Menu

Idee per progettare un giardino da sogno

Visite ricevute
232
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come progettare un esterno da 10 e lode


Progettare un giardino da sogno non è cosa impossibile da realizzare e soprattutto è un’ideazione che può essere perfezionata e migliorata nel tempo.

Per raggiungere un esterno da 10 e lode è tuttavia necessario soddisfare 5 requisiti fondamentali che al termine dei lavori dovranno essere tutti presenti.

Gli elementi, che determinano una progettazione da urlo, per ottenere un esterno da sogno, riguardano:

  • l’inserimento di una piscina;
  • la scelta di una vegetazione sobria;
  • l’arredo con i giusti complementi;
  • una decorazione con le luci appropriate;
  • il completamento con accessori adeguati.


Come progettare un esterno da 10 e lode


Tolto il primo ingrediente, questo breve elenco non include operazioni esageratamente invasive da compiere o eccessivamente dispendiose.

Partendo dall’acquisto di set di mobili, a cui si abbineranno tutti gli optional del caso, si potrà già riuscire a creare un salotto outdoor davvero unico e personalizzato.

Ma ciò che aggiunge ricercatezza e quel tocco di tendenza in più, sono gli accorgimenti a cui si è soliti non pensare, come un pavimento da esterni particolare e trendy, una scelta assolutamente sobria per la vegetazione del giardino stesso e inevitabilmente l’inserimento di uno specchio d’acqua.


Idee per progettare un giardino da sogno


L’insieme di tutti questi aspetti permetterà di attribuire il voto più alto al vostro giardino da 10 e lode, da godere appieno in solitudine o in compagnia, in ogni momento dell’anno.



1. Inserire una piscina


Tra i 5 requisiti che devono essere soddisfatti per avere un giardino da 10 e lode, l’inserimento di una piscina è senz’altro quello più invasivo e dispendioso.

Tuttavia, quando si possiede una bella casa con un giardino già attrezzato nel migliore dei modi, arricchire il panorama con una vasca d’acqua, più o meno grande, deve rientrare nei piani di un lavoro, in futuro non troppo lontano.


Giardino da sogno con piscina


Come abbiamo accennato le dimensioni non sempre sono importanti, e molto spesso sono le forme più sinuose o gli invasi particolari, che colpiscono maggiormente l’occhio, rispetto alla grandezza.

Una piscina interrata è quello che ci si aspetta per un esterno da sogno, contornata da piastrelle immacolate o da maioliche in tema marino, dove poter stendersi e godersi bagni di sole.

Questo elemento scenografico, non ha pari sia nella sua visione diurna che in quella notturna. Perfetto per accogliere famigliari e bambini durante un pomeriggio assolato, ottimale per ospitare amici per un party serale.


Piscina in giardino


Naturalmente imbarcarsi in un progetto del genere implica il dover consultare un professionista esperto, che sappia seguire le varie pratiche burocratiche e i successivi mesi di cantiere. Inoltre, dopo la sua realizzazione, sarà necessario attuare una manutenzione ordinaria, per mantenere sempre in adeguate condizioni la piscina stessa e di conseguenza il vostro giardino da sogno.


Piscina nel giardino di casa



2. Scegliere una vegetazione sobria


Anche se in pochi ne sono a conoscenza, scegliere una vegetazione sobria per il proprio giardino da sogno, è un passo vincente per ottenere un esterno da copertina. Un bel prato curato rappresenta un ottimo biglietto da visita per qualsiasi padrone di casa. Questo morbido tappeto verde è sufficiente per fare da sfondo a tutto ciò che verrà inserito sulla sua superficie, senza avere ulteriori fronzoli floreali da curare costantemente.


Giardino da sogno: curare il prato verde


Possono essere aggiunte piccoli porzioni di siepi per contenere e delimitare alcune aree relax o zone pranzo o mantenere quelle meravigliose piante secolari già presenti nello skyline.

Non sono necessari eccessivi fiori, aiuole o piante a basso fusto, che trovano invece in altra sede (vialetti o ingresso), la loro collocazione migliore.



3. Arredare con i giusti complementi


Come avviene per qualsiasi ambiente interno di casa, arredare con i giusti complementi è la carta vincente anche per ottenere un esterno da sogno. Non tutti i mobili da giardino sono uguali, vuoi per i materiali da costruzione, i colori, le forme, le finiture e così via.

Importantissimo scegliere uno stile che si abbini molto bene con le facciate esterne della casa, in modo che l’estetica generale risulti armoniosa, elegante e distinta.

Non ha importanza che il trend sia più contemporaneo, tradizionale o eclettico, la cosa fondamentale è che il filo conduttore che delinea l’intera abitazione venga rispecchiato anche nell’installazione in giardino.


Arredare un giardino da sogno:


L’arredo può limitarsi a tavoli e sedute per una zona pranzo da esterni o ampliare la sua visione per creare salottini con divanetti o sdrai a bordo piscina.

Questi accostamenti possono essere realizzati in abbinamento (attraverso appositi set) o a contrasto; l’importante è che una linea comune sia sempre presente e che risalti come comun denominatore in ogni elemento presente.


Come arredare un giardino da sogno



4. Decorare con le luci


Anche le luci vogliono la loro parte all’interno di una progettazione e decorare un giardino da sogno significa inserirle assolutamente in una ideazione completa e accurata.

Le modalità per gestire l’illuminazione outdoor sono tante e con risoluzioni varie e differenti tra loro. Vi è la possibilità di inserire faretti nel terreno per ottenere un effetto soft e diffuso, oppure è fattibile creare una struttura leggera per applicare delle fonti luminose aeree e molto suggestive.


Luci sospese in giardino


Per chi vuole delineare un passaggio attraverso il giardino può avvalersi di piccoli lampioncini, mentre per chi desidera delle luci d’atmosfera può inserire nel prato degli elementi luminescenti (sfere o cubi) decisamente trendy e caratterizzati da uno spiccato design.

Insomma, potrete davvero sbizzarrirvi nel trovare l’alternativa più consona per il vostro esterno da 10 e lode.



5. Completare con gli accessori


Completare con gli accessori un giardino da sogno equivale e inserire tutti i finali optional negli ambienti interni di casa. Tappeti da esterno, lanterne e candele, cuscini, specchi e qualsiasi ninnolo desideriate, sono bene accetti per realizzare una progettazione outdoor da urlo!


Accessori per il giardino di casa


In base all’orientamento stilistico potrete avvalervi di cesti in rattan o in fibre naturali, pouf contenitori in legno e tessuto, asciugamani colorati per gli sdraio, cassette in legno per pot - pourri e via dicendo.

Come per le luci, anche gli accessori devono completare e personalizzare un esterno da sogno, facendo emergere il gusto dei padroni di casa, che sarà naturalmente in linea con il contesto circostante il giardino stesso.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla