Menu

Cucina in acciaio: aspetti, caratteristiche e peculiarità

Visite ricevute
10201
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Cosa valutare per scegliere una cucina in acciaio inox


Arredare casa con una cucina in acciaio è senza alcun dubbio una scelta molto incisiva e dettata da gusti personali che non temono giudizi di alcun tipo.

Una soluzione che sfida il concetto classico di angolo cottura casalingo e privato e fa entrare nell’intimo della propria abitazione un’idea di cucina industriale rivisitata.

Per coloro che amano osare, progettare una creazione dove l’acciaio inox è l’unico protagonista è senz’altro una strada da percorrere. Un’ideazione che richiede il contesto giusto, dove tutto deve essere ben calibrato per rendere comunque l’ambiente funzionale e al contempo accogliente.


Cucina in acciaio: aspetti, caratteristiche e peculiarità


Per chi invece vuole giocare sul sicuro, può procedere accostando materiali differenti, per ottenere un risultato accattivante e originale, ma con la certezza di azzardare senza estremizzazioni a cui non si è preparati.

Gli elementi che in primis devono essere valutati, quando si decide di acquistare una cucina in acciaio inox, riguardano:

  • i pro e contro del materiale;
  • i modelli proposti dalle aziende di settore;
  • le finiture presenti sul mercato;
  • la manutenzione a breve e lungo termine;
  • i costi.


Cucina in acciaio inox: caratteristiche e peculiarità



Cucina in acciaio inox: pro e contro


Quando si decide di acquistare una cucina in acciaio inox, è necessario capire quali siano i pro e contro di questo materiale, valutando e soppesando sia i suoi punti di forza che gli svantaggi.

Fra i vari pregi che una cucina in acciaio inox possiede, evidenziamo:

  • la robustezza con relativa sopportazione agli urti;
  • la resistenza a tagli e graffi;
  • la durata all’usura del tempo.
  • la perfetta igiene;
  • la minima manutenzione.


Cucina in acciaio inox: pro e contro


Tra i difetti, il più noto a tutti, rientra nella categoria puramente estetica del dover fare i conti con ditate e aloni superficiali. Questo, accade anche per altre tipologie di materiale, è inevitabilmente di dovrà avere una cura maggiore durante la pulizia per rimuovere schizzi o residui di cibo.

Perché se è vero che igienizzare una cucina in acciaio inox è un’operazione facile e immediata, è altrettanto vero che se non si asciuga nel modo corretto o non si passa un prodotto specifico per la lucidatura, segni e piccole macchie rimarranno inevitabilmente evidenti.



Cucina in acciaio inox: tanti modelli


Per chi pensa che una cucina in acciaio inox si presenti pressappoco sempre nello stesso modo, molto uniforme come potrebbe essere quella di un ristorante, non sa che i modelli per creare le varie composizioni sono in realtà infiniti, esattamente come per le altre tipologie di zone cottura. I frontali di ante e cassettoni si possono presentare lisci, con apertura push-pull, con maniglie a gola o tradizionali. Si possono creare ideazioni con o senza pensili, con ripiani a giorno, con cappe a vista o integrate e così via.


Cucina in acciaio inox: pro e contro


Insomma i tanti modelli che vengono proposti dai vari brand del settore riguardano soluzioni davvero illimitate che prevedono disposizioni, sistemazioni e commistioni con altri materiali per tutti i gusti.

Tipologie lineari, a L, con isola o penisola, di grande o piccole dimensioni sono solo alcune indicazioni da cui una progettazione di una cucina in acciaio inox può partire. Da qui ci si può sbizzarrire per creare una realizzazione ad hoc che soddisfi le richieste e i desideri, funzionali ed estetici, dei padroni di casa.


Cucina in acciaio inox: accessori



Cucina in acciaio inox: finiture per tutti gli stili


Se avete pensato di scegliere l’acciaio inox per la vostra cucina, dovete capire quale stile intendete far emergere all’interno dell’intero ambiente.

Una versione in acciaio totale, sia per i mobili che per tutti gli accessori è senza dubbio il top in case moderne dove l’estetica generale richiede un look minimalista, che esalti un unico punto di forza costante a 360°.

Ma se volete propendere per altre ideazioni stilistiche, come l’industrial o lo urban jungle, allora una commistione di finiture è quello che fa per voi.


Cucina in acciaio inox: finiture


Per non essere monotoni, abbinare superfici lucide in acciaio inox a top differenti in legno o corten, aiuta a spezzare un andamento ripetitivo, contribuendo anche a fornire un tocco di calore ad un materiale freddo per antonomasia.

E’ anche possibile giocare con versioni diverse dell’acciaio stesso, dove lucido, spazzolato o satinato, creano delle commistioni uniche e originali per una cucina moderna da urlo!

Le finiture per tutti i tipi di stile devono essere scelte con criterio ed equilibrio, in modo che l’elemento guida, l’acciaio appunto, emerga in maniera corretta offrendo un look originale e personalizzato all’ambiente da arredare.


Cucina in acciaio inox: finiture



Cucina in acciaio inox: manutenzione


La manutenzione che richiede una cucina in acciaio inox è davvero minima. L’igiene quotidiana che questo materiale esige è decisamente semplice: sapone detergente neutro e panno inumidito. E’ naturale che aloni e qualche ditata saranno sempre presenti, in special modo se la cucina stessa è l’ambiente di casa più vissuto e siete dei cuochi provetti che adorano sperimentare sempre nuove ricette. Ma è anche questo aspetto che rende bella e affascinante una cucina in acciaio inox.

Per ripristinare la lucentezza che inevitabilmente può intaccare cassettoni e antine a lungo termine, si può ricorrere a prodotti più settoriali e specifici per ridonare quella brillantezza tipica dell’acciaio.


Cucina in acciaio inox: vantaggi



Cucina in acciaio inox: costi


Rispetto ad alcuni materiali in commercio, i costi per realizzare una cucina in acciaio inox, sono sicuramente più elevati. Se si confrontano però i prezzi con prodotti similari e di livello medio-alto si potrà ben capire che la qualità e la durabilità nel tempo, ripagheranno ampiamente la spesa iniziale. Investendo qualcosina in più farà sì che non si avranno sorprese a lungo termine e le aspettative nel corso degli anni non saranno deluse, ma garantiranno una finitura ottimale di una cucina in acciaio inox, sempre in perfette condizioni.


Cucina in acciaio inox: costi


Il fattore che solitamente incide sul budget, tenendo in considerazione il costo base dell’acciaio, riguarda la metratura della cucina e la relativa estensione dei mobili. Più la composizione è grande, più materiale va impiegato. Oltre a questo vanno valutati gli eventuali accessori di top e paraschizzi, che frequentemente vengono abbinati nella medesima finitura. Cappa, lavelli e fuochi sono un’ulteriore aggiunta, che se gestita ancor una volta in acciaio, incrementerà il costo finale della cucina, ma che andrà valutato di volta in volta in fase di acquisto.


Quanto costa una cucina in acciaio


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla