Menu

Pergole addossate per arredare il giardino di casa

Visite ricevute
10847
Immagini dell'articolo
9
Commenti ricevuti
0

Pergole addossate in giardino: scelta e caratteristiche


Le pergole addossate sono un elemento da esterno molto ricercato, soprattutto per chi desidera arredare il giardino di casa, con una struttura che contemporaneamente arricchisca la facciata dell’abitazione stessa.

A differenza di soluzioni autoportanti, le pergole addossate prevedono il sostegno di montanti verticali a cui si collegano quelli orizzontali, che si vanno poi ad appoggiare sulla parete interessata.

Questa idea progettuale permette di ottenere un prolungamento naturale tra ambienti interni e open air, dove molto spesso una zona giorno di casa, prosegue con un salotto outdoor da vivere in più periodi dell’anno.


Pergole addossate in giardino: scelta e caratteristiche


Vediamo insieme e nel dettaglio, le caratteristiche che interessano questi prodotti outdoor chic e di grande tendenza, valutandone peculiarità e attributi.



Pergola addossata in giardino: pro


I pro da considerare, quando si sta valutando l’acquisto di una pergola addossata, sono tanti e tutti mettono in evidenza le caratteristiche positive di questa scelta per arredare l’esterno di casa.

I vantaggi principali, sul perché scegliere appunto una pergola addossata in giardino, riguardano:

  • l’assoluta personalizzazione: ogni componente di questa struttura può essere modificata in base alle richieste dei padroni di casa. Dal materiale al colore, dalla geometria dei montanti allo stile generale che si vuole infondere all’ambiente outdoor, è possibile optare per tantissime alternative differenti;


Pergole addossate per arredare il giardino di casa


  • la difesa dagli agenti atmosferici: ponendosi a ridosso della casa riescono a proteggere l’intera parete da qualsiasi tipo di intemperia (pioggia, neve, grandine) e dalla luce diretta del sole, che senza ripari farebbe inevitabilmente scolorire nel tempo la facciata stessa o danneggerebbe infissi e oscuranti;
  • l’installazione senza autorizzazioni: come per qualsiasi arredo removibile, con o senza copertura e accessoriato o meno, anche in questo caso non è necessario presentare alcuna richiesta di permesso o altri documenti nel proprio comune di residenza. Una pergola addossata rientra nella categoria dell’edilizia libera, che gestisce pose non definitive di oggetti mobili e transitori.


Pergole addossate



Pergola addossata in giardino: tipologie


Una pergola addossata in giardino è connotata da una grande elasticità, poiché davvero adattabile a tutti i tipi di casa, offrendo l’opportunità di progettare su qualsiasi superficie e con ogni metratura disponibile.

Le tipologie che riguardano questa struttura, sono necessariamente due e si distinguono in pergole addossate tradizionali e in pergole addossate bioclimatiche.

Le prime sono i classici elementi formati da montanti assemblati tra loro, con parte a ridosso di una parete esterna di casa, che non prevede altro che una copertura con vegetazione, tessuti o anche tegole. Essa rientra nelle tipiche strutture che vogliono fungere esclusivamente da riparo, dove poter progettare un salottino esterno di tendenza e design.


Pergole addossate tradizionali


Le pergole addossate bioclimatiche sono invece quelle che sfruttano lame orientabili per regolare il clima all’interno della struttura stessa. I movimenti meccanizzati permettono di regolarne l’apertura e la chiusura assicurando una perfetta ventilazione con un ricircolo d’aria ottimale. La possibilità di sceglierne anche l’inclinazione aiuta ad orientare l’ingresso della luce naturale e di limitarla se eccessivamente invadente.

Questi processi fanno parte di un sistema ad alta efficienza energetica, perché sfrutta le risorse naturali per funzionare in modo sostenibile e nel pieno rispetto dell’ambiente.


Pergole addossate bioclimatiche



Pergola addossata in giardino: materiali


I materiali che costituiscono una pergola addossata in giardino sono sostanzialmente due:

  • il legno: una struttura realizzata nella più nobile tra le scelte materiche ha un effetto estetico estremamente caldo e mai fuori moda. Lo stile di una pergola addossata in legno viene determinato dalla forma della sezione dei tubolari e dal colore dell’essenza impiegata. Soluzioni superficiali chiare o sbiancate, con silhouette maggiormente morbide, sottolineano uno stile scandinavo o shabby da casetta di campagna, mentre alternative scure, minimal e lineari richiamano senza alcun dubbio situazioni più contemporanee, anche per abitazioni cittadine. Come per ogni altro arredo o complemento in legno è necessaria una manutenzione ordinaria costante, che preveda interventi di ripristino per conservare sempre in ottimo stato gli strati superficiali del materiale stesso;


Pergola addossata in legno


  • l’alluminio: un prodotto duraturo nel tempo e che resiste perfettamente a qualsiasi situazione climatica. Grazie a queste doti performanti è molto amato e utilizzato per una pergola addossata in giardino, che prevede una manutenzione praticamente nulla, consentendo una personalizzazione a livello di cartella colori, estremamente varia.


Pergola addossata in alluminio



Pergola addossata in giardino: accessori


Gli accessori che possono dotare una pergola addossata in giardino, prevedono degli optional sempre removibili che aiutano a godere appieno di questo ambiente open air di casa.

Tende in tessuto non tessuto per esterni, fungono da pareti laterali che chiudono e proteggono sui tre lati lo spazio arredato. Questo escamotage garantisce di utilizzare appieno l’ambiente outdoor, anche nelle mezze stagioni o in presenza di leggera pioggerellina o vento. Si tratta di tendaggi impermeabili molto resistenti e si trovano sia nella finitura trasparente che oscurata.

Per assicurare una costante aerazione, un sistema di microfori connota tale accessorio di una pergola addossata all’avanguardia e di ottima qualità.


Pergola addossata in giardino: accessori


Esistono in commercio tantissimi altre tipologie di chiusure laterali e dotate di sistemi simili a quelli dei vetri (tessuto screen), che permettono una visione esclusiva dall’interno verso l’esterno, pur assicurando l’ingresso costante di luce naturale.

Se la pergola addossata viene realizzata su di una pavimentazione esistente non necessità di un ulteriore piano di calpestio livellato e facilmente igienizzabile. Se invece si vuole assemblare una pergola addossata dove è presente il prato del giardino di casa, allora è fattibile accessoriarla di un rivestimento a scelta che permetta di avere una maggiore stabilità per collocare divanetti, tavoli e sedie. Un pavimento aggiuntivo, pratico e funzionale.



Pergola addossata in giardino: costi


I costi di una pergola addossata hanno un range davvero vario e si parte dai 150 euro al mq per arrivare a soluzioni che toccano anche i 750 euro al mq.

La grande differenza che intercorre fra queste cifre, risiede innanzitutto nella scelta di un prodotto tradizionale piuttosto che in uno bioclimatico. In secondo luogo va considerato il materiale con cui si intende realizzare la struttura, in relazione anche all’estensione della grandezza che si andrà a coprire.



Pergola addossata: costi


Per ultimo, ma importantissimo in una progettazione di questo tipo, riguarda la serie di accessori e i kit che andranno a completare l’ideazione di quest’area esterna di casa. Importante valutare i prezzi di listino per avere un quadro completo e generale del budget totale che si dovrà preventivare per una realizzazione di questo tipo.



Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla