Menu

Stile coastal per arredare casa

Visite ricevute
1847
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come arredare casa in stile coastal


Lo stile coastal per arredare casa è uno tra i più meravigliosi e ultimi trend in ambito di interior decor che trae ispirazione da un affermata tendenza marinara, ma con inclinazioni decisamente più soft verso uno shabby chic style in versione da spiaggia.

Un orientamento con caratteri peculiari rilassanti e informali, formidabile in un progetto di design ben ideato, dove in un mix vintage di più espressioni estetiche, vengono riuniti i tratti fondamentali per attuare un look fresco e ricercato in realizzazioni meravigliose.


Come arredare casa in stile coastal


Grazie ai suoi toni pacati ma contemporaneamente luminosi, lo stile “costiero” è decisamente consigliato per ricreare atmosfere suggestive prettamente legate all’estate, ma che in realtà ben si sposano anche alle altre stagioni dell’anno, aggiungendo qualche variante di tonalità e optional.

Ma come arredare casa in stile coastal senza rischiare di sbagliare? Nulla di più facile, seguendo pochi accorgimenti per trovare il giusto equilibrio tra palette, materiali, complementi d’arredo e accessori per creare un ambiente davvero unico, accogliente e armonioso.


Stile coastal per arredare casa



Stile coastal: caratteristiche fondamentali


Le caratteristiche fondamentali dello stile coastal, come abbiamo già affermato, vanno ricercate in un perfetto mix e match, in cui tutti gli elementi legati allo stile marinaro vengono stemperati dall’influenza di un vissuto ricercato e tipico dell’orientamento shabby.

Qui si vuole rievocare il mood fresco e libero di un’atmosfera vacanziera, facendo emergere sensazioni di benessere legate al profumo e al modo di vivere in prossimità del mare. Per questa ragione, è assolutamente fattibile usufruire di questo stile non solo in ville sulla spiaggia o in riva al lago, dove lo stile marinaro può dar sfogo in creazioni ad hoc, ma anche in appartamenti cittadini luminosi e di tutte le dimensioni.


Stile coastal in casa


Infatti, il tipico tratto da mettere assolutamente in risalto, e da cui far partire l’intera progettazione, è la luce. Come nelle assolate giornate estive, le fonti luminose naturali devono essere valorizzate per poter inondare la casa con il loro bagliore e rendere così ogni ambiente allegro e radioso.

Oltre a ciò ,i fattori di uno stile coastal, indispensabili per arredare casa, riguardano l’utilizzo di:

  • materiali naturali: legno, rattan e fibre vegetali;
  • cartelle colore tenui e neutre;
  • tessuti grezzi con trame miste;
  • tipici oggetti marini rivisitati in chiave chic.



Stile coastal: tipologie di materiali


In questo stile il richiamo agli elementi naturali è decisamente spiccato e le tipologie di materiali rientrano in modo inequivocabile nella categoria degli eco sostenibili. Fibre intrecciate e legno utilizzato nella sua concezione al “grezzo” sono importantissimi se si vuole seguire alla lettera lo stile coastal per arredare casa.

I complementi d’arredo in progetti di questo tipo, richiedono il necessario utilizzo di cassettiere, librerie, tavoli e sedie dove il legname scelto ha quel non so ché di vissuto.


Stile coastal e materiali naturali


Trovati in questo stato grazie al trascorrere del tempo o volutamente ricreati con processi di invecchiamento e decapaggio, tali mobili sono utilissimi per far emergere quella sensazione di rustic chic in ambienti che devono comunque coniugare estetica e funzionalità.

Anche le forme sono lasciate quasi sempre al loro stato primordiale, in particolar modo in una tipologia di arredamento in cui rientrano comodini da notte, tavolini da caffè o consolle improvvisate.


Soluzioni per arredare in stile coastal


Sedute in rattan o in midollino ben si alternano all’imponenza di pezzi di legno importanti e con la loro leggiadria e vaporosità ben si compensano in contesti dove il dress code è decisamente ospitale e colloquiale.



Stile coastal: palette di colori


Se la gamma delle tinte di un tipico stile marinaro è focalizzata sui toni accesi ed eleganti del blu e di tutte le sue declinazioni, nello stile coastal la palette di colori è decisamente più soft, con spiccati richiami ai bianchi, beige e tortora molto più simili e riscontrabili in un paesaggio costiero dove è la spiaggia a fare da padrona.

Quest’atmosfera eterea, luminosa e fresca trova proprio in tali colorazioni, che ricordano le sfumature della sabbia, la sua ragion d’essere e diventa una costante immancabile all’interno di ciascun ambiente di casa.


Arredare casa in stile coastal


Le varianti cromatiche riguardano qualsiasi elemento presente, dai mobili ai tessuti, dall’illuminazione agli accessori, creando uno still life naturale che dà vita a giochi di forme e luci in zone giorno impeccabili e in zone notte davvero perfette.



Stile coastal: tessuti naturali  


Anche l’impiego del tessile, ricercato e distintivo, è fondamentale quando si vuole arredare casa secondo uno stile coastal da manuale. Tendaggi leggeri e svolazzanti incorniciano aperture esterne in ogni stanza e morbidi cuscini rivestiti con fibre quali in lino, il cotone o la canapa, accessoriano divani e letti in modo semplice, ma con grande stile.


stile coastal e tessuti naturali


Tappeti in juta o in cocco a tramatura liscia e piacevolissimi da sentire sotto i piedi, vengono inseriti a completamento di zone salotto nel living, come scendiletto nella zona notte o in ingressi versatili a mò di passatoia.

L’abbinamento di un materiale eco friendly a trattamenti di colorazione bio, rendono questi tessuti naturali perfetti per progettare una casa in stile coastal, dove la scelta di vivere secondo un mood spensierato e sereno, va di pari passo con l’importanza di progettare e arredare casa nel rispetto dell’ambiente e della salute.


Esterni in stile coastal



Stile coastal: l’importanza degli accessori


Se in ogni realizzazione sono fondamentali per personalizzare e rendere davvero originale la propria casa, in uno stile coastal l’importanza degli accessori è essenziale. Pochi ma ben coordinati sanno dare il giusto tocco soggettivo ai vari ambienti, facendo immediatamente emergere una tendenza da mare ma senza risultare ridondante o oppressiva.


Arredare in stile coastal


Qualche conchiglia, delle stelle marine, coralli o arbusti secchi ritrovati sulla spiaggia, diventano quei connettori speciali tra ciò che il trend impone per risultare autentico e ciò che la fantasia dei padroni di casa viene trasformata in realtà, attraverso ninnoli e oggettistica varia.

Anche vasi, bottiglie, cesti porta tutto e candele sono decisamente utili per ultimare un eccellente progetto d’interni in tipico stile coastal, vivace ed elegante. Senza considerare le bellissime piantane con cavalletto in legno a cui abbinare un grande paralume bianco, ottimo per riempire le varie stanze di calore e luce soffusa d’ambiente, molto piacevoli nelle serate da trascorrere in famiglia o con gli amici.


Stile coastal e accessori


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla