Menu

Soluzioni per la zona studio nella cameretta dei bambini

Visite ricevute
4039
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Zona notte ideale: arredare l’angolo studio nella baby room 


La cameretta dei bambini, come anche altre aree di casa, è diventata ormai uno spazio versatile e multifunzionale in un’abitazione di concezione contemporanea. Infatti il suo ruolo non è più limitato all’esclusivo riposo notturno. Questo viene ampliato e diversificato, tanto che questa stanza è ormai considerata un ambiente pratico, efficiente e accogliente durante il suo utilizzo nelle ore diurne, all’interno di in una zona molto intima che continua ad essere ospitale anche all’arrivo della sera.


Zona notte con angolo studio


Gioco, studio, convivialità e relax sono alcune delle attività che bimbi e ragazzi svolgono nel loro nido privato e che necessitano di progettazioni differenti e con arredi ad hoc per facilitarne la fruizione.

Arredare l’angolo studio in una baby room sembra facile e immediato. Scrivania + sedia + scaffali = risultato raggiunto. In effetti ciò che realmente serve ad un workspace in miniatura sono questi tre principali elementi, ma che vanno in realtà ben calibrati e abbinati ad accessori comunque indispensabili per un progetto completo, dinamico e razionale. Oltre a tali caratteristiche, una postazione del genere in una cameretta dei bambini deve avere un aspetto allegro, confortevole e di stile.


Scrivania nella cameretta dei bambini


Molte sono le soluzioni e proposte di interior designer e architetti relativamente alla realizzazione di luoghi chic e caratterizzati da oggetti di design. Ciascuna, nel suo stile e con più o meno complementi e optional, risulterà perfetta seguendo alcuni utili suggerimenti degli addetti ai lavori: vediamo pertanto insieme i consigli dei pro, che aiuteranno a dar vita a qualcosa di originale e sensazionale per una zona studio da manuale.



Considera gli arredi: scrivania e sedia performanti


In un’area dedicata allo svolgimento dei compiti, alla lettura o allo studio pluridisciplinare, servono assolutamente la classica e tipica scrivania con seduta abbinata. Partendo dal presupposto che le ore da trascorrere in questo spazio siano abbastanza lunghe, è necessario che questi arredi abbiano proprietà ergonomiche notevoli e che siano molto comodi per agevolarne il loro utilizzo. Altezze adatte di piani di lavoro e sedie performanti e avvolgenti sono naturalmente da preferire per mantenere una corretta postura che assicura direttamente un benessere fisico, che andrà inevitabilmente ad influenzare anche quello mentale a livello di concentrazione e applicazione.


Scrivania e sedia ergonomica


Schienali ad hoc, sedili imbottiti, materiali differenti, stili e colori tra cui scegliere, sono alcune delle tante opzioni da valutare e che ciascun bambino dovrà provare di persona per capire quale modello gli sia maggiormente congeniale.



Valuta un mobile libreria capiente e pratico


Immediatamente al secondo posto deve essere contemplato l’inserimento di una libreria o di un mobile capiente e pratico dove poter riporre libri, quaderni, colori e tutta la cancelleria necessaria per un’area studio funzionale.


Libreria capiente nella cameretta


Lo spazio necessario per questi oggetti diventa sempre più importante man mano che i bambini crescono ed essenziale e in questo caso, il look estetico e la scelta stilistica si devono adeguare a ciò che è stato scelto per i principali complementi cercando di mantenere un aspetto coordinato e armonico. E’ fattibile introdurre anche pezzi diversi per geometria e design se l’orientamento generale tende all’eclettico, ma dove c’è un filo conduttore che determina un’espressione artistica univoca, è più semplice assecondarla con arredi simili e ben intonati.


Libreria nella cameretta dei bambini


Utilizza soluzioni combinate e salvaspazio


Se l’ambiente dedicato alla cameretta dei bambini non è così capiente e diventa difficile introdurre tutte le mansioni necessarie al suo interno, i pro consigliano di utilizzare delle soluzioni combinate e salvaspazio, cercando di ottimizzare ogni centimetro a disposizione. Valutare scrivanie sotto finestra è un modo per sfruttare un’area molto spesso lasciata inattiva. Pensare invece di addossarvi una scrivania come prosecuzione di un mobile letto, che con soluzioni contemporanee a ponte riesce a fare anche da armadio e scaffale porta libri, è senz’altro una possibilità ottimale per chi ha problemi di piccole metrature.


Soluzioni combinate e salvaspazio nella cameretta


Altro escamotage è quello di creare un piano di lavoro plurifunzionale che consenta di scrivere e studiare in modo agevole in superficie e di avere una libreria capiente e agevole da riempire nel piano sottostante. Alternativa da farsi progettare su misura per essere sicuri di avere un prodotto finale perfetto e di gran stile.


Cameretta bambini con soluzioni salvaspazio



Personalizza con colori luminosi e morbidi tessuti


La cameretta dei bambini è già di per sé un luogo ricco di allegria, felicità e contentezza dovuti all’atteggiamento sempre positivo dei piccoli padroni di casa che la occupano. Aumentare queste sensazioni positive con colori luminosi e morbidi tessuti è un suggerimento che in verità può subire anche delle varianti a tema per chi ha già le idee chiare e si sente di personalizzare maggiormente il proprio spazio.


Angolo studio cameretta


Tuttavia luce naturale, pareti chiare e cuscini soffici su una seduta di tendenza, aiuteranno a rendere ancor più caloroso e affabile un angolo studio in camera da vivere non come un luogo dedito esclusivamente alle fatiche a livello scolastico, ma anche come una zona creativa per ideare progetti, sviluppare piani e architettare programmi fantasiosi da condividere con gli amici.



Inserisci accessori: pochi ma utili e funzionali


Ultima tappa, per avere le idee più chiare su come ideare e arredare un’area studio in una zona notte ideale, riguarda l’inserimento degli accessori, che devono in questa circostanza essere pochi, ma utili e funzionali. Non sono necessari fronzoli o troppe distrazioni attorno ad un luogo così importante in una cameretta per bambini. Lampada da tavolo, cestino, portapenne e orologio sono tra quelli che effettivamente sono a servizio delle mansioni che si svolgono nello spazio con scrivania e sedia.


Accessori per la zona studio


Altri elementi, come eventuali lavagnette a muro, mappamondi e strumentazioni di vario tipo, sono certo pratici in alcuni momenti ma non così essenziali da stazionare costantemente sui top di lavoro. Una dritta dei pro è quella di riservare uno spazio apposito per tutto ciò che serve, ma in modo complementare e da utilizzare solo in determinati momenti, lasciando più libera e ariosa la propria postazione, che deve essere quanto più possibile sgombera e più semplice da riordinare a livello quotidiano.


Scrivania e accessori per la cameretta



Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla