Menu

Cucina con penisola: un bancone versatile e di design

Visite ricevute
1771
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Penisola: un complemento d’arredo ottimale in cucina


La penisola è un elemento utilissimo per molte funzioni all'interno della cucina. Mentre l'isola costituisce un blocco monolitico ed indipendente, la penisola si affianca in qualche modo ad altre componenti della cucina fondendosi con esse. Si tratta di un elemento molto versatile che può assumere diverse conformazioni ed a cui si possono attribuire diverse funzioni. Può essere utilizzata come piano di lavoro dove collocare un pratico tagliere oppure può essere sfruttata per inserire il lavello o il piano cottura o ancora essere utilizzata come bancone dove sedersi per mangiare se si aggiungono delle sedute. Anche la base della penisola può essere sfruttata in svariati modi personalizzando ulteriormente la cucina. 


penisola in cucina


Le diverse funzioni possono essere infatti combinate liberamente fino a comporre la penisola ideale, in grado di adempiere alle proprie necessità all'interno della cucina.

Una funzione secondaria della penisola in cucina è quella di aiutare ad organizzare lo spazio fungendo da elemento divisorio. Si può utilizzare ad esempio per separare la cucina dal salotto o dalla sala da pranzo all'interno di una zona giorno open space. Nelle cucine più ampie invece la penisola può diventare il fulcro centrale attorno a cui sono disposte le altre funzioni.


penisola a L


Una progettazione della penisola che tiene conto delle esigenze personali dell'utilizzatore oltre ai principi dell'ergonomia porterà ad ottenere la massima funzionalità, rendendo più confortevole l'utilizzo quotidiano della cucina. Inoltre bisogna tenere conto delle dimensioni dell'ambiente per realizzare una penisola correttamente proporzionata e fruibile agevolmente.

Al momento di disegnare la cucina, valutare le diverse opzioni per quanto riguarda la penisola è utile per trovare interessanti spunti da applicare. Archisio ha raccolto una serie di penisole per cucine con funzioni differenti che possono essere valide fonti d'ispirazione per chi sta realizzando un nuovo progetto.



Penisola: mix & match di mansioni in cucina


Un'ampia penisola che racchiude tutte le mansioni principali assume il ruolo di zona funzionale in cucina. Ricorrendo ad una soluzione di questo genere non è necessario disporre di ulteriori piani di lavoro ma si possono utilizzare capienti mobili a colonna. Questa soluzione consente di avere molto più spazio a disposizione per conservare alimenti e stoviglie di ogni genere. 


cucina minimal con penisola


Il piano di una penisola multifunzione si può organizzare affiancando elementi come lavello e piano cottura per avere la massima semplicità nei movimenti durante le preparazioni. La base della penisola invece può essere utilizzata per inserire elettrodomestici ad incasso come forni, lavatrici o lavastoviglie, può essere sfruttata per organizzare la differenziata oppure può fungere da dispensa o, per un effetto più leggero, essere provvista di ripiani a giorno. 



Penisola: un utile postazione lavello in cucina


Penisole più piccole possono essere destinate ad una sola funzione. Questa scelta aiuta ad organizzare la cucina per zone operative garantendo una distribuzione equilibrata e funzionale.

Una delle possibilità consiste nel dare alla penisola il ruolo di postazione lavaggio, collocando il lavello in questa area della cucina. In questo caso conviene posizionare nella penisola anche una lavastoviglie ad incasso in modo che si possa massimizzare la praticità nell'utilizzo quotidiano facilitando le azioni che si svolgono per effettuare il risciacquo dei piatti prima di avviare il ciclo di lavaggio.


penisola con lavello



Cucina con penisola: una funzionale zona cottura


La penisola è un elemento ideale anche per allestire la zona cottura, il vero cuore di ogni cucina. É qui che si concentra maggiormente l'attenzione nel momento delle preparazioni per cui questa posizione consente di poter inscenaree dei veri e propri show cooking. Installando i fornelli rivolti verso la zona giorno si facilita l'interazione con i propri ospiti o con la propria famiglia anche mentre si cucina rendendo l'esperienza più piacevole.


penisola con fornelli


La cappa, posta necessariamente sopra i fuochi, conquista un ruolo di spicco complementare a quello del piano cottura per cui sarà importante scegliere modelli in cui l'estetica va di pari passo con la funzionalità. Affinché sia possibile installare una cappa per cucina a centro stanza è importante ricordare di scegliere un modello adatto a questo genere di installazione. Si tratta di modelli che non hanno un punto di vista preferenziale e sono rifinite su tutti i lati.

Se si tratta di una cappa aspirante è necessario predisporre le tubature che consentono di condurre all'esterno i fumi prodotti dalla cottura, non necessario per le cappe filtranti, oltre a prevedere l'attacco elettrico necessario per il funzionamento della stessa.


piano cottura sulla penisola



Cucina con penisola: un pratico piano snack


Attrezzata con degli sgabelli la penisola si va a trasformare in un pratico piano snack. Una funzione aggiuntiva per la cucina che guadagna degli utili posti a sedere da sfruttare per dei pasti veloci come colazioni o aperitivi. 

Per un utilizzo confortevole è utile predisporre un piano più alto rispetto all'altezza dei piani di lavoro che arrivano soltanto a 90 cm, risultando inadeguati per le misure degli sgabelli da bar. Per avere una perfetta correlazione l'altezza da dare al piano andrà quindi valutata in base a quella delle sedute che saranno utilizzate.


bancone snack in cucina


Il numero dei posti a sedere si potrà stabilire in base allo spazio a disposizione e a seconda dei casi si potrà utilizzare per sedersi un solo lato della penisola oppure entrambi. 

Per completare questa area dove consumare piccoli snack donando un'atmosfera conviviale è utile inserire lampade a sospensione che vanno a creare la la giusta illuminazione sul piano apportando anche un tocco decorativo grazie al loro design.


penisola con sgabelli



Penisola: un confortevole tavolo da pranzo in cucina


Nelle cucine contemporanee si vede spesso la penisola con doppia funzione, da una parte l'area più operativa con fornelli, lavandino o piano di lavoro e affiancato a questa il tavolo da pranzo. Una sorta di estensione con necessario cambio di quota per ottenere il giusto comfort. Questa soluzione permette di ottimizzare lo spazio in maniera elegante consentendo di poter mangiare anche in una cucina di dimensioni contenute.


penisola con tavolo da pranzo


Per alcuni modelli di cucine il piano da affiancare alla penisola ed usare come tavolo da pranzo è una soluzione trasformabile. Può trattarsi di soluzioni a scomparsa dotate di meccanismi sofisticati, anche con sistemi rotanti che consentono di avere piani estraibili o richiudibili, con relative gambe, da estrarre al momento dell'utilizzo e poi riporre in modo da recuperare spazio in cucina. 

Per quanto riguarda i materiali, il piano del tavolo può essere valorizzato da un materiale differente rispetto a quello della penisola essendo due elementi con funzioni completamente differenti.


penisola con tavolo da pranzo a scomparsa

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla