Menu

Scale: ringhiere in vetro, raffinate e di gran fascino

Visite ricevute
3065
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Ringhiere trasparenti per le scale: cosa c’è da sapere


Ricorrenti nelle costruzioni più recenti, le ringhiere in vetro danno un aspetto moderno agli edifici. Senza avere un peso visivo sulla struttura architettonica delle scale offrono agli architetti la possibilità di creare forme epurate e minimali. Nonostante l'apparente leggerezza proteggono in maniera solida, al pari di qualsiasi altro tipo di ringhiera.


Quando si parla di ringhiere in vetro si possono distinguere due diverse tipologie: 

  • ringhiere in cristallo, in cui il vetro ha ruolo strutturale;
  • ringhiere in acciaio e vetro, in cui la struttura è in metallo mentre il vetro costituisce un riempimento.


parapetti in vetro


Il vetro è un materiale che aggiunge valore alla casa e che si può affiancare a scale realizzate con qualsiasi materiale, donando sempre un effetto di qualità. Dal legno, al marmo, al cemento, ogni finitura viene esaltata da un parapetto trasparente. Il vetro è in ogni caso una soluzione elegante e d'effetto.


Tra i vantaggi dell'utilizzo di ringhiere vetrate, oltre alla leggerezza visiva, abbiamo sicuramente la maggiore luminosità guadagnata per il vano scale e per gli ambienti ad esso circostanti.


ringhiere in vetro per scale



Scale: normativa e sicurezza per le ringhiere in vetro


Essendo il vetro un materiale notoriamente fragile, affinché possa essere utilizzato come ringhiera delle scale deve rispettare specifici parametri che possano assicurare l'utilizzo in piena sicurezza. Per questo sono state ideate delle norme che regolamentano i requisiti che un parapetto in vetro deve obbligatoriamente avere.

In quanto si tratta di una struttura vetrata una ringhiera trasparente deve superare opportune verifiche statiche come previsto dal DM 14/1/2008 “Norme Tecniche per le Costruzioni”.

Sono soggette inoltre ad una serie di norme tra le quali la UNI 7697 "Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie", UNI 7697 "Criteri di sicurezza nelle applicazioni vetrarie" e UNI 11678 "Vetro per edilizia-Elementi di tamponamento in vetro aventi funzione anticaduta-Resistenza al carico statico lineare ed al carico dinamico-Metodi di prova".


scale con ringhiere in vetro e metallo


A queste si aggiungono le norme che qualsiasi ringhiera deve rispettare, indipendentemente dal materiale di cui è composta. Per spazi privati ad esempio devono avere un'altezza minima di 90 cm e non devono consentire lo scavalcamento. Inoltre la balaustra deve essere realizzata in maniera tale che in nessun punto possa consentire l'attraversamento di una sfera con diametro superiore a 10 cm, questo per impedire che possa causare incidenti che coinvolgono bambini.


Dopo la realizzazione di una balaustra in vetro deve essere rilasciato un certificato di conformità che certifica il superamento dei test effettuati, inclusa una prova di impatto.



Scale: spessore e tipologia del vetro della ringhiera


Innanzitutto il vetro utilizzato come ringhiera deve avere alta resistenza agli urti. Si utilizzano dunque soltanto vetri di sicurezza che in caso di rottura non producono frammenti taglienti.

Il vetro che si utilizza per le ringhiera di una scala è vetro stratificato temperato, con proprietà antisfondamento formato da almeno due lastre unite da un film in materiale plastico. Questo sottile strato è fondamentale per aumentare la resistenza ed in seguito ad una eventuale rottura permette di mantenere insieme anche i più piccoli pezzi di vetro.

Per quanto riguarda lo spessore del vetro stratificato per la realizzazione di ringhiere autoportanti si utilizzano 8+8 mm, 10+10 mm oppure 12+12 mm, mentre per ringhiere con montanti in metallo si possono considerare spessori inferiori.


scala contemporanea


Il vetro inoltre non deve mai presentare spigoli vivi ma deve avere sempre bordi arrotondati. 


A seconda dell'effetto che si vuole ottenere si potrà scegliere tra:

  • vetro trasparente naturale, ha una leggera colorazione che tende al verde;
  • vetro extrachiaro, consente di avere la trasparenza assoluta ed è praticamente incolore anche con spessori elevati.


Oltre alle superfici trasparenti si può optare per effetti opachi che mantengono la luminosità ma "oscurano" la vista della scala grazie ad un trattamento di acidatura, oppure per vetri colorati.


scala con parapetto vetrato



Scale: ringhiera in vetro puro o commistione di materiali


Le scale con parapetti in vetro autoportante mostrano tutta la bellezza del vetro puro, soprattutto se si utilizza il vetro extrachiaro. Questa tipologia di ringhiere consente di ottenere soluzioni dal design sofisticato che si inseriscono molto bene nelle case contemporanee. Risultano quasi invisibili e mettono in risalto la struttura delle scale. Possono essere enfatizzati attraverso l'aggiunta dell'illuminazione. 


parapetto in acciaio e vetro


Una soluzione differente consiste nel realizzare ringhiere in cui il vetro è sostenuto da una struttura in un materiale differente, solitamente metallo o legno. Si ottiene in questo modo una interessante commistione materica che a seconda delle linee del parapetto può avere stili molto differenti, spaziando dal classico all'high tech.



Scale: ringhiera in vetro, costi e modalità di installazione


Installare una ringhiera in vetro per una scala interna nella propria abitazione ha costi molto variabili che sono influenzati da diverse variabili tra le quali la tipologia di vetro utilizzato, il suo spessore, le dimensioni delle lastre ed il sistema di fissaggio. In linea generale il prezzo per l'installazione di una ringhiera in vetro è di circa 200 € al mq.

Per trattamenti particolari del vetro o per dimensioni particolarmente ampie si possono avere costi ben più alti.


vetro stratificato per parapetti


Le ringhiere in vetro possono essere installate secondo diverse modalità. Per un effetto molto sofisticato nessun elemento strutturale deve essere lasciato a vista per cui si adotta un sistema di installazione che lascia vedere soltanto il vetro, mentre la parte strutturale viene annegata

Se invece si vuole mantenere visibile la struttura di sostegno questa può essere realizzata con distanziali metallici che consentono un fissaggio puntuale del vetro.

Quando invece si tratta di parapetti in cui il vetro non ha funzione portante il fissaggio avverrà attraverso elementi strutturali realizzati in altri materiali.


parapetti vetro extrachiaro


Scale: ringhiera e parapetto in vetro, manutenzione e pulizia


Una scala con ringhiera in vetro richiede particolari attenzioni per essere sempre in perfetto stato. Il vetro è un materiale che si sporca facilmente. Essendo i parapetti strutture di sostegno in poco tempo si formano antiestetici aloni in seguito al contatto con le mani. Oltre a questo, come tutte le superfici sono sottoposte alla polvere e allo sporco. Per mantenerli sempre brillanti è richiesta costanza nella pulizia ma considerando che si tratta di superfici perfettamente lisce sono anche facili da pulire semplicemente utilizzano detergenti specifici ed un panno, evitando gli abrasivi che danneggerebbero la superficie.


parapetto curvo in vetro


A differenza di altri materiali, il vetro non ha bisogno di particolari manutenzioni. Una corretta pulizia della ringhiera è sufficiente. Se sono presenti componenti in legno queste invece andranno trattate periodicamente per mantenerle in buono stato con prodotti appositi come oli e cere, soprattutto se si tratta dei corrimano. Le componenti in acciaio invece non richiedono manutenzione specifica oltre alla normale pulizia.


parapetto in vetro e legno

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla