Menu

Idee meravigliose per comodini particolari e alternativi

Visite ricevute
3308
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come arredare la camera da letto con comodini creativi


Il comodino è un piccolo mobile indispensabile in qualsiasi camera da letto, ed ha anche un ruolo nell’estetica della stanza poiché occupa una posizione focale trovandosi sempre accanto al letto. 

I classici comodini sono ormai superati e piuttosto anonimi. Punta invece su dei comodini alternativi giocando sulla creatività per avere un effetto più dinamico ed originale. L’idea può venire da mobili solitamente destinati ad usi differenti o dal riuso di un oggetto che normalmente ha un’altra funzione in questo nuovo contesto. Prima di andare a comprare un comodino tradizionale, che potrebbe risultare noioso, guardati intorno perché potresti trovare l’idea che cercavi dove meno te l'aspetti.


comodini alternativi


La scelta dei comodini influenza molto lo stile che avrà la tua camera. Se non vuoi che risulti banale e priva di personalità puoi osare scegliendo qualcosa che esca dagli schemi, qualcosa che non è stato concepito come comodino in origine ma può tranquillamente assolvere a questa funzione.

Se vogliamo ridurre all’essenziale la sua funzione, il comodino serve come base d’appoggio da posizionare accanto al letto, per tenere a portata di mano alcune cose che usi prima di andare a dormire o al risveglio, oggetti come una lampada, un paio di occhiali, un libro, una sveglia e qualche oggetto decorativo come cornici o vasi con piante. Assumendo questo come principio, qualsiasi elemento dotato di un piano può essere utilizzato come comodino.


comodino originale



Sedie per comodini alternativi


Affinché il comodino alternativo sia efficiente bisogna controllare che abbia l’altezza giusta. Per questioni di ergonomia le altezze degli elementi d'arredo sono molto importanti poiché ne dipende la comodità di utilizzo. Una misura ottimale per l’altezza di un comodino è intorno a 40/45 cm, all’incirca coincidente con quella della seduta di una sedia. 

Utilizzare come comodino alternativo una sedia è una buona idea, oltre che per l’altezza, poiché è stabile ed ha un piano d’appoggio abbastanza grande. Sono perfette le sedie in legno caratterizzate da uno stile semplice e senza tempo. Inoltre, si prestano ad essere personalizzate. Ad esempio, puoi pensare di ridipingerle per avere un colore che rientri nella palette cromatica che hai scelto per la tua stanza.


sedie come comodini alternativi



Comodini e sgabelli


Un’alternativa alle sedie per realizzare dei comodini originali sono gli sgabelli. Sono adatti a questo utilizzo quelli bassi, mentre gli sgabelli da bar sarebbero troppo alti . Uno dei principali vantaggi di questa soluzione è la similitudine con un piccolo tavolino da appoggio, quindi a livello funzionale è estremamente pratico. Sono ideali se hai una stanza piccola ma non vuoi rinunciare al confort. Utilizzando uno sgabello come tavolino la stanza sarà ariosa, poiché sono molto leggeri visivamente. A seconda dello stile della tua camera da letto potrai scegliere il modello ed il materiale più adatto. Quelli in legno sono un evergreen e si possono personalizzare facilmente per adattarsi a diversi stili, dal nordico allo shabby. Se invece vuoi dare un look industriale punta su quelli vintage in metallo, mentre quelli in plastica danno un tocco moderno e fresco.


sgabello come comodino



Comodini sospesi


Per arredare una camera da letto piccola bisogna ricorrere a soluzioni salvaspazio che permettano di sfruttare bene la superficie disponibile evitando di ingombrare eccessivamente con mobili grandi. Utilizzare delle mensole fissate alla parete ai lati del letto, ad un altezza di circa 50 cm dal suolo, risolve questo problema in maniera molto elegante. A seconda del tipo di mensola che sceglierai potrai avere diversi effetti per il tuo comodino sospeso. Ad esempio se opti per una mensola molto essenziale nella stessa tonalità del muro avrai un effetto minimalista e raffinato, se invece vuoi avere un effetto decorativo utilizza mensole con forme più articolate o scaffali da parete. 


comodini sospesi


Oltre alle mensole, per realizzare dei comodini sospesi si possono utilizzare vari materiali. Le cassette in legno della frutta ad esempio sono molto versatili e consentono di realizzare progetti fai da te con un budget limitato. Scegli cassette solide, puliscile e, se lo ritieni necessario, verniciale in modo uniforme, questo ultimo passaggio le renderà anche più resistenti. Per fissarle alla parete utilizza una corda che possa sopportare il peso ed agganciala saldamente ai due lati della cassetta, come a realizzare una sorta di maniglia. Pianta un chiodo nella parete tenendo conto dell’altezza della cassetta e della corda in modo da avere il comodino a livello del letto. Il tuo comodino sospeso fai da te è pronto, non ti resta che posizionare all’interno qualche oggetto per renderlo perfetto.


comodino con cassette di legno



Comodini di appoggio a terra


Per una camera da letto in spirito bohémienne i comodini da appoggio a terra sono un’ottima idea perché sono una soluzione che consente massima libertà: li puoi spostare, ruotare ed utilizzare in modo flessibile, senza alcun obbligo. Ad esempio, puoi trasformare in comodino una scatola del vino in legno, una cassetta della frutta, ma anche un blocco di cemento, un ceppo di legno, un bidone in metallo, o anche semplicemente una pila di libri sistemata sul pavimento. 


cassette della frutta come comodini


Molto carina l’idea di utilizzare come comodini da appoggio dei piccoli scaffali posizionati accanto al letto. Ne trovi in diverse forme, colori e materiali nei vari negozi di arredamento ed accessori per la casa. L’effetto sarà più dinamico rispetto al solito comodino con cassetto e la tua stanza sembrerà uscire da una rivista di arredamento. 


scaffale comodino



Comodini creativi: scale, poltrone, ceste


Per realizzare un comodino alternativo che si distingua per l’originalità bisogna azzardare, andando oltre l’idea classica di arredamento dove ogni cosa ha il suo specifico utilizzo. Bisogna riuscire a vedere le cose da un punto di vista diverso per trovare soluzioni particolari che daranno alla stanza un tocco personale ed unico.

L’utilizzo di scale e scalette come comodini ad esempio è molto particolare e anche dal punto di vista pratico è un esperimento riuscito. Avere più gradini equivale ad avere più ripiani e nel caso di scale a pioli si possono utilizzare i diversi livelli per tenere in ordine riviste, o anche per fissare una lampada o una pianta pendente.


comodini originali


Anche una poltroncina può prestarsi come insolito comodino. L’effetto e senza dubbio molto chic e ricercato se si sceglie una seduta che si distingue per la sua eleganza. Ancora più fuori dal comune l’utilizzo di ceste come comodini, perfette per riporre anche cuscini, plaid o peluche che metti sul letto durante il giorno. 

Nella ricerca di un comodino particolare ed alternativo comunque bisogna far attenzione a non scadere nel kitch, ma ricercare soluzioni coerenti con lo stile della stanza e più in generale della casa. 


comodini particolari

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla