Menu

Cottagecore: tendenza di ispirazione bucolica

Visite ricevute
528
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Alla scoperta di un trend da casa di campagna


Cottagecore è una tendenza di ispirazione bucolica alla moda, nata dall’idea di valorizzare una filosofia e uno stile di vita rurale. Nato nel 2018, questo concetto viene diffuso da teenager americani che esaltano il pensiero di crearsi un angolo di paradiso immerso nel verde, alla scoperta di un trend da casa di campagna nuovo, dove potersi rifugiare al termine di frenetiche giornate trascorse in città.

Questa concezione spopola immediatamente in tutto il mondo applicandosi perfettamente ad un innovativo modo di arredare casa, estremamente più versatile rispetto ad altre scelte stilistiche già sperimentate nelle dimore agresti. A differenza dello shabby o del country chic, del rough luxe o del genteel fade style, il cottagecore si distingue per la presenza di elementi legati al passato e alla natura, ma senza dover forzatamente essere abbinati.


Cottagecore: tendenza di ispirazione bucolica


I tipici mobili di campagna dei nonni vengono riscoperti e portati a nuova vita, associati a complementi e accessori recuperati nei mercatini o a pezzi nuovi e più contemporanei ma sempre a tema. Poche e semplici regole connotano un trend di grande successo e che permette ai padroni di casa di poter rendere informale, accogliente e ospitale, un’abitazione non solo per le vacanze, ma da vivere ogni giorno.

I fattori da considerare, per arredare in stile cottagecore la propria casa secondo una tendenza emblematica di campagna, riguardano:

  • la disposizione classica degli arredi;
  • i materiali semplici e naturali;
  • i colori neutri e pastello;
  • gli accessori e i tessuti tradizionali;
  • la presenza di fiori per profumare la casa.



Cottagecore: disposizione classica degli arredi


La disposizione classica degli arredi è una componente fondamentale nello stile cottagecore. Una tendenza che trova la sua massima realizzazione in abitazioni ove i vari ambienti hanno delle delimitazioni ben precise e caratterizzate ciascuna dalla propria funzione. I grandi open space non sono così adatti ad un trend di ispirazione bucolica e laddove lo si vuole ricreare in grandi metrature, è consigliabile suddividere con pareti in cartongesso o anche solo visivamente con i mobili e accessori, le varie aree interessate.


Cottagecore: alla scoperta di un trend da casa di campagna


Nell’arredare casa con una disposizione più classica degli arredi, isole e sgabelli, pareti attrezzate e cabine armadio, cedono il passo a cucine ad angolo attrezzate con classici tavoli centrali, soggiorni con divani a L e tavolini da caffè antistanti o camere da letto con i tradizionali comodini e armadi.

In versioni più libertine e interpretate a livello soggettivo, il cottagecore ammette delle varianti sul tema, se planimetrie e funzionalità maggiore in casa lo richiedono. La cosa importante è mantenere comunque vivo lo spirito di questo mood ed evidenziare le sue linee guida per una realizzazione da urlo!


Cottagecore: un trend da casa di campagna



Cottagecore: materiali semplici e naturali


Se per la disposizione sono ammesse alcune deroghe ed eccezioni, per quanto riguarda i materiali, il cottagecore style prevede invece il ferreo utilizzo di opzioni semplici e naturali. Il legno è naturalmente la principale scelta materica da inserire in un progetto d’arredo di questo tipo, sia esso lasciato nel suo tipico colore o eventualmente tinteggiato in nuance pastello. Meraviglioso su credenze, tavoli e sedie, strutture letto e cassettiere per il bagno, viene arricchito da complementi in rattan o vimini, caratteristici di una tradizione agreste che richiama immediatamente il trend da casa di campagna tanto conviviale e affabile.


Che cos'è il cottagecore style


Questo prodotto non viene adoperato esclusivamente per arredi e accessori. Pavimenti, pareti e soffitti, trovano spesso in questa soluzione la loro naturale posizione in casa e con risvolti davvero sorprendenti. I listoni in parquet sono da sempre il rivestimento più gettonato per piani di calpestio dal gusto bucolico, così come perlinaggi con travi a vista che seguono l’andamento del tetto. Anche boiserie agresti vanno ricercate e applicate nella scoperta di questo trend da casa di campagna.


Cottagecore per arredare casa


Un cottagecore style che si rispetti non può non avere anche solamente in un piccolo studio o in una stanza da bagno, una o più pareti ricoperte in legno con il duplice scopo di generare un effetto estetico unico e di isolare la muratura stessa.



Cottagecore: colori neutri e pastello


Come già precedentemente citato, il cottagecore predilige l’inserimento di colori neutri e pastello all’interno del suo arredamento. Tinte scure, fredde e minimaliste non trovano davvero spazio in uno stile di ispirazione bucolica per arredare casa. Il calore, la spontaneità e il vivere costantemente gli ambienti con naturalezza, prevedono l’aiuto di palette molto delicate per affermare un’atmosfera leggera e completa. A differenza di altre scelte stilistiche, il cottagecore gioca con le colorazioni sui complementi d’arredo e gli accessori piuttosto che sulle pareti.


Stile cottagecore per arredare casa


Queste diventano una quinta neutrale su cui è possibile utilizzare una o due nuance per ravvivare gli ambienti, ma sempre in maniera sobria e misurata.



Cottagecore: accessori e tessuti tradizionali


Accessori e tessuti tradizionali in colorazioni neutre, completano l’arredamento in stile cottagecore, mantenendo il concetto chiave di impiegare totalmente materiali semplici e naturali per progettare casa. Divani imbottiti e rivestiti in candido lino bianco, tendaggi in cotone tono su tono o con qualche richiamo floreale, cuscini e coperte in lana, confezionate in esclusiva home made, donano ancora più personalità ad un trend da casa di campagna che trae origine da un’ispirazione bucolica trasportata nei tempi moderni.


Stile cottagecore: estetica country + farm


Specchi, orologi, lampade, quadri, appendiabiti e tutto ciò che è legato a ricordi d’infanzia o a esperienze vissute, vanno assolutamente inseriti su mobili o pareti per rendere maggiormente esclusiva e confidenziale una casa in stile cottagecore.


Cottagecore: arredare casa con un trend di campagna



Cottagecore: fiori per profumare la casa


Aromi e fragranze sono decisamente riscontrabili se si ha la fortuna di vivere in una casa immersa nella campagna. Per concludere un progetto di arredamento in stile cottagecore, una caratteristica basilare e imprescindibile, riguarda l’utilizzo di fiori per profumare la casa. La natura deve entrare a gran voce nei vari ambienti, ma in modo discreto. L’escamotage per attuare questo espediente, prevede l’impiego di essenze floreali colorate ma soprattutto profumate, da sistemate in vasi trasparenti da dislocare in più punti di una abitazione.


Cottagecore style: arredare casa con fiori profumati


Non occorrono piante di grandi formati e tali elementi non devono necessariamente essere acquistati: fiori di campo e composizioni casalinghe e improvvisate sono perfette da inserire nei vari ambienti, ottime perché sprigionano a poco a poco i propri tipici e gradevoli odori.


Cottagecore: scoprire un trend in stile bucolico



Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla