Menu

Sanitari: 5 forme per arredare un bagno

Visite ricevute
1570
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Quale forma scegliere per i sanitari del bagno


Dover scegliere la linea di sanitari del bagno è tutt’altro che semplice. Le proposte per l’arredamento del bagno sono così varie da complicare questo processo soprattutto quando non si hanno le idee molto chiare. Ogni modello differisce dagli altri per una lunga serie di dettagli e piccole variazioni, perciò trovare i sanitari giusti richiede uno sforzo di analisi notevole. 

La guida di un architetto o di un interior designer che ha esperienza in questo campo è certamente il modo migliore per ottenere una soluzione bilanciata ed equilibrata. Chi vuol fare da sé invece può rubare qualche trucco del mestiere per riuscire brillantemente nell’impresa. 


sanitari bagno


Individuare le forme dei sanitari più adatte al proprio progetto richiede un po’ di creatività per immaginare quale sarà l’effetto finale, selezionando tutte le finiture del bagno in modo da avere un insieme che funziona.

Analizzare cataloghi, brochure, schede tecniche e siti internet del settore è fondamentale, ma anche recarsi negli show-room per vedere con i propri occhi i modelli su cui si è indecisi aiuta molto in questo processo di scelta. Oltre a questo è molto utile cercare degli spunti, guardare immagini di ambienti bagno su riviste, magazine online o blog specializzati in arredamento. Osservando degli esempi concreti infatti si riesce a capire meglio cosa si desidera e come ottenerlo.


forme sanitari bagno


I sanitari moderni hanno forme ricercate e si caratterizzano per il design innovativo che li rende sofisticati ed eleganti. La selezione della tipologia di sanitari è importante per il contributo che questi elementi apportano nell'ottenere uno stile particolare per il bagno. 

Ogni modello darà un effetto differente, perciò bisogna valutare tutte le opzioni fino a trovare quella più adatta per il propio ambiente.

La scelta del modello di sanitario va presa per tempo, in modo che gli impianti possano essere adeguati all’installazione prima della posa dei rivestimenti e dei pavimenti, in particolare per la posizione dello scarico, a parete o a pavimento. Molte aziende produttrici di sanitari propongono per lo stesso modello entrambe le versioni, soddisfacendo in questo modo ogni esigenza.



Ovale: standard e tradizione


La forma più comune per i sanitari è quella ovale. WC e bidet con questa sagoma sono una scelta abbastanza standard e sono adatti quando non si hanno troppe pretese per quanto riguarda il design del proprio bagno. Si tratta infatti di sanitari dalla forma essenziale, ideali per chi vuole realizzare un bagno dall'aspetto tradizionale, privo di uno stile eccessivamente articolato ma non per questo sono da considerare una scelta banale. Alcuni modelli di design attualizzano questa forma rendendola perfetta per lo stile dei bagni contemporanei.


sanitari ovali


Se i sanitari a sagoma ovale sono una soluzione così diffusa è merito della loro eleganza e della loro semplicità. Per questo è raro trovare un’azienda produttrice di sanitari che non abbia in catalogo almeno una collezione dalla forma ovale. Bidet e WC dalla forma ovale o semiovale sono una scelta che difficilmente stanca nel tempo, proprio per la sua sobrietà formale. Si inseriscono praticamente in qualsiasi genere di bagno moderno e si coordinano alla perfezione con rubinetterie ed accessori dall’estetica lineare. 


sanitari tradizionali



Circolare: inconsueta e d’effetto


Meno diffusi i sanitari dalla forma circolare, dove la perfezione del cerchio rende questi elementi iconici e distintivi. Si tratta infatti di una soluzione inconsueta ed originale con cui dare al bagno un tocco particolare e moderno. L’impatto dato dalla rotondità dei sanitari contrasta con ambienti caratterizzati da forme più squadrate donando un interessante contrasto. Si addicono a bagni dallo stile giovane e fresco, privo di troppe formalità. Si tratta di una soluzione salvaspazio anche se l'effetto ottico generato dal cerchio da l’impressione e di avere dei sanitari di dimensioni classiche. La sagoma circolare infatti fa sì che le dimensioni dei sanitari possano essere più contenute e per questo adatti all’inserimento in bagni di piccole ridotte. 


sanitari rotondi


Notevole impatto visivo anche per i sanitari la cui forma si avvicina a quella di una sfera. Questa soluzione così particolare produce un grande effetto all’interno del bagno. Il rischio è di creare un ambiente eccessivamente carico, per cui vanno abbinati a finiture molto semplici e a forme più spigolose che attutiscano la rotondità dei sanitari. Installare bidet e WC di questa forma incanterà chiunque entri nel bagno, producendo una sorpresa inattesa.


sanitari sferici



Rettangolare: minimal e lineare


All’interno dei bagni che si contraddistinguono per un'estetica epurata e minimalista i sanitari dalla forma rettangolare trovano la loro collocazione ideale. La linearità di questa soluzione è infatti in perfetta sintonia con un ambiente dalle forme pulite, dove la ricerca dell’essenzialità è il principale imperativo. Non per questo si trascura il comfort che il sanitario deve offrire, per cui possono essere presenti delle smussature e dei raccordi che addolciscono gli angoli. Il vantaggio della forma rettangolare è la sua linearità e la sua facilità di pulizia, per l’assenza di forme articolate.


sanitari rettangolari



Quadrata: decisa e rigorosa


Le linee rette e decise del quadrato danno vita a sanitari dal carattere rigoroso e moderno. Questa tipologia di sanitari, dal design regolare e spigoloso, si può utilizzare per dare un aspetto ricercato con un elemento dall’estetica molto marcata al proprio bagno. Si tratta di forme non abituali per i sanitari, dove solitamente si utilizzano linee più sinuose ma WC e bidet quadrati, come quelli rettangolari, semplificano l’igienizzazione avendo superfici piane.


sanitari quadrati


I sanitari di forma quadrata si inseriscono molto bene in bagni particolarmente razionali nella distribuzione degli elementi e nello stile generale, dove si contraddistinguono come un blocco monolitico dalle forme geometriche. Sono una soluzione ideale quando nel bagno sono presenti altri elementi come lavabi, piatti doccia o vasca da bagno dalle forme squadrate, così da mantenere un’estetica uniforme.


sanitari forme squadrate



Trapezoidale: geometrie insolite


Se i sanitari visti fino a questo punto sono abbastanza originali, ecco una soluzione ancora più esclusiva. Geometrie irregolari invadono il design di wc e bidet donando forme insolite ed innovative. É il caso dei sanitari trapezoidali, che si caratterizzano per un disegno ricercato in grado di rendere il bagno un ambiente raffinato e curato nel dettaglio.


sanitari forme trapezoidali


Non prestare sufficiente attenzione alla scelta dei sanitari potrebbe portare ad avere un bagno non perfettamente riuscito, dove la presenza di forme diverse avrebbe fatto la differenza. Non sottovalutare il momento della scelta di questi elementi è importante per non pentirsi in seguito e dover apportare modifiche che comporterebbero costi ulteriori. 

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla