Menu

Camera da letto: in black & white per una zona notte di stile

Visite ricevute
876
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Combinazione in bianco e nero per arredare una zona notte chic


Arredare una zona notte chic non significa necessariamente acquistare mobili costosi o soffermarsi esclusivamente su linee riconoscibili di oggetti firmati da importanti brand. Molto spesso sono i semplici dettagli che fanno la differenza e che caratterizzano un progetto in modo esclusivo, di tendenza, ma soprattutto personale.

I colori, per esempio, sono un fondamentale elemento che riesce davvero a dare una grande mano nella realizzazione di un ambiente di casa unico, elegante e glam. In soluzioni monocrome o multicolor, riescono sempre a donare un aspetto tipico e fuori dall’ordinario per arredare una camera da letto di grande stile.


Camera da letto: in black & white per una zona notte di stile


La combinazione in bianco e nero è decisamente un’opzione tra tante, assolutamente da valutare. Nuance opposte, ma complementari, che riescono ad attribuire grande charme in qualsiasi stile le si voglia inserire e nelle concentrazioni più varie che vedono miscele omogenee o la prevalenza dell’una piuttosto che dell’altra.

Per i più scettici, che a ragione possono non approvare la mescolanza di un colore cupo per eccellenza + un colore freddo e asettico, rimarranno invece stupiti dalle proposte progettuali che vi mostreremo qui di seguito e di come mettano in evidenza il grande potenziale di una camera da letto in black & white per una zona notte di stile e trendy.


Camera da letto in black & white per arredare una zona notte di stile



Armadio total black vs testiera immacolata


Una combinazione in bianco e nero per arredare una zona notte chic, implica che a priori vengano fatte delle scelte per quel che riguarda i mobili. Utilizzare i colori non vuol dire solamente pensare a come tinteggiare pareti e soffitti, ma valutare anche i vari complementi da inserire, che dovranno appartenere nel nostro caso alle due colorazioni prescelte.

Azzardare con un armadio total black vs una testiera immacolata è uno tra i tanti modi di arredare una zona notte chic e di stile con i due colori più utilizzati al mondo. Ante scurissime, lisce o con pannello lavorato, si collocano in un’opposizione ben studiata con la più classica delle pareti tinteggiata in bianco.


Camera da letto in bianco e nero: armadio vs testiera


L’aspetto lineare e pulito di questo muro etereo che fa da sfondo al letto, si amalgama perfettamente con l’ambiente circostante, facendo spiccare nel modo giusto un’area armadi ben definita.

Per chi ama le sfide, continuare con questo colore dark sul soffitto, saprà enfatizzare ancora di più il contrasto armonico tra le due tinte impiegate con risultati davvero inaspettati.



Tessuti in nero su sfondo immacolato


Una combinazione in bianco e nero all’interno di una camera da letto può avvenire in vari modi, ma quello più semplice e meno dispendioso, riguarda il gioco dei tessuti. Biancheria da letto quadrettata, a righe, maculata o geometrica in nero, trova il suo perché su uno sfondo immacolato senza dover necessariamente creare un’atmosfera lugubre o tetra.

Con i giusti accorgimenti anche il tessile più “scuro”, riesce ad infondere stile e carattere ad una camera da letto di tendenza.


Camera da letto in bianco e nero: tessuti vs pareti


Una zona notte chic viene resa tale, grazie al perfetto accostamento di un elemento di spicco su una quinta solo apparentemente anonima. Il giusto copriletto, un plaid a fondo letto o cuscini a tema, sono gli oggetti in nero da prediligere quando si vuole creare un tema black & white senza dover intervenire in maniera troppo invasiva.



Rivestimenti in nero e tessuti in bianco


Al contrario, se amate i tessuti in un bianco immacolato e non sapete resistere alla purezza di lenzuola e tendaggi, allora decorare con rivestimenti in nero è ciò che serve alla vostra camera da letto per risultare unica e originale.


Camera da letto in bianco e nero: rivestimenti vs tessuti


Le opzioni tra cui scegliere, per decorare e rendere la vostra zona notte chic e di stile, sono tante ma i rivestimenti in nero le più efficaci riguardano:

  • una carta da parati in nero su parete testiera o inserti tra finestre;
  • una carta da parati in nero e in tessuto come sfondo di nicchie e rientranza;
  • una pittura in nero effetto lavagna dietro al letto;
  • una pittura airlite per depurare e purificare l’aria di casa su tuti i muri;
  • una boiserie in nero realizzata in legno, solida e decorativa come testata;
  • una boiserie in nero realizzata in polistirene, semplice e versatile come modanatura.


Camera da letto in bianco e nero: tessuti vs rivestimenti


Il carattere e la personalizzazione per il rivestimento in nero di una stanza così importante, rispecchiano naturalmente il gusto soggettivo dei padroni di casa, che deve essere sempre presente quando si sta per avviare un intervento progettuale di home decor.



Comodini metallici dark su sfondo bianco


Altro elemento soft da inserire per arredare una camera da letto in black & white, riguarda l’utilizzo di piccoli complementi d’arredo che nella loro colorazione più intensa, sanno dialogare con nuance più tenui in un progetto per una zona notte sensazionale.


Camera da letto in bianco e nero: arredi vs rivestimenti


Inserire comodini metallici dark su uno sfondo bianco è un escamotage apprezzato per trovare un perfetto bilanciamento tra queste due colorazioni estreme. Enfatizzare il colore con un materiale già di per sé scuro, aiuta a rendere ancor più elegante e chic una stanza padronale da godere appieno, dove forme lineari o curvilinee sono entrambe ben accette, poiché seguono i vari stili estetici scelti per l’organizzazione interna dell’ambiente stesso.


Camera da letto in bianco e nero: rivestimenti vs arredi



Dettagli in bianco e nero alla pari


La capacità di coniugare i dettagli in bianco e nero all’interno di una camera da letto trendy, aiuta a non far prevalere alcuni accessori rispetto ad altri, e di organizzare un contesto ideale in cui si trovano inseriti perfettamente alla pari.


Camera da letto in bianco e nero: accessori e dettagli


Quadri con cornice, specchi, mensole, lampade, vasi e quant’altro, vengono collocati e posizionati su ripiani e tavolini nella nuance opposta a quella impiegata per le pareti o per il pavimento, in un gioco di ruoli in cui ciascun elemento e dettaglio in bianco o in nero trova a contrasto il suo spazio ideale.


Camera da letto in bianco e nero: dettagli e accessori


Questo esperimento progettuale è ben riuscito quando ciascun oggetto spicca nella zona notte, ma nel modo corretto e senza distogliere l’attenzione completa dal contesto circostante che rimane sempre fondamentale per tutti i vari optional inseriti al suo interno.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla