Menu

Ristrutturare la zona notte con meno di 2.000 euro

Visite ricevute
3182
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come rinnovare la camera matrimoniale con un piccolo budget


Per dare un aspetto rinnovato alla camera da letto non sempre è necessario stravolgere tutto e disporre di un grosso budget. Alcuni interventi economici, se ben pensati e realizzati, possono bastare per dare un'immagine nuova alla stanza dedicata al riposo. Idealmente la camera da letto deve essere un ambiente accogliente e confortevole. Inoltre, deve essere corrispondente alla personalità di chi la abita ed includere elementi che si ha voglia di trovare intorno ogni giorno. Per questo è normale ogni tanto avere voglia di cambiare.


ristrutturazioni economiche camera da letto


Un piccolo budget permette di fare molto e, se ben sfruttato, il risultato sembrerà avere un costo maggiore. Qualche progetto fai da te oppure l'utilizzo di elementi di recupero e riciclo sono soluzioni che consentono di risparmiare senza dover rinunciare a regalarsi qualcosa di unico.

Le idee possono riguardare qualsiasi componente della camera da letto, intervento che può servire a valorizzare tutta la stanza. Potrebbe essere la testiera, un divisorio o semplicemente nuovi colori e nuova biancheria.

Vediamo alcuni dei lavori che è possibile realizzare con meno di 2.000 €. 


pareti divisorie camera da letto



Crea una parete divisoria attrezzata


Una parete attrezzata è sempre un'ottima idea per la camera da letto poiché permette di organizzare oggetti personali di diverso genere ed al tempo stesso arredare la stanza. Se a questo si aggiunge anche la funzione di divisorio l'utilità risulta triplicata. 

Per realizzare una parete divisoria attrezzata per la camera da letto in modo economico è possibile ricorrere al fai da te. Si possono impiegare quindi scaffali o librerie molto semplici e dal costo contenuto a cui eventualmente aggiungere delle ante su misura per dare maggiore completezza. Dipingere il tutto con un bel colore per dare uniformità e carattere andrà a costituire il tocco finale. Lo scopo è farlo apparire come un mobile progettato ad hoc, che sarebbe indubbiamente più costoso se realizzato da un artigiano. Un'alternativa è la realizzazione di una parete divisoria in cartongesso rendendola funzionale attraverso la crezione di nicchie.


arredamento su misura camera da letto



Punta sui colori per creare profondità nell’ambiente


Un intervento dai costi contenuti per rinnovare la camera da letto è la tinteggiatura delle pareti. Dipingere con nuovi colori con l'obiettivo di modificare la percezione dell'ambiente può dare risultati davvero sorprendenti. Optando per colori scuri, ad esempio, si aumenta illusoriamente la profondità della stanza e l'ambiente diventa più avvolgente ed intimo.

Per una stanza raffinata l'effetto dato dal nuovo colore può essere reso più elegante grazie a delle cornici decorative applicate sulla parete e dipinte nello stesso colore, come a formare una boiserie.


colori camera da letto


Un'alternativa è costituita dalla realizzazione di pareti decorative con effetti come lo spatolato o il nuvolato. Sono sempre molto suggestive ed impreziosiscono la stanza donandole un tocco originale poiché si determina una superficie dalla texture variegata. Per ottenere un buon effetto vale la pena affidarsi ad un imbianchino esperto che grazie alla sua competenza e creatività riuscirà a creare superfici uniche.

Si può applicare questo genere di trattamento su tutte le pareti della camera da letto, o soltanto su una per un risultato più leggero ma ugualmente efficace.


parete decorativa camera da letto



Inserisci una parete trasparente per realizzare una funzionale divisione


Le pareti vetrate hanno un fascino particolare, una soluzione di tendenza in grado di dare carattere a qualsiasi spazio. Consentono di creare separazioni all'interno di un ambiente mantenendo la continuità visiva grazie alla trasparenza del vetro. Inoltre si tratta di un materiale che dona un effetto sempre sofisticato e che, a seconda del disegno della vetrata, si sposa con differenti stili. L'idea di utilizzare pareti con profili a contrasto ne accentua la presenza e caratterizza l'ambiente in maniera decisa.

In ambienti come i monolocali, dove zona giorno e zona notte sono collocate nello stesso spazio, l'aggiunta di pareti vetrate consente di delimitare le diverse funzioni senza un ingombro eccessivo. Questa soluzione è un trucco che consente di valorizzare spazi piccoli senza produrre l'effetto soffocante che una metratura ridotta può dare.


parete vetrata monolocale


L'inserimento di una parete vetrata è utile anche per creare una divisione funzionale all'interno della camera da letto. È una soluzione ideale per separare la stanza dal bagno privato adiacente, in sostituzione di una parete in muratura, a beneficio di entrambi gli spazi poiché si moltiplica la luminosità. La stessa idea si può utilizzare per dividere la zona notte dalla zona armadi, creando una delimitazione ma mantenendo il contatto visivo e quindi senza perdere la sensazione di ampiezza dello spazio.

Il costo delle pareti vetrate varia in base alla superficie da coprire ma influiscono molto sul costo anche i materiali utilizzati per la struttura e la tipologia di vetro.


parete vetrata zona notte



Utilizza tessuti di classe per valorizzare la zona letto


Sempre efficace l'idea di concentrarsi sulla biancheria per trasformare la camera da letto, senza il bisogno di dover fare ulteriori interventi di ristrutturazione. Vestire il letto con tessuti pregiati dona un valore aggiunto alla stanza, ricordando un'elegante suite di un albergo di lusso. Per raggiungere questo obiettivo occorrerà selezionare con cura i tessuti, scegliendo solo prodotti di alta qualità. Sono una buona opzione le lenzuola in seta, che donano un aspetto lussuoso e ricercato alla camera da letto, ma aiutano ad ottenere questo effetto anche tessuti ricamati o decorati con stampe eleganti. Inoltre, più è ricco l'assortimento di federe, coperte, plaid e cuscini decorativi più la zona letto risulterà valorizzata.


tessuti di classe



Valuta inserti materici su una parete


Volendo valorizzare la zona letto un'altra idea efficace consiste nel puntare sulla testiera del letto. Si tratta quindi dell'area che si posiziona dietro la testa di chi dorme e per questo costituisce il punto focale della stanza. Enfatizzarla attraverso degli inserti materici a parete è una valida strategia per farlo diventare l'elemento più importante della stanza.

Si può realizzare ad esempio una testiera extralarge, anche utilizzando del legno di recupero, creando uno sfondo materico per il letto.


testiera in legno


Un altro modo per accentuare la parete dietro al letto è attraverso l'introduzione di materiali tessili che abbiano un grande effetto decorativo. Si può quindi pensare di realizzare una grande testiera su misura, imbottita e rivestita con tessuti come il velluto, il lino o la pelle che spiccano per la consistenza materica. Come un abbraccio in cui sentirsi protetti e riparati. Per un effetto più particolare per l'imbottitura si può ricorrere a lavorazioni decorative come il capitonnè, sempre molto raffinato ed adatto non solo a contesti classici ma anche ad ambienti più contemporanei.


testiera imbottita

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla