta dei colori naturali tipici dello stile scandinavo che creano un’atmosfera fresca e distensiva. L’intento è quello di mantenere equilibrio tra queste tonalità e un’ordinata scelta di arredi puliti e dalle forme essenziali (tratti nordici per eccellenza) con l’inserimento di elementi materici differenti e soprattutto etnici, peculiari di una concezione bohémien.


Un soggiorno rilassante in stile scandi boho


Un soggiorno rilassante in stile scandi boho non può prescindere dai connotati sopra descritti. Per gli amanti di questa versatile scelta stilistica, è importate creare uno spazio informale ma studiato, minimal ma caldo. Ecco che le fattezze e i lineamenti di un mix ben ponderato tra i due orientamenti, darà origine a progetti d’interni splendidi e da copertina!

Morbidi divani in bianco saranno ben abbinati a poltroncine in vimini arricchite con tessuti dalla trama importante come il lino o la canapa. Soffici piumini, grandi vasi in terracotta bianca, pouf e cesti appesi completeranno un’ideazione unica e particolare in un perfetto mix di elementi scandi e oggetti boho.


Stile scandi boho per un soggiorno rilassante



Cucina eclettica in scandi boho style


Se per tutti gli altri spazi di casa è consigliata una palette neutrale con toni tendenti al bianco, al latte e all’avorio per pareti e rivestimenti, su cui innestare colorazioni poco differenti per quel che riguarda l’arredo, in una cucina scandi boho ci si può discostare da questa prassi e azzardare, con un risultato garantito, per un colore incisivo scuro su mobili e pensili. Optando per questa soluzione si vede un’inversione di tendenza.


Cucina eclettica in scandi boho style


Se infatti per un soggiorno, uno studio o una zona notte si parte quasi sempre da uno stile più scandinavo a cui vengono abbinati ingredienti bohémien, in un angolo cottura è possibile progettare in senso inverso, tramite:

  • una commistione di materiali contemporanei ma con finiture etniche incisive;
  • un mix & match di stile casual a prima vista ma rigoroso e lineare nella disposizione;
  • un connubio di accessori folcloristici e tipici di culture lontane, mixate con oggetti funzionali e radicati nella più tipica tradizione locale nordica.



Scandi boho in sala da pranzo


Una sala da pranzo ha già di per sé pochi e utili arredi: tavolo, sedie e magari un mobile che accorpi funzionalità e bellezza per contenere stoviglie e tovagliati. Per trasformare un ambiente ordinario e convenzionale in qualcosa dall’aspetto chic con un effetto wow, sono sufficienti pochi passaggi. Creare un look diverso e inusuale è fattibile scegliendo una commistione di stili sempre in auge e che non stancano davvero mai.


Scandi boho in sala da pranzo


Il bianco e il legno scandinavo si amalgamano alla perfezione con tappeti ecrù dall’aspetto orientaleggiante e da tovaglie con frange retrò e vasi contenenti palme e fiori secchi esotici, curiosi, singolari in tema boho. Una soluzione molto indicata per ravvivare una sala da pranzo ospitale ed eccentrica!


Stile scandi boho in sala da pranzo



Camera da letto scandi boho: arredo trendy e chic


Una zona notte, dove una camera da letto padronale, rispecchia perfettamente l’indole e gli aspetti più intimi dei padroni di casa, deve essere un luogo con arredi trendy e chic che sappiano davvero mettere in evidenza il carattere e lo stile personale di chi la abita. Molto spesso i progetti che desideriamo per la nostra abitazione cercano di ricalcare realizzazioni viste e sperimentate in luoghi di vacanza con ambientazioni rilassanti vista mare, dove tutto è meraviglioso, riposante e rigenerante. Lo scandi boho style rispecchia molto bene questa tendenza, poiché riesce a far rivivere sensazioni di benessere che si vogliono assolutamente far rientrare nella frenesia quotidiana per mitigarla e attenuarla almeno a fine giornata.


Camera da letto scandi boho: arredo trendy e chic


Una testiera letto curvilinea e morbida lavorata artigianalmente, cesti a parete con vegetazione rigogliosa, panche in rattan e legno ben si abbinano a minimalisti comodini da notte in esile metallo, lineari applique come abat jour e colorazioni tono su tono in un luogo di relax accattivante dove la fusione e la mescolanza di tratti scandinavi e di aspetti bohémien danno vita a un mood senza tempo da provare almeno una volta all’interno della propria casa!


Stile scandi boho in camera da letto


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla