Menu

Pannelli solari: tipologie, costi e pro per la tua casa

Visite ricevute
5159
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Installare i pannelli solari: cosa c’è da sapere


Decidere di installare dei pannelli solari solari è un'iniziativa interessante per ottimizzare i consumi energetici della propria casa ed ottenere una serie di benefici collaterali.

Innanzitutto bisognerà valutare quale potrebbe essere lo spazio idoneo per l'installazione, analizzando aspetti come le dimensioni e la concreta possibilità di poter fissare dei pannelli solari. Importante soprattutto che lo spazio scelto abbia un orientamento favorevole e che non sia disturbato da elementi che producano ombra. 

Necessario anche valutare l'intensità della radiazione solare durante l'anno nella zona in cui è localizzato l'edificio.

Quando si considera di installare un impianto a pannelli solari bisogna essere consapevoli inoltre della variabilità nella produzione di energia che è dipendente dalle condizioni atmosferiche e dai periodi dell'anno, per cui ci possono essere dei momenti in cui non si riesce a produrre energia. 

Importante anche sapere che l'impianto va proporzionato alle reali necessità di ogni edificio e quindi al numero di persone che abitano la casa e gli utilizzi per cui viene impiegata l'energia.


pannelli solari tetto


I pannelli solari vengono installati sui tetti poiché sono le superfici che ricevono in modo più diretto i raggi solari. Nei condomini possono essere installati anche su terrazze se ricevono un'adeguata quantità di raggi solari. 

Affinché producano una quantità soddisfacente di energia bisogna infatti orientare i pannelli solari in modo che possano godere della migliore esposizione possibile. 

Da considerare anche la spesa da sostenere per l'installazione anche se adesso i costi dei pannelli solati sono più accessibili rispetto a qualche anno fa.

Prima dell'installazione dei pannelli solari bisogna informarsi sulle autorizzazioni comunali necessarie e svolgere le pratiche per tempo. Da consultare anche la presenza di eventuali vincoli che impediscono l'installazione in particolari aree di rilevanza storica, artistica o paesaggistica.

Per valutare appropriatamente pro e contro dell'installazione di pannelli solari per la propria casa è preferibile rivolgersi a tecnici specializzati nel settore che possono valutare il caso reale e proporre la soluzione più adeguata.


impianto fotovoltaico



Pannelli solari: cosa sono e perché si installano


I pannelli solari sono dei dispositivi in grado di catturare l'energia solare e convertirla in energia da sfruttare in differenti modi all'interno degli edifici. Si tratta di un sistema ecologico da impiegare per la produzione di energia pronta per essere utilizzata nella propria casa.

I modelli attualmente disponibili sul mercato sono molto più efficienti rispetto alle prime versioni ed anche il loro costo nel tempo si è abbassato.


pannelli solari sul tetto


Installare un impianto con pannelli solari a servizio della propria abitazione significa poter usufruire di energia autoprodotta a costo zero.

Questa tipologia di impianti è particolarmente incentivata poiché apporta dei benefici ambientali costituendo una soluzione pulita in quanto non comporta emissioni nocive.

I pannelli solari risolvono la difficoltà nel realizzare l'allaccio alla rete elettrica nelle zone più isolate. In questo caso l'installazione di pannelli solari è una soluzione molto più economica rispetto alla realizzazione di un collegamento alla rete elettrica.


installazione pannelli solari



Pannelli solari: tipologie e impianti adatti


Esistono fondamentalmente due categorie distinte di pannelli solari ad uso domestico.


I pannelli solari fotovoltaici si utilizzano per la produzione di energia elettrica. Sono costituiti da celle fotovoltaiche contenenti silicio il cui funzionamento si basa sull'applicazione di un principio scientifico per il quale la materia reagisce quando viene esposta alla radiazione solare. Necessaria la presenza di un inverter che trasforma la corrente continua prodotta dal pannello in corrente alternata, adatta per l'utilizzo domestico.

Si ottiene dunque elettricità da impiegare al momento per alimentare i normali consumi elettrici di una casa, quindi alimentazione di apparecchiature, elettrodomestici ed illuminazione. Da valutare la possibilità di dotare l'impianto di batterie di accumulo per immagazzinare energia da utilizzare in un secondo momento.

Si può optare per un impianto fotovoltaico isolato oppure si può realizzare il collegamento alla rete elettrica. In quest'ultimo caso l'impianto può prendere energia dalla rete quando non ne produce a sufficienza in modo autonomo oppure cedere alla rete quella prodotta in eccesso.


tipologie pannelli solari


I pannelli solari termici invece si utilizzano per il riscaldamento dell'acqua sanitaria. Sono detti più comunemente collettori solari. In questo caso la radiazione solare viene trasformata in energia termica in grado di riscaldare l'acqua contenuta in un serbatoio. Alcuni modelli opportunamente dimensionati possono far funzionare l'impianto di riscaldamento.

Essenzialmente sono composti da un pannello che cattura l'energia solare ed uno scambiatore al cui interno circola un fluido utilizzato per trasferire l'energia solare al serbatoio. Ci sono diverse due tipologie di collettori solari, quelli vetrati e quelli non vetrati che differiscono lievemente per la stratificazione. Quelli non vetrati hanno un funzionamento limitato proprio per la mancanza di alcune componenti che limitano le perdite di calore.

Sono dotati di un accumulatore termico per l'utilizzo del riscaldamento prodotto in tempi successivi.


fotovoltaico e collettori solari



Pannelli solari: vantaggi e risparmi economici


Il principale vantaggio dei pannelli solari è la possibilità di ottenere ed utilizzare energia pulita, prodotta a partire dallo sfruttamento di una risorsa rinnovabile ed inesauribile come i raggi del sole. L'energia generata autonomamente da ogni edificio non produce gas nocivi per l'atmosfera e non inquina l'ambiente. 


celle pannelli solari


L'installazione di pannelli solari si rivela molto vantaggiosa soprattutto a livello economico. I costi in bolletta si riducono poiché gran parte dell'energia utilizzata è autoprodotta. Inoltre, connettendo il proprio impianto alla rete elettrica si possono ottenere interessanti incentivi sulla produzione. Si risparmia anche grazie alla vendita al Gestore dei servizi energetici (GSE) dell'energia prodotta e non necessaria per il proprio fabbisogno energetico.


funzionamento pannelli solari



Pannelli solari: manutenzione e durata


I pannelli solari non richiedono grossi interventi di manutenzione. Per il corretto funzionamento è indispensabile che siano puliti. Generalmente è sufficiente l'azione della pioggia e del vento ma periodicamente si può contattare una ditta che si occuperà della pulizia in modo più approfondito senza danneggiare la superficie dei pannelli. Con frequenza annuale si può far eseguire un controllo tecnico che rilevi il funzionamento dell'impianto.

Grazie ai materiali di cui sono costituiti, i pannelli solari sono prodotti molto resistenti alle intemperie e durevoli nel tempo.

Per i pannelli fotovoltaici la durata è va da 20 a 30 anni circa, mentre i collettori solari hanno una durata di circa 15 anni in quanto maggiormente soggetti all'usura.


posare impianto fotovoltaico



Quali sono i costi dei pannelli solari


Sebbene sia molto vantaggiosa da diversi punti di vista, l'installazione dei pannelli solari richiede un notevole investimento iniziale. Nel tempo però questa spesa viene ammortizzata dal risparmio sui costi di alimentazione. 

Un alleggerimento dei costi si può ottenere anche contando sugli incentivi fiscali vigenti che permettono di recuperare la somma investita.

Il costo è influenzato soprattutto dalla tipologia di impianto, sapendo che il fotovoltaico è più costoso rispetto ai collettori termici. Varia inoltre in base alla dimensione ed alla potenza e può aumentare per particolari caratteristiche dell'edificio che rendono difficoltoso l'intervento.

Il costo è di circa 2€ per ogni KWh di consumo per il fotovoltaico. Considerando che per una famiglia di 4 persone il consumo è di circa 4.000 KWh il costo sarà di circa 8.000 €.

Il costo per l'installazione di un impianto a collettori solari è invece di circa 3.000 €.


produzione energia pulita

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla