Menu

Cassettiera o comò in camera da letto

Visite ricevute
1905
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come arredare la camera da letto con cassettiera o comò


La camera da letto è l’ambiente più intimo e personale della casa. Arredarla significa creare il proprio nido, un rifugio che deve essere accogliente ed avvolgente, secondo il proprio gusto. Qualsiasi sia la propria idea di look, uno dei pezzi d’arredo che non può mancare in questo ambiente, oltre a letto, armadi e comodini, è costituito da un capiente mobile contenitore in cui riporre in ordine la biancheria profumata e stirata, ovvero una cassettiera oppure il classico comò. A seconda dello stile che si desidera dare alla camera da letto bisognerà dunque individuare la soluzione che più corrisponde alla propria idea, scegliendo un prodotto che coniughi funzionalità ed estetica.


mobili camera da letto


Il primo aspetto da considerare nella scelta di cassettiere o comò per la camera da letto sono le dimensioni che dovranno essere valutate in relazione allo spazio disponibile ed alle proprie necessità, facendo attenzione anche al numero di cassetti ed alla profondità del mobile. Sotto i 50 cm diventa difficile poter riporre alcuni elementi, ma in alcune situazioni è sufficiente una profondità di 35 cm, dipende dal contenuto che si vuole inserire. Da valutare con attenzione anche la praticità di utilizzo della cassettiera. Quelle moderne dotate di guide scorrevoli si aprono e si chiudono con un dito mentre quelle vintage in legno massiccio hanno bisogno dell’applicazione di un po’ di forza in più.


idee per arredare la camera da letto


Oltre alla funzione di contenitore la cassettiera o il comò hanno un ruolo importante anche nel delineare lo stile della stanza per cui oltre alla funzionalità bisogna valutare anche materiali, colori e forme, inclusi tutti quei piccoli dettagli come i piedi, le maniglie o i pomelli. 

La superficie superiore di cassettiere e comò solitamente viene utilizzata anche come piano d’appoggio per oggetti decorativi, cornici o lampade. Anche la parete alle spalle viene abbellita, spesso appendendo uno specchio, un quadro oppure una decorazione o un orologio da parete.



Camera da letto con comò classico ed elegante


Ricorda le camere da letto delle nonne il comò dalle forme sinuose, un mobile con una storia alle spalle che apporta alla stanza un tocco nostalgico e vintage. Una camera da letto in stile classico avrà un comò in linea con questo spirito. 

Restaurare un vecchio mobile in legno permette di attualizzarlo regalandogli una seconda vita. Un’idea per alleggerire e dare un aspetto contemporaneo ad un vecchio comò in legno è dipingerlo in un colore che si intona con quelli presenti nella stanza. Per completare la trasformazione occorrerà poi sostituire le maniglie, che oltre a rendere più funzionale l'apertura del mobile gli daranno anche un nuovo carattere.


restaurare mobile antico per camera da letto



Camera da letto con cassettiera lineare e colorata


La scelta della cassettiera influenza notevolmente tutto l’ambiente in cui si inserisce. Un'elezione stonata sarà subito evidente per cui ogni aspetto va valutato con attenzione. A volte però dei mobili possono colpire per un dettaglio e farci innamorare di essi. Un colore particolare, ad esempio, può far scattare un colpo di fulmine. Se la stanza è abbastanza neutra può essere il tocco che mancava per dare un look moderno e personale. Una cassettiera dal disegno lineare infatti, grazie alla vivacità del colore, è un elemento che rallegra la camera da letto. 


cassettiera colorata e lineare


Se si ha una cassettiera un po’ anonima, scegliere di cambiarle il colore trasforma completamente questo elemento rendendolo un arredo brioso. Una tonalità vivace infatti la rende elemento di spicco, protagonista dell’ambiente in cui è inserita.

Colori più neutri danno invece uno stile sofisticato che difficilmente stanca nel tempo. Rinnovare una cassettiera dipingendola con una sfumatura di grigio scuro abbinando dei pomelli in ottone è un’idea per dare un tocco chic alla stanza dedicata al riposo. Effetto ancora più speciale se anche la parete è tinteggiata nella stessa tonalità usata per la cassettiera.


cassettiera grigia



Camera da letto: comò minimal in stile nordico


Chi preferisce optare per una soluzione dalla presenza poco appariscente può orientarsi verso l’acquisto di un mobile dalle linee essenziali. Scegliere un comò in stile nordico renderà l’atmosfera della camera da letto armoniosa e rilassante. Un comò che si inserisce in questa tendenza si caratterizza per le forme minimaliste ed è un’idea che si addice bene alle case contemporanee. 

Solitamente i comò in stile scandinavo sono proposti in bianco o in colori molto chiari, oppure in legno naturale, con preferenza per le essenze più chiare così che non influiscono sulla luminosità dell'ambiente. 


cassettiera stile nordico



Camera da letto con cassettiera tradizionale in legno


Si evolvono gli stili ma i mobili in legno continuano ad essere sempre una tra le soluzioni migliori per la camera da letto e per la casa più in generale. Nonostante le linee si facciano più epurate rispetto ai comò di un tempo, questa materia naturale rimane sempre una delle soluzioni più valide per la realizzazione di cassettiere solide e durature. Un arredamento in legno inoltre apporta un sapore tradizionale alla camera da letto, rendendola accogliente grazie alle sfumature calde delle superfici.


cassettiera in legno moderna


Chi vuole arredare la camera da letto in modo classico potrà scegliere set di mobili coordinati composti da diversi elementi, inclusi comò e cassettiere. Chi invece preferisce avere un effetto più dinamico non avrà difficoltà a mescolare un mobile in legno con altri materiali. Spesso in realtà non si tratta di mobili in legno massello ma di arredi in laminato che comunque danno un bell’effetto poiché riproducono fedelmente l’essenza del legno, anche con la giusta tridimensionalità, per cui al tatto sembra di toccare del legno vero. Altri mobili invece sono impiallacciati, ciò significa che lo strato più esterno è costituito da un sottile foglio di legno naturale.


arredamento camera da letto in legno



Comò contemporaneo in camera da letto


Sebbene il comò tradizionale abbia grossomodo delle misure standard che corrispondono a 50 cm di profondità, circa un metro di lunghezza e circa 90 cm di altezza, i designer contemporanei hanno reinterpretato questa tipologia di mobile per dare forme più attuali. 

Per questo i comò che si possono trovare nei negozi di mobili della grande distribuzione o negli show-room di design hanno dimensioni diverse rispetto al passato. I comò contemporanei sono ideati per rispondere all’evoluzione dell’abitare e per una più semplice integrazione nelle case di oggi. Aumenta la capienza, le linee diventano più allungate mentre l’altezza si abbassa. 


comò moderno


I comò contemporanei possono integrare materiali un tempo impensabili con i quali caratterizzare la camera da letto. Tra questi il vetro, il gres, il metallo oppure rivestimenti in tessuto o in cuoio. Soluzioni molto sofisticate, dal punto di vista estetico ma anche tecnologico. 

Non mancano comunque soluzioni salvaspazio per arredare in modo impeccabile anche una camera da letto dalla superficie contenuta.


mobili contemporanei camera da letto


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla