Menu

Corridoio lungo e stretto in casa: idee per valorizzarlo

Visite ricevute
4477
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come rendere chic il corridoio di casa


All’interno di una casa i disimpegni e gli spazi dedicati al passaggio tra un ambiente e l’altro sono sempre stati un po' bistrattati e lasciati in una condizione dimessa, perché nell’immaginario comune la loro utilità rientrava nell’essere un semplice punto di giunzione tra le varie stanze di un’abitazione.

Nelle concezioni odierne che riguardano l’organizzazione delle varie zone di una dimora ben strutturata, anche un corridoio, in special modo se lungo e stretto, viene esaltato e messo in rilievo; a volte con piccole realizzazioni a livello strutturale, a volte grazie ad una tipologia di arredo ben studiata e personalizzata con grande carattere.


Come rendere chic il corridoio di casa


Anche piccoli accessori e dettagli, giochi di colore e di luce, o veri e propri complementi funzionali e utili, riescono a trovare in un’area magari più nascosta e soffusa, un luogo ottimale dove far emergere peculiarità e connotati originali che colpiranno immediatamente chiunque entri in casa.

In alcune soluzioni, dove è previsto un recupero totale o una ristrutturazione parziale, è in dubbio che la miglior ipotesi sia quella di inserire grandi aperture, che lascino inondare di luce naturale un corridoio buio e difficile da gestire. Queste pareti trasparenti hanno la capacità di modificare completamente lo stile e la percezione di uno spazio angusto e anonimo, che riportato invece a nuova vita, saprà delineare il trend preciso e chic di tutta la casa.


Corridoio lungo e stretto in casa: idee per valorizzarlo


Quando invece ci si deve limitare a modifiche più contenute, ma comunque positive su un corridoio lungo e stretto, ecco che le idee per valorizzarlo fioccano in abbondanza a seconda di gusti personali, del budget che si vuole investire e da cosa si intende mettere in evidenza.

Vediamo insieme alcune proposte davvero fantastiche e facili da realizzare!



Corridoio: inserisci diversi materiali


I materiali.

Ecco un primo modo di gestire e dare carattere a un corridoio abbandonato e banale. Per evitare l’effetto piatto che la maggior parte di queste zone di passaggio possiede, giocare con differenti tipologie materiche su pavimento e pareti, è un escamotage per dare maggiore forza e stile anche ai pochi metri che fungono da attraversamento all’interno di una casa. Un piano di calpestio in legno scuro e ben levigato sarà formidabile se accostato ad un muro in mattoni bianchi a rilievo dove la diversità della finitura superficiale, sarà in grado di far emergere il movimento naturale dei due materiali, che donano grinta all’ambiente, ma con un giusto tocco di eleganza.


Corridoio: inserisci diversi materiali


Un bel parquet caldo, naturale e disposto trasversalmente per mediare la lunghezza eccessiva, si sposerà benissimo in un corridoio con pareti effetto cemento spazzolato, che possono tranquillamente nascondere utili armadi a muro, di gusto e funzionali, che ben si mimetizzano nell’ambiente circostante.  

Anche la carta da parati, una boiserie in legno o rifiniture innovative in resina o microtopping possono essere delle scelte materiche ottime e da valutare per migliorare le potenzialità di un corridoio di casa tutto da perfezionare con dettagli glam e alla moda.


Corridoio: inserisci due diversi materiali



Corridoio: crea una libreria a muro


I mobili.

Sono pochi i corridoi lunghi e stretti che hanno una dimensione abbastanza grande per poter pensare di inserire complementi d’arredo ampi e ingombranti. Tuttavia se lo spazio a disposizione lo consente, aggiungere una libreria a muro è tra i più semplici e immediate opzioni da intraprendere per vivacizzare un’area di passaggio noiosa e ordinaria.


Corridoio: crea una libreria a muro


I libri di per sé, colorati e con il loro tipico profumo, riescono ad infondere calore e senso di ospitalità appena si percorre un corridoio d’ingresso. Molti brand propongono poi degli inserti da abbinare a scaffali e ripiani, con tinte e profondità differenti, che riescono ancor più a movimentare quelle tipiche e lunghe pareti bianche e trascurate.

Una libreria, per chi non ama in effetti troppo leggere, può diventare in modo versatile anche un mobile su cui appoggiare soprammobili, diventare un luogo dove riporre ricordi di viaggi, fotografie di famiglia…insomma uno spazio personalizzato di volta in volta per un corridoio ricco di charme e personalità.


Corridoio lungo e stretto: crea una libreria a muro



Corridoio: appendi quadri e specchi alle pareti


Gli accessori.

Far apparire più largo e chic un corridoio di casa non è così complicato come sembra e con alcuni piccoli trucchetti è possibile ampliare la superficie disponibile, rendendola al contempo più luminosa e bella da vivere. I quadri alle pareti, con grandezze consone e ben dimensionate hanno la capacità di arricchire pareti vuote e di arredare un corridoio lungo e stretto come se fosse una galleria di una pinacoteca privata. Inserire accessori appesi, che non interferiscano con la poca estensione a disposizione, è un metodo pratico in un progetto di home decor dove non c’è posto per arredi superflui.


Corridoio: appendi quadri alle pareti


Appendere gli specchi aiuta invece, con i giochi di luce e di riflessi, ad incrementare lo spazio a livello ottico e a rendere eccellente un passaggio in casa di tendenza con una visione più contemporanea.


Corridoio: appendi specchi alle pareti



Corridoio: sfrutta le nicchie esistenti


I muri.

In case d’epoca, dove i muri perimetrali riescono sempre a sorprendere per il loro andamento non troppo regolare, è possibile trovare nicchie e anfratti che studiati e organizzati, possono rivelarsi degli alleati preziosi sia a livello pratico che estetico. In un corridoio stretto e lungo usufruire di centimetri in sovrappiù è una cosa davvero positiva. A volte per inserire un appendiabiti capiente, altre volte per realizzare un vano ricco di utili mensole o ancora per pensare di progettare una seduta contenitore arricchita da una giusta illuminazione che può diventare un punto lettura o una zona gioco.


Corridoio: sfrutta le nicchie esistenti


Questo piccolo stratagemma ha uno specifico e importante compito: quello di interrompere visivamente e materialmente una superficie altrimenti troppo lunga e sproporzionata, che deve essere resa ospitale e confortevole, creando una piacevole atmosfera.



Corridoio: personalizza con un colore


I colori.

Anche un corridoio “mono tono” e apparentemente “monotono”, può in realtà rivelarsi un’ottima zona neutra che presenta connotati peculiari da mettere in evidenza anche solo con un colore differente ma che interessa in realtà un ambiente posto al termine di una lunga zona di passaggio. Un vedo non vedo che permette di avere un punto focale incisivo con una perfetta percezione e proporzione degli spazi, grazie ad una colorazione scura che crea profondità ma che all’occorrenza può facilmente essere eliminata quando la porta viene chiusa.


Corridoio: personalizza con un colore


Un duplice aspetto che si presta benissimo ad essere utilizzato in qualsiasi abitazione con scelte stilistiche d’arredo molto differenti.


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla