Menu

Come arredare con un tavolo da pranzo esterno

Visite ricevute
1569
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Idee e materiali per organizzare una sala da pranzo outdoor


Arredare con un tavolo da pranzo la zona esterna di casa non è sempre così semplice. Avere delle idee e consigli da parte di professionisti del settore, non può che essere fondamentale per capire come organizzare una sala da pranzo outdoor funzionale e pratica, ma con quel pizzico di stile e design di grande tendenza.

Per procedere in modo puntuale e non incappare in eventuali piccoli errori, i pro consigliano di verificare alcune caratteristiche fondamentali a livello organizzativo.


Come arredare con un tavolo da pranzo esterno


I fattori da valutare, per organizzare un ambiente pranzo all’aperto, riguardano:

  • la dimensione disponibile dello spazio da arredare;
  • l’ubicazione dell’area rispetto agli ambienti interni;
  • la presenza di coperture fisse o mobili sulla zona;
  • la scelta dei materiali.

E’ ovvio che per organizzare una dining room esterna, la metratura necessaria a disposizione dovrà essere calcolata per inserirvi un tavolo che possa ospitare almeno 4-6 persone. Numero che si può decisamente allargare ulteriormente, quando un patio o una terrazza non hanno limiti e si estendono anche verso il giardino. 


tavolo da pranzo per esterni: idee e materiali


Altro aspetto importante riguarda la posizione. Solitamente questa superficie da arredare, viene pensata in prossimità di una cucina o comunque di un living open space multifunzionale, proprio per facilitare le operazioni di trasporto di stoviglie e leccornie da consumare in pranzi in famiglia o per cena con gli amici.

Infine, capire se il tavolo da pranzo sarà riparato da elementi fissi, come balconi soprastanti o mobili, come vele o gazebi, porterà ad individuare i materiali migliori e più consoni per i mobili da inserire.

Individuati questi elementi, diventerà più immediato lasciar spazio alla fantasia e indirizzarsi verso una scelta stilistica piuttosto di un’altra in base ai propri gusti personali e all’aspetto estetico che si intende raggiungere, per arredare una sala da pranzo outdoor sensazionale.


Tavolo da esterni per una sala da pranzo outdoor



Tavolo da pranzo outdoor: bianco contemporaneo


Se un’abitazione presenta una dislocazione particolare con pieni e vuoti che si susseguono su tutta la sua superficie, non sarà inusuale trovare dei piccoli cortili interni tra una stanza e l’altra, da organizzare assolutamente per ricavare una dining room esterna da urlo. Un tavolo da pranzo outdoor, in bianco contemporaneo e perfettamente in linea con il contesto circostante, ben si sposa con l’idea attuale di casa che vuole creare un’atmosfera moderna, ma non fredda o scontata.

Disporre pochi e semplici elementi sarà funzionale per non occludere in modo esagerato l’area disponibile e arredare in modo essenziale, ma ricercato connoterà maggiormente l’intera zona, donandogli carattere e appeal.


Tavolo da pranzo per esterni: bianco contemporaneo


Il non avere una copertura all’interno di queste piccole corti, implica che gli elementi d’arredo debbano essere scelti in materiali molto resistenti agli agenti atmosferici, come il pvc e i suoi derivati, la resina o la plastica riciclata per prodotti eco sostenibili e dai colori neutri.

I benefici che riguardano un tavolo da pranzo outdoor rientrante in queste tipologie materiche sono:

  • la poca manutenzione;
  • la resistenza alle temperature estreme;
  • la facilità di pulizia;
  • la predisposizione contro l’umidità;
  • l’attitudine ad opporsi alla formazione di muffe.



Tavolo da pranzo esterno: look casual chic in cemento


Una soluzione poco conosciuta o per meglio dire poco considerata è quella che vede l’impiego del cemento per la realizzazione di un tavolo da pranzo esterno, dal look casual chic. Questo materiale edile ha trovato larghissimi consensi a livello di rivestimenti particolari per interni, nonché nella progettazione di complementi d’arredo moderni e originali. Anche outdoor è naturalmente possibile utilizzarlo e con grande successo. L’accortezza sta nel capire che un tavolo ideato con questa tipologia materica non ha modo di essere facilmente spostato, né rimosso ogni volta che lo si desidera.


Tavolo da pranzo esterno: look casual chic in cemento


Optare per un progetto di questo tipo presuppone una collocazione pressoché definitiva in un punto strategico del giardino o di un patio, intorno alla quale costruire tutto il contesto d’arredo. Grazie al suo colore e alla granulometria superficiale, l’aspetto che ne scaturisce è davvero “sportivo”, ma comunque ricercato nella sua apparente semplicità.

Gli aspetti positivi sono molti e tutti legati alla poca manutenzione da prestare. Sole, acqua e temperature particolari non scalfiscono un tavolo da pranzo esterno in cemento costruito a regola d'arte e spettacolare per chi ama risultati "rustici" ma glam per un outdoor trendy e alla moda.



Tavolo da pranzo outdoor: in legno dal gusto scandinavo


Se è l’aspetto naturale che state cercando per arredare una zona esterna con un tavolo da pranzo outdoor, allora il legno è ciò che fa per voi. Il fascino e la sua bellezza anche nello stato più neutro che esista, sono incredibili in ogni ambiente e in special modo se è il gusto scandinavo che si cerca di ricreare.  

Essenze chiare ma con prestazioni eccezionali e con una durezza ottimale e adatta all’esposizione della pioggia, del sole e del vento, richiamano nell’immediato le atmosfere nordiche, calde, accoglienti e informali. Pochi e pratici elementi sono l’essenza di progetti tipici del Nord Europa, dove l’importanza viene data al numero di commensali con cui si trascorreranno splendidi pranzi e cene, piuttosto che ad accessori e finiture.


Tavolo da pranzo per esterni: in legno dal gusto scandinavo


L’essenzialità e la praticità devono scaturire nella dislocazione di tavolo e sedie, magari accanto a cucine outdoor attrezzate e comode.

Trattandosi di legno, una manutenzione ordinaria è naturalmente da preventivare, ma se eseguita nel modo corretto è davvero possibile preservare un set completo per una dining room esterna, che riesca a resistere alla luce solare, all’ umidità e alle temperature estreme.

Gli accorgimenti da attuare, per avere un tavolo da pranzo outdoor scandinavo, sempre perfetto riguardano:

  • l’utilizzo di vernici ad hoc per prevenire la deformazione in climi piovosi;
  • l’impiego di acqua e detergenti neutri per eliminare polvere e residui di cibo;
  • il ripristino superficiale, se necessario, con un film trasparente protettivo incolore.



Tavolo da pranzo: moderno e lineare per esterni in alluminio


L’alluminio, insieme ad altri materiali, è uno tra più apprezzati ed utilizzati per la realizzazione di arredi da giardino, grazie a tantissime caratteristiche positive che lo contraddistinguono.

I fattori fondamentali che connotano in modo particolare un tavolo da pranzo moderno e lineare per esterni, costruito in tale prodotto, riguardano:

  • una struttura leggera e facile da spostare;
  • una resistenza ottimale verso tutti gli agenti atmosferici;
  • una robustezza eccellente nei confronti di umido e ruggine;
  • una minima e immediata manutenzione;
  • una facilità di pulizia e igiene.


Tavolo da pranzo per esterni: moderno e lineare in alluminio


La verniciatura a polvere, che solitamente rifinisce questi tavoli, li rende maggiormente protetti dalle intemperie e dai cambiamenti climatici repentini, garantendo colore e brillantezza superficiale a lungo termine.

Grazie alle linee semplici e rigorose, donano un look contemporaneo e attuale ad ambienti outdoor di stile e davvero ricchi di fascino. Inoltre, grazie alla sua leggerezza tipica, l’alluminio rende una sala da pranzo esterna molto versatile e sempre in movimento, appropriato per adattarsi a cambiamenti in planimetrie mutevoli dove un tavolo trova in differenti punti la sua locazione più indicata per quel particolare momento.


Tavolo da pranzo outdoor in alluminio



Tavolo da pranzo esterno: minimalista in legno di recupero


Grezzo, trasandato e inadatto a complementi d’arredo? Nulla di meno di veritiero quando il protagonista di molti mobili outdoor è il legno di recupero. Assi trattate e riportate a nuova vita, diventano le perfette alleate per la creazione di tavoli da pranzo esterni con un look minimalista e di grande tendenza.


Tavolo da pranzo esterno: minimalista in legno di recupero


La manutenzione e le accortezze sono le stesse già viste per i tavoli in legno classico e in questo caso l’importanza maggiore viene data all’immagine che un elemento, soggetto a relooking, deve far emergere in tutto il contesto circostante.

Familiarità, ospitalità e cortesia sono immediatamente leggibili nella dislocazione pratica ma accogliente, di arredi che hanno avuto modo di essere impiegati in ambienti e in stili differenti, con un risultato sempre eccezionale.


Tavolo da pranzo esterno: minimal in legno di recupero


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla