Menu

Un ingresso funzionale: idee e soluzioni per arredare

Visite ricevute
1923
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Arredi e accessori in Ingresso: 5 proposte vincenti 


L'ingresso è la prima immagine che si vede entrando in casa, costituisce quindi una sorta di anteprima di ciò che si può trovare negli altri ambienti della stessa abitazione. Chi entra per la prima volta ne viene colpito e ne conserva il ricordo, un po’ come la prima impressione per un incontro. Per questo motivo l’allestimento dell’ingresso non può essere sottovalutato. Individuare soluzioni d’arredo che coniugano funzionalità ed estetica renderà l’ingresso impeccabile, pronto per accogliere al meglio gli abitanti della casa ed i loro ospiti.


arredare ingresso


Un ingresso non va trattato soltanto una zona di passaggio ma bisogna cercare di dargli una propria identità. Mostrare attenzione nella selezione di ogni elemento che va a far parte dell’arredamento di questo ambiente, così come di ogni oggetto di decorazione, porterà ad un risultato equilibrato ed armonioso che gli darà carattere e personalità.

Prima di cominciare, innanzitutto bisognerà domandarsi quale genere di funzionalità si desidera inserire all’interno del proprio ingresso e cercare poi di concretizzarle nel modo più soddisfacente possibile. Le opzioni sono praticamente infinite, anche per quanto riguarda lo stile, per cui individuare la migliore direzione da intraprendere in rapporto allo spazio e alle proprie esigenze è il primo passo per ottenere un ingresso davvero al top. 


soluzioni per arredare ingresso


Avere le idee chiare su come arredare un ingresso non è così scontato. Qualche esempio di ciò che si può realizzare può essere dunque provvidenziale per trovare spunti ed ispirazioni da mettere in atto nella propria casa.

Per questo abbiamo raccolto 5 soluzioni dal successo assicurato per dare la giusta funzionalità all’ingresso.



Ingresso con console e specchio


Una soluzione classica e sempre perfetta per arredare l’ingresso è l’installazione di una consolle e di uno specchio. Il motivo per cui questa coppia funziona sempre c’è ed è abbastanza ovvio: la necessità di avere un punto di appoggio in prossimità dell’uscio di casa e la voglia di dare un ultimo sguardo al look prima di uscire.

Una console è un mobile perfetto per appoggiare degli elementi decorativi, come vasi con piante o fiori freschi, candele o lampade che renderanno l’ingresso più accogliente. 

Inserire uno specchio nell’ingresso, inoltre, amplia lo spazio e riflette la luce facendo apparire l’ambiente più vivo e più luminoso.


console e specchio per ingresso


Oltre alla funzionalità, l’installazione di una consolle e di uno specchio permette di poter dare all’ingresso lo stile desiderato giocando con l’utilizzo di elementi ricchi di carattere che possano stupire chi entra in casa, oppure puntando sul minimalismo, a seconda del proprio gusto.

Questa idea si addice ad ingressi di qualsiasi dimensione, siano essi ampi e spaziosi o concentrati in superfici particolarmente strette considerando che console e specchi hanno uno spessore contenuto. Eventualmente, negli ingressi più ridotti la consolle potrebbe essere sostituita da una mensola poco profonda che assumerà la stessa funzione. Quando invece la superficie è abbondante si potranno invece collocare pezzi d’arredo più voluminosi.

Da non dimenticare anche l’importante ruolo della parete di sfondo, il cui rivestimento influisce notevolmente sul risultato finale. Per concentrare l’attenzione sul muro a cui sono fissati specchio e consolle, ad esempio, si potrà realizzare una tinteggiatura a contrasto oppure posare una carta da parati.


idee d’arredo per l'ingresso



Ingresso con appendiabiti e contenitori a vista


Semplice ed informale, l’opzione tutto a vista è un modo pratico per arredare l’ingresso, adatta soprattutto a case dallo spirito giovanile. Questa soluzione è perfetta anche per chi ha sempre troppa fretta e non vuole perdere tempo a sistemare ogni giorno le proprie cose aprendo ante e cassetti.

Di contro, appendiabiti e contenitori a vista dovranno essere sempre in ordine, cercando di contenere il numero di oggetti per evitare di rendere caotico l’ambiente.


appendiabiti per ingresso


Un appendiabiti è un must have per qualsiasi ingresso, utile per collocare giacche, cappotti ed accessori ed averli a portata di mano prima di uscire. Le soluzioni spaziano da modelli con asta a cui fissare le grucce, sospesi o free standing, che consentono di organizzare in modo ordinato i soprabiti senza sgualcirli, fino al classico appendiabiti da parete o da terra. In base allo spazio disponibile ed alle proprie esigenze si potrà valutare l’opzione più idonea. 

Anche i contenitori a vista sono molto utili nell’ingresso perché offrono lo spazio necessario per riporre borse, cappelli, guanti ed altri accessori oppure si possono utilizzare come efficiente scarpiera. 


appendiabiti da terra



Ingresso con armadi a giorno incassati


La realizzazione di armadi a giorno incassati nella parete è una soluzione che consente di ottimizzare lo spazio dell’ingresso. Se presente una nicchia questa potrà essere sfruttata per inserire al suo interno appendiabiti e ripiani su misura che porteranno ad ottenere la funzionalità necessaria in questo ambiente.

Questa opzione di arredo consentirà di ridurre l’ingombro di mobili all’interno dell’ingresso ed ottenere un effetto particolarmente raffinato ed elegante.


mobili a giorno per l'ingresso


Costruire armadi a giorno è una soluzione economica ma di grande impatto ed utilità per l’ambiente di accesso alla casa. 

Far realizzare un armadio a giorno, in cartongesso o in legno, infatti ha un costo ridotto rispetto a soluzioni con ante. Basterà aggiungere qualche ripiano ed un’asta appendiabiti per un risultato impeccabile, elegante e contemporaneo. Un armadio per l’ingresso di questo genere permetterà di avere tutto il contenuto sempre a vista, semplificando le abitudini quotidiane.


soluzioni d’arredo per ingresso



Ingresso con armadi a scomparsa


Ottenere un look molto minimalista ed essenziale nell’ingresso è possibile ricorrendo a degli armadi a scomparsa. Si tratta in sostanza di armadi con effetto filo muro, perfetti per ingressi ampi o con sviluppo a corridoio. Realizzarli, infatti, andrà a sottrarre dello spazio per il passaggio. Tuttavia questo risulterà poco visibile per via dell’integrazione con la struttura stessa dell’ingresso. Quando l’armadio è chiuso sembrerà quasi scomparire per rivelare un contenuto organizzato e funzionale all’apertura.

Optare per ante scorrevoli, da aprire e chiudere con un semplice gesto, porterà ad aver un risultato ancora più sofisticato.


armadio ante scorrevoli per ingresso



Ingresso con mobili attrezzati


Infine, una soluzione per arredare l’ingresso puntando su mobili moderni specifici per l’ingresso. Questo permette sicuramente di ottenere un’organizzazione ineccepibile, mantenendo un aspetto visivamente pulito e lineare.

Un risultato di qualità superiore si può ottenere con soluzioni su misura, così da raggiungere il massimo della personalizzazione nella composizione dei diversi elementi. Questi possono essere armadi per i cappotti, scarpiere, ma anche armadi di servizio, sempre utili in casa.

Da rubare l’idea di integrare nel mobile anche una panca, da usare per indossare le scarpe ma anche come piano d’appoggio.


arredamento ingresso su misura


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla