Menu

Pareti in legno: soluzioni per interni

Visite ricevute
4640
Immagini dell'articolo
11
Commenti ricevuti
0

Idee per rivestire le pareti in legno


Il legno è un materiale con infiniti connotati positivi e che sta ottenendo ottime recensioni nel suo impiego in soluzioni per interni per rivestire le pareti dei diversi ambienti di casa. Ha la capacità di attribuire ai vari spazi un calore senza pari, arricchendo con dettagli e particolari ogni stanza. Conferendo stile e design originali e unici, queste pareti in legno divengono dei veri e propri elementi naturali che consentono alle pareti stesse di regolare la loro traspirazione, assimilando l’umidità presente, oltre ad attutire notevolmente i vari rumori grazie alle loro proprietà fonoassorbenti.


Pareti in legno: soluzioni per interni


Le varie idee per rivestire le pareti in legno, partono dalla modalità con cui le si vuole attuare. E’ infatti possibile ricorrere sia a pannelli modulari di varie dimensioni che a listelli singoli, tipo perline o addirittura parquet, anch’essi in misure e formati disparati. Altra scelta riguarda poi l’essenza del legno, molto importante e da ponderare a seconda dell’ambiente in cui la si vuole inserire.

Quali idee insuperabili e da cui trarre spunto, propongono gli architetti e i designer di interni per rivestire le pareti in legno?



Pareti in legno in ingresso: informale o signorile


Un ingresso, formale e signorile o meno convenzionale e più frizzante, è un ambiente di casa che può rapportarsi con gli altri spazi secondo due modalità: o essere parte integrante di un ampio open space o essere progettato come luogo a sé stante che funga da vero e proprio divisorio.

In entrambi i casi renderlo accattivante e distintivo è indispensabile se si desidera arredare uno spazio che deve essere funzionale ma anche bello.

Una tra le tante idee è quella di rivestire le pareti in legno per delineare uno stile accogliente e informale, come nelle farm house americane. Listoni di legno applicati verticalmente e verniciati in bianco, aumentano la luminosità di questo spazio rendendolo confortevole e pratico.


Ingresso pareti bianche in legno


Utilizzare invece una sola porzione di superficie muraria, magari quella bassa pianificando dei pannelli che ricordano le boiserie d’epoca, rende l’ambiente con le pareti in legno in ingresso maggiormente signorile ed elegante per un mood senza tempo.


Boiserie per pareti in legno in ingresso



Pareti in legno in cucina: caldo e intimo


Le pareti in legno cucina sono un esemplare espediente per creare un ambiente caldo e intimo in una zona della casa ampiamente vissuta e utilizzata. Per chi pensa che le pareti in legno possano caratterizzarla in modo rustico, non ha tenuto in considerazione gli impieghi di ultima generazione di questo splendido materiale su intere parti murarie che ospitano pensili e credenze contemporanee, e a volte minimal, producendo un effetto stilistico di tendenza e design ma al contempo confortevole e ospitale.


Pareti in legno in cucina contemporanea


Impeccabile quando le finiture delle pareti legno in cucina vengono accostate a contrasto con mobiletti e ripiani, ad esempio se utilizzate come paraspruzzi opachi e scuri, in opposizione ad ante chiare e lucide, e meravigliose e ancor più particolari, se tali porzioni interagiscono con intere pareti in legno adiacenti, per creare una continuazione materica perfetta.


Pareti in legno in cucina minimal


Pareti in legno in cucina, applicate in maniera più tradizionale, con listelli orizzontali dal colore chiaro, ripropongono l’idea di ambiente retrò, rivisitato in chiave contemporanea, con progetti dal sapore vintage di grande effetto.


Pareti in legno in cucina vintage


Essendo pareti in legno sottoposte a costanti schizzi d’acqua del lavello e vapori provenienti dal piano cottura, sarà cura del padrone di casa di assicurarci che il prodotto da impiegare, abbia subito lavorazioni tali da possedere alcune caratteristiche fondamentali per renderlo inattaccabile da umidità, batteri, germi e muffa.



Pareti in legno nel soggiorno: raffinato e di stile


All’interno di un soggiorno le pareti in legno non possono che conferire un sentore raffinato e di stile, dove ogni complemento d’arredo, in forme, materiali e colori differenti, ben si sposa con la naturalezza del legno esaltandone qualità e pregi.

Indubbiamente, progettare e realizzare intere pareti in legno nel soggiorno, da pavimento a soffitto con nicchie e inserti utili ed efficaci per riporre soprammobili o libri, contribuiscono ad aumentare il fascino di un ambiente moderno e dal sapore minimalista.


Pareti in legno nel soggiorno


Pannelli che creano semplici disegni geometrici in rilievo, in colorazioni chiare e neutre, sottolineano invece in maniera differente, ma pur sempre raffinata e trendy, le pareti in legno nel soggiorno che esaltano spazi conviviali anche se formali.


Soggiorno pareti in legno bianco



Pareti in legno in camera da letto: elegante e confortevole


Idee particolari che rendono le soluzioni per interni esclusive, per non dire realizzate in limited edition, sono le pareti in legno in camera da letto utilizzate per renderla sorprendentemente elegante e confortevole, dove la posa, il colore e i dettagli delle cornici si differenziano da schemi e disegni già diversamente utilizzati. La connotazione stilistica può variare nella scelta dell’arredo ma la parete in legno deve avere un rigore simmetrico che la fa divenire il punto focale all’interno della camera stessa.


Pareti in legno in camera da letto


Incorniciare il letto per esaltarne la posizione, impiegare pannelli in realtà semplici e privi di fronzoli a tutt’altezza, rifiniti da listelli sagomati colore su colore, e propendere per toni scuri ma non cupi sono i tre elementi su cui lavorare per ottenere una elegante e confortevole camera da letto con pareti in legno.



Pareti in legno in bagno: pro e contro


Il legno può essere utilizzato anche per rivestire le pareti in bagno? Pro e contro si fanno avanti su una questione che in realtà non trova posizioni ferree e univoche. Essere a favore o meno dell’impiego di questo materiale in un ambiente di casa molto sollecitato da acqua, vapore e umidità, richiedere valutazioni attente e ponderate.


Pareti in legno in bagno


E’ di sicuro un materiale con una resa ineguagliabile e che riesce ad offrire delle sensazioni di calore e intimità davvero unici. Le molteplici varianti di essenze in colori più neutri tendenti quasi al bianco o in tinte più scure e rossicce, lo rendono elemento versatile per ogni tipologia di stili di bagno, gusti e preferenze personali.


Pareti in legno bianco in bagno


Per contro, essendo un materiale naturale vivo, sottoposto a continui cambiamenti di temperatura e clima, potrebbe in effetti subire qualche modifica nel tempo. E’ indispensabile vagliare con accuratezza le tipologie di legno proposte e che abbiano subito dei trattamenti resistenti (sempre con prodotti atossici ed ecosostenibili), soprattutto per pareti in legno in bagno in zona doccia e vasca. Tali lavorazioni rendono i pannelli da applicare, impermeabili, anti batterici e refrattari nei confronti di funghi e muffe.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla