Menu

Divisori modulari: utili per separare gli ambienti di casa

Visite ricevute
421
Immagini dell'articolo
9
Commenti ricevuti
0

Divisori modulari nella zona giorno: materiali a confronto


I divisori modulari sono un’ottima e utile soluzione per separare gli ambienti di casa, senza dover necessariamente ricorrere a costruzioni fisse, economicamente più dispendiose e con ingombri voluminosi che non possono essere facilmente rimossi.

Avere degli open space all’interno di un’abitazione è una tendenza molto in voga, ma spesso per esigenze che cambiano e necessità che si evolvono nel tempo, molti padroni di casa si trovano a dover dividere alcuni spazi con qualche difficoltà. Coniugare efficienza ed estetica richiede un’attenta analisi dei prodotti che si andranno a scegliere per creare questa separazione temporanea o che potrà diventare all’occorrenza anche permanente.


Divisori modulari: utili per separare gli ambienti di casa


Il mercato odierno offre prodotti davvero efficaci e dallo spiccato design, con opzioni per ogni budget preventivato.

Oltre alle misure, alle linee e allo stile, un fattore fondamentale che indirizza verso una scelta d’acquisto ad hoc, riguarda il materiale di questi pannelli.

I divisori modulari nella zona giorno vengono messi a confronto in base alle alternative materiche che li contraddistinguono e che in qualche modo determinano l’orientamento stilistico di una casa.


Divisori modulari nella zona giorno: materiali a confronto

Tra gli elementi più richiesti, per separare gli ambienti di casa, troviamo:

  • divisori modulari in legno;
  • divisori modulari in metallo;
  • divisori modulari in vetro e metallo;
  • divisori modulari in plastica;
  • divisori modulari in stoffa.



Divisori modulari in legno per la zona giorno


I divisori modulari in legno per la zona giorno sono tra le ideazioni più considerate per separare gli interni di casa in modo elegante e versatile. Il legno si presta benissimo ad essere inserito in più contesti, rendendoli all’occorrenza più tradizionali o maggiormente innovativi, ma aggiungendo sempre tanto calore che avvolge e accoglie.


Divisori modulari in legno nella zona giorno


Le soluzioni a livello di disposizione, disegni, colori e finiture sono davvero tantissime e tutte connotate da una grande personalità. Questi divisori modulari diventano delle vere pareti mobili che decorano la zona giorno e che possono essere rimosse senza difficoltà. Per aumentarne la robustezza i pannelli chiusi o aperti, possono essere inseriti in guide a soffitto o in stabili strutture ancorate a travi o soffitti con tecniche poco invasive e facilmente smontabili.


Divisori modulari nella zona giorno in legno



Divisori modulari: in metallo nella zona giorno


Per una zona giorno alla moda, con uno spiccato appeal tendente al moderno e all’industriale, impiegare dei divisori modulari in metallo, è la scelta senz’altro più appropriata da valutare. Questi moduli metallici hanno strutture molto leggere e lineari, tipiche di uno stile minimal e contemporaneo. Per arricchirle e renderle maggiormente piene, i designer di oggi hanno creato dei contenitori che si adattano per dimensioni e collocazioni, a creare delle pareti funzionali, oltre che belle da vedere. Tali recipienti diventano dei raccoglitori versatili per riporre qualsiasi oggetto: da piante a libri, da stoviglie a barattoli per la dispensa.


Divisori modulari in metallo nella zona giorno


Progetti di questo tipo sono perfetti per utilizzare dei divisori modulari in metallo che separano ad esempio una cucina da un soggiorno, ma che al contempo decorano entrambi i lati degli ambienti in modo chic e non invadente. Divisori modulari con pieni e vuoti che risultano perfetti per chi vuole separare, ma non schermare completamente.



Divisori modulari nella zona giorno: in vetro e metallo


Anche le commistioni di materiali sono esclusive quando si pensa di utilizzare dei divisori modulari per separare una zona giorno. Pannelli in vetro e metallo sono una delle tante opzioni disponibili e applicabili in svariate modalità. Creazioni a tutt’altezza o intervallate dalla preesistenza di muretti in loco, trasformano degli ambienti completamente aperti in spazi divisi, ma con una leggerezza particolare che esalta e agevola anche il passaggio di luce tra le stanze.


Divisori modulari nella zona giorno in vetro e metallo


Le strutture possono essere realizzate con profili più o meno sottili, con tubolari piatti o arrotondati e con disegni diversi a seconda delle preferenze dei padroni di casa. In porzioni rettangolari o a quadrotti, simmetriche o decentrate, la parte vetrata viene sempre inglobata nel telaio, per ricreare l’illusione di avere una vera e propria finestra interna. Da qui è possibile potersi affacciare per osservare i piccoli di casa che giocano nella stanza accanto o per conversare con ospiti in salotto, appena al di là della nostra zona d’azione e facilmente raggiungibili con lo sguardo e la parola, trattandosi di divisori modulari comunque non completamente chiusi.


Divisori modulari in vetro nella zona giorno



Divisori modulari in plastica per la zona giorno


Se la plastica può far venire in mente ideazioni per budget ridotti, con un design standardizzato e che non ha lunga vita a livello qualitativo, è perché non ci si è mai soffermati sulle ultime realizzazioni in termini di divisori modulari, davvero ottimali per rendere indipendenti le varie aree di una zona giorno.

Il classico separé diventa un elemento trendy e rivisitato nei disegni e nelle colorazioni, pur continuando a sfruttare la classica struttura pieghevole su sé stessa, con cerniere a vista e facilmente removibile e trasportabile.


Divisori modulari in plastica nella zona giorno


I materiali plastici rigidi impiegati oggi giorno, maggiormente resistenti, riciclati e tinteggiati con vernici non nocive, rendono questi pannelli modulari dei veri e propri oggetti decorativi per la casa, che oltre alla loro primaria mansione di dividere, diventano un accessorio d’arredo molto bello da vedere.

Coordinato con lo stile di una zona giorno, la arricchisce pur non diventando invadente e in soluzioni di linee traforate, permette di separare pur lasciando quella possibilità di vedo non vedo, che non occlude la vista smorzata su entrambe le stanze. 



Divisori modulari in stoffa nella zona giorno


Oggi giorno esistono sul mercato delle opzioni che sono l’evoluzione di sistemi impiegati da lungo tempo, e che hanno visto un’innovazione crescente nel campo dei divisori modulari in stoffa nella zona giorno.

Considerati delle semplici e non così esteticamente accattivanti tendine, che di solito dividevano la zona cottura dal tinello o dal soggiorno, hanno in realtà subito delle enormi varianti a livello di concezione tessile, trovando nuovi modi per divenire dei supporti utili, funzionali e belli in casa.


Divisori modulari in stoffa nella zona giorno


Disegni particolari e unici abbinati a colori chic e di tendenza, danno vita a pannelli leggeri ed eclettici che ben si sposano in tanti progetti d’interni e che rendono giovanili, estroversi e ospitali, i vari ambienti in cui sono inseriti.

Un’opzione fresca, facilmente lavabile e removibile per separare e cambiare continuamente look a spazi di casa tutti da vivere.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla