Menu

Tendenze arredamento: materiali naturali e colori neutri

Visite ricevute
2871
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Arredare casa con materiali naturali e colori neutri


Una tendenza in termini di arredamento e decorazione che deriva in special modo dai paesi scandinavi, da sempre attenti ai concetti dell’ecologia e dell’utilizzo di arredi ecosostenibili, riguarda l’impiego di materiali naturali e colori neutri nelle progettazioni per i vari ambienti di casa per assicurare un look etereo ma vivibile dove non vi è nulla al posto sbagliato e dove mobili, complementi e accessori in genere, interagiscono sulla stessa tematica senza cadere nel ridondante o nell’ovvio.


Arredare casa con materiali naturali e colori neutri


Ideare un progetto secondo un trend di questo tipo, significa pensare di introdurre all’interno della propria abitazione materiali differenti, quali il legno in primis, il vimini, il rattan, il bambù, il lino e il cotone facendoli interagire in modo fluido e armonioso, il tutto legato da una cornice di sfondo in tonalità neutre che legano ancor di più l’atmosfera che si vuole mantenere in ogni singolo ambiente. 


Tendenze arredamento: materiali naturali e colori neutri



Ingresso con arredi naturali e colori neutri


Scegliere il perfetto arredo per rendere funzionale ma bellissimo il proprio ingresso di casa non è così complicato come sembra, in special modo se si gioca con colori neutri e chiari, per rendere ancora più luminoso uno spazio destinato ad essere un semplice luogo di passaggio. Pareti bianco latte, accostate ai giusti complementi e accessori, renderanno questo particolare ambiente una vera chicca nella vostra casa.


Ingresso con arredi naturali e colori neutri


Affiancare poi i giusti mobili, utili ed efficienti, ma al contempo deliziosi e non troppo scontati, arricchirà ancora di più un luogo poco vissuto, rendendolo ospitale, caloroso e accogliente. Inserire piani vuota tasche, tavolini dalle linee slim e supporti originali per appendere sciarpe e giacche in legno di acero bianco, abete o faggio è un espediente accattivante per sottolineare l’importanza del rispetto della natura e del suo utilizzo consapevole. 



Soggiorno con arredi naturali e colori neutri


Combinare arredi naturali e colori neutri all’interno di un soggiorno implica l’essere particolarmente attenti nel voler esaltare un mood dal sapore nordico, dal momento che questa tendenza nel settore dell’arredamento è quanto mai incline a includere e a far dialogare, esclusivamente materiali eco sostenibili in ogni loro forma, dimensione e colorazione. Attivarsi in una progettazione di questo tipo comporta una serie di scelte da seguire per ottenere un risultato estetico strabiliante e tres chic.


Soggiorno contemporaneo con arredi naturali e colori neutri


In particolare, le linee guida consigliate, riguardano:

  • l’inserimento di un pavimento in parquet, meglio in nuance chiare e lasciate possibilmente al naturale ovvero senza finiture lucide o colori particolari;
  • l’utilizzo di tinteggiature monocrome e impalpabili;
  • la scelta di un arredo studiato con complementi morbidi e dalle linee arrotondate in contrapposizione a tavolini da caffè squadrati e particolari. Beige, ocra e grigi negli accessori, giocano un ruolo importante nello smorzare in modo soft la monotonia della stanza;
  • l’accortezza di introdurre elementi per decorare, come lampade, cesti, tappeti e pouf realizzati in vimini, rattan o bambù da accessoriare con vegetazione strettamente in verde e poco floreale.


Soggiorno con arredi naturali e colori neutri



Zona pranzo con arredi naturali e colori neutri


La parola chiave in una tendenza arredamento dove arredi naturali e colori neutri fanno da padroni è semplicità. Questo non significa lasciare tutto al caso e non essere accurati nell’ideazione di un perfetto intervento di interior decor, al contrario dovendo pensare di scegliere pochi ma decisi e caratteristici pezzi di design, è necessario avere ancor più chiaro nella mente l’essenza e la modalità di realizzazione di un natural trend a 360°. Una zona pranzo non ha bisogno di molti arredi. In effetti tutto ciò che non riguarda il tavolo e le sedute a lui associate è considerato ornamentale e superfluo ai fini dell’utilizzo di questo ambiente.


Zona pranzo con arredi naturali e colori neutri


Un piano d’appoggio, costruito in legno massiccio, e proveniente dalla lavorazione di lunghi listoni, perfetti, geometrici e ben levigati, sono il punto di partenza per la creazione di setting table unico nel suo genere. Gambe metalliche e sottili si contrappongono alla solida superficie orizzontale, creando però un connubio strutturale ben equilibrato e proporzionato. Sedie in bianco, dalle linee comode e avvolgenti, concludono uno stile organico ma familiare a cui va associata un’ottima illuminazione a discesa, accessori a tema e tinteggiatura neutra.



Zona relax con arredi naturali e colori neutri


In ogni casa sarebbe ideale creare una zona relax, da adibire ad alcuni momenti della giornata in cui sia possibile trascorrere del tempo per leggere un ottimo libro, lavorare a maglia o dedicarsi a qualsiasi attività che ci permetta di rilassarci e di avere un po' di spazio da usufruire in completa solitudine. Colori troppo accesi non si addicono a chi vuole seguire una tendenza schietta e senza troppo elementi eccentrici e artificiali. A seconda dell’aspetto esteriore e dello stile che vorrete far prevalere, ci si dovrà indirizzare verso la scelta di differenti arredi.


Zona relax elegante con arredi naturali e colori neutri


Soluzioni più ricercate, come impiego di divanetti o chaise longue dalle linee classiche per ottenere un ambiente dal gusto coloniale, realizzate in materiali naturali e contornati da tendaggi leggeri dai colori neutri con pochi accessori che richiamano la natura stessa come fiori secchi e morbidi piumini; oppure optare per idee più casual con sedute morbide e appese in tonalità ecrù e circondate da porta candele o porta lampade in rattan, vassoi in legno grezzo e tessuti in lino e cotone.


Zona relax con arredi naturali e colori neutri


Abbinamenti completamente differenti ma che serviranno a raggiungere il medesimo scopo nel seguire un’unitaria tendenza d’arredo vincente e sempre attuale.



Camera da letto con arredi naturali e colori neutri


Anche in camera da letto una tendenza d’arredo connotata da aspetti legati al mondo della natura e con la peculiarità di fluttuare tra palette delle medesime tonalità senza mai esagerare o creare zone di spicco che prevalgano sugli altri, è quanto mai sfruttata e proposta dai migliori professionisti nel campo dell’interior design. Per chi ama attenersi a un look più tradizionale, pavimenti in parquet, legno per la struttura del letto e per i comodini e ante nel medesimo materiale naturale per decorare le pareti, renderanno speciale una zona notte armoniosa, delicata e raffinata.


Camera da letto con arredi naturali e colori neutri


Per chi vuole invece seguire la medesima tendenza, utilizzando sempre arredi naturali e colori neutri, ma trasportati in uno stile maggiormente contemporaneo, potrà sfruttare resine e pietre come rivestimenti, sempre nelle tonalità del bianco o del rosa pallido e inserire quanti più accessori possibili e in linea con questo orientamento, per realizzare una camera da letto alla moda e dall’aspetto inatteso.


Camera da letto contemporanea con arredi naturali e colori neutri


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla