Menu

5 elementi per arredare un bagno in stile loft

Visite ricevute
1106
Immagini dell'articolo
9
Commenti ricevuti
0

Loft style per il bagno: ecco cosa non può mancare


Quando ci si appresta ad arredare casa seguendo uno stile ben preciso, si devono avere bene in mente i caratteri fondamentali che lo contraddistinguono e che non possono assolutamente mancare in un progetto così specifico di home design.

Se alcune scelte sono più versatili e con parametri che possono leggermente distaccarsi dalle linee guida principali, altre sono necessariamente più ferree per essere immediatamente riconoscibili e riscontrabili nell’orientamento che si andrà a realizzare.

Progettare per esempio un loft style per il bagno, presuppone di dover scegliere materiali, linee e colori che rispecchiano questa filosofia d’arredo e che sono assolutamente necessari per far emergere questa tendenza così spiccata all’interno di uno o più ambienti di casa.


Bagno in stile loft


Rivoluzionare l’idea di bagno per imprimere una sensazione di apertura e ariosità, tipico di uno stile loft newyorkese, con un mix e match di ingredienti non così usuali, non è sempre immediato, ma con i consigli giusti il risultato potrà essere davvero vincente e spettacolare.

Gli elementi vincolanti per arredare un bagno in stile loft, sono sostanzialmente 5 e riguardano:

  • i materiali: mattoni e cemento per pavimenti, pareti e rivestimenti;
  • i colori: nero, grigio e bianco;
  • l’illuminazione: minimal e funzionale;
  • l’arredo: essenziale e con inserti in legno;
  • i sanitari: capienti e dalle linee contemporanee.


Stile loft per il bagno di casa



Loft style: immancabili rivestimenti in mattone in bagno


Immancabile il tipico rivestimento in mattone per un bagno d’eccellenza in stile loft. Non è infatti concepibile che questo trend così in voga non abbia anche solo un piccolo inserto in laterizio a vista che caratterizzi una colonna, piuttosto che una nicchia o addirittura un’intera parete, dove l’effetto materico richiama l’aspetto di una fabbrica novecentesca dismessa.

E’ vero che questo materiale risulta particolarmente poroso e per molti non adatto a umidità e fumi presenti in un ambiente di servizio dopo una doccia o un bel bagno.


Bagno e rivestimento in mattoni in stile loft


In realtà trattato con finiture superficiali riesce a mantenere un ottimo stato di conservazione, grazie anche ad un’areazione continua e necessaria in un locale di questo tipo.

Inoltre è possibile limitare l’estensione esposta con sezioni di pareti miste con intonaco e disposte in luoghi strategici magari più lontani dai punti nevralgici con formazione di acqua e vapore.

Per non incappare in spiacevoli inconvenienti e ottenere una buona riuscita progettuale è indispensabile utilizzare mattoni di qualità e manodopera specializzata.


Loft: rivestimento in mattoni per il bagno


Facendo effettuare un ottimale lavoro a livello di isolamento, sarà poi più semplice applicare il rivestimento a vista nel suo classico aspetto loft style davvero unico e che darà tanta personalità a un ambiente bagno di tendenza.



Rubinetteria in nero per un bagno in stile loft


Se i colori da utilizzare per arredare un bagno in stile loft sono sostanzialmente il nero, il grigio e il bianco, è altrettanto vero che queste tre nuances combinate tra di loro, sono indicate anche per gli accessori legati alla sua intera realizzazione. In particolare, se parliamo di impianto idraulico, risulterà quasi inderogabile scegliere una rubinetteria “dark” satinata per soffioni doccia, erogatori d’acqua e tubi snodati a vista. Le geometrie e le forme dei rubinetti e di tutti gli optional risultano molto semplici e lineari, esemplari di una tenenza industriale riconvertita ad abitazione privata. Il colore nero enfatizza l’atmosfera di un loft style puro e legato appunto a un mood grezzo e senza fronzoli.


Bagno in stile loft e rubinetteria in nero


Le modalità di installazione sono le medesime che si utilizzano in altre situazioni, anche se pomelli e leve a muro, piuttosto che soluzioni da terra per sanitari a libera installazione, sono opzioni che sposano meglio la concezione di industrial style, abbinate ad una tinta scura e cupa, ma al contempo distintiva e sobria.




Illuminazione nei bagni in stile loft


L’illuminazione nei bagni in stile loft, a differenza di altri orientamenti estetici, non presuppone nessuna variante di lampade a sospensione particolare o applique con connotati peculiari e specifici.

Ciò che caratterizza l’impianto artificiale per illuminare questo ambiente di casa è la presenza di faretti. Incassati o pendenti, diventano un elemento essenziale che aiuta a progettare e a trovare la giusta quantità di luce necessaria, per dislocare nella maniera corretta i punti illuminanti dell’intero spazio.


Bagno in stile loft: come illuminarlo



Loft style in bagno con essenziali arredi in legno


Un loft style in bagno presuppone degli arredi essenziali e minimalisti e ciascun oggetto presente deve essere studiato per conferire all’ambiente funzionalità, classe e design.

Mobili e complementi in genere sono pensati per offrire comfort e praticità in un ambiente di servizio che deve risultare pratico, efficiente e senza esagerazioni. Arredare un bagno in stile loft significa inserire armadietti contenuti e sobri con inserti materici differenti da quelli impiegati per i rivestimenti per scaldare l’atmosfera.


Come arredare un bagno in stile loft


Ante in legno massello, non trattate e molto spesso lasciate nel loro aspetto originale, diventano un punto focale importante, così come consolle da lavandino o scaffali abbinati a strutture in metallo o cemento.

La possibilità di impiegare banconi da lavoro dismessi e riconverti ad arredo per interni, se gli spazi lo consentono, aiuterà ancor di più a rendere personale un bagno in stile loft dove un elemento unico in legno non deve assolutamente mancare.


Arredare un bagno in stile loft


Anche altri oggetti di recupero, come sgabelli e mensole, diventano ottimi prodotti da relooking che manifestano l’essenza di un industrial style senza tempo e che possono essere inseriti in un bagno, a corredo di un progetto completo e definitivo.



Stile loft: una capiente vasca da bagno freestanding


Sanitari capienti e dalle linee contemporanee definiscono un bagno in stile loft e che, come in altri progetti, vedono forme contemporanee e soluzioni all’ avanguardia di docce walk-in piuttosto che di wc integrati.

Ma ciò che rende davvero caratteristico quest’ambiente di servizio e diventa un must-have obbligatorio, è l’installazione di una vasca da bagno freestanding, che ricorda il look tipicamente retrò di un’epoca industriale all’apice del suo successo.

Dislocata accanto a una parete o a ridosso di un’apertura esterna trova la sua ragione d’essere abbinata ad una rubinetteria da terra molto accattivante e grintosa in nero.


Bagno in stile loft con vasca freestanding


Anche in questo caso l’abilità di professionisti esperti sarà fondamentale per raggiungere un risultato impeccabile, soprattutto per la capacità di coniugare bellezza estetica e passaggio di tubature e relativi impianti, posati ad hoc e che nel tempo non creino nessun tipo di problematica a livello di perdite.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla