Menu

Casa trendy: decorare le pareti con una composizione di cornici

Visite ricevute
397
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come arredare le pareti con una composizione di cornici


Decidere di decorare al meglio la propria abitazione, con soluzioni leggermente fuori dal comune e che sappiano stupire amici e familiari in visita, è un’idea che piace a ciascun padrone di casa, in special modo se per farlo, sono sufficienti pochi elementi che possono essere scambiati, modificati e combinati in maniera sempre differente. Le pareti di un ambiente, non devono necessariamente ospitare mobili e complementi d’arredo, a volte si ha il desiderio di lasciar “vivere” queste zone, magari per aumentare la percezione dello spazio o perché lo skyline del progetto richiede una certa libertà in determinati punti della casa.


Casa trendy: decorare le pareti con una composizione di cornici


Ma come decorare le pareti vuote in un corridoio, piuttosto che in un living o in una camera da letto? Con una composizione di cornici. Questo è uno tra i tanti metodi impiegati oggi giorno per rinnovare le stanze della propria dimora, senza dover intervenire in modo eccessivamente invasivo. Saranno sufficienti un martello, dei chiodi, delle stampe, quadri, fotografie e telai di varie forme, dimensioni e colori, per attuare una realizzazione semplice ma di grande effetto.


Come arredare le pareti con una composizione di cornici


Ottenere una casa trendy, vuol dire caratterizzarla con ideazioni che seguano sì la moda, ma che racchiudano in sé anche una forte identità personale, unica e originale.



Cornici in casa: decorare le pareti dell’ingresso


Un corridoio d’entrata o un vero e proprio ingresso di casa, costituiscono il primo punto di approccio visivo quando si ha appena varcato la soglia di un’abitazione. Piccolo e stretto, ampio e organizzato o aperto in modo diretto su un open space, deve comunque essere connotato da oggetti utili e opportuni per adempiere al suo scopo di zona di disimpegno funzionale e pratica. Fatto ciò, organizzare una composizione di cornici per decorare quelle pareti altrimenti inutilizzate, aiuterà a rendere ancora più accogliente un luogo di passaggio molte volte poco considerato. Giocare sulla casualità può essere un’idea.


Cornici in casa: decorare le pareti dell’ingresso


Accostare temi molto differenti, geometrici, floreali e alfabetici, con stampe e disegni anche autoprodotti, ben si prestano a creare una decorazione eclettica e versatile. Se poi le dimensioni delle cornici sono variabili, così come i colori, allora uno stile casual ma studiato saprà davvero sorprendere piacevolmente.

Altra brillante idea può essere quella di utilizzare un filo conduttore per evitare di incappare in progetti poco coerenti. Magari una tinta comune, richiamata nei soprammobili o nei vari oggetti nell’ingresso, può diventare la tematica fissa anche in una composizione di cornici monocroma, ma resa interessante dalla differente grandezza e dalla finitura del telaio.



Decorare le pareti dell’ingresso con le cornici



Casa trendy: composizione di cornici vuote nello studio


Un mood molto in voga, quello di comporre cornici vuote per decorare pareti in una casa trendy, specialmente in luoghi dove non si ha la necessità di far emergere un soggetto particolare, ma si preferisce mantenere uno stile neutro e che sappia arredare senza essere preponderate nell’ambiente in cui viene inserito. Uno studio è perfetto per una progettazione di home decor di questo tipo. Un luogo utilizzato sia per il lavoro che per il relax dove le distrazioni non sono contemplate ma il buon gusto sì.


Casa trendy: composizione di cornici vuote nello studio


Optare per una decorazione inusuale, ma che può variare anche quotidianamente, è perfetta per chi ama modificare il proprio angolo studio con dei work in progress semplici e attuabili in ogni momento, grazie:

  • al semplice spostamento nella disposizione;
  • all’inserimento di anche un solo pannello differente: colorato, serigrafato, fotografato…;
  • all’introduzione di inserti materici, magari in tessuto, legno, carta…



Parete di tendenza: cornici a terra nel soggiorno


Preferite evitare di bucare pareti già ornamentali per la rifinitura utilizzata con chiodi e martello, ma non vi soddisfa avere una superficie lineare e senza elementi di home decor che la rendano ancor più speciale?

Ecco il perfetto escamotage che saprà cogliere entrambe le necessità, ovvero creare una composizione di cornici a terra nel soggiorno, valorizzando una parete di tendenza materica.


Parete di tendenza: cornici a terra nel soggiorno


Appoggiare semplicemente a muro ampie cornici con stampe dipinte, floreali o multiformi, è una procedura immediata e versatile per decorare una zona giorno sempre in movimento. In questo modo avrete la possibilità di attuare ordinari cambiamenti nella disposizione degli oggetti, senza creare una macchia di colore fissa su una superficie già importante da cui non si vuole distrarre eccessivamente lo sguardo.



Zona giorno: decorare le pareti con le cornici


In una zona giorno di qualsiasi dimensione, stile o tendenza, si trova immancabilmente un quadro, una fotografia o un poster appesi a parete.


Zona giorno: cornici per decorare le pareti


Questo espediente è da sempre molto amato e in ogni forma venga utilizzato crea una situazione piacevole di home design studiato e ben percepito e apprezzato da chiunque. Accanto ad una finestra, a lato di un mobile o sopra il divano, le pareti con le cornici vengono decorate con i più svariati temi: magari di viaggio per ricordare i luoghi visitati nel corso del tempo; di famiglia con fotografie in bianco e nero che raccontano la storia e la vita dei padroni di casa o ancora di pittori tanto amati e riproposti in una piccola collezione a mo’ di museo privato.


Zona giorno: decorare le pareti con le cornici



Composizione di cornici a parete nella sala da pranzo


Accanto ad un tavolo da pranzo, se collocato nei pressi di una parete altrimenti inutilizzata, non è sempre facile pensare a cosa accostare per ornare un’ampia superficie che si presenta ai nostri occhi come una bianca tavolozza da decorare. Utilizzare nuance di sfondo neutre e chiare può aiutare nello scopo di inserire, nella stessa gamma di colori, quadri a tema unico, con soggetti che spiccano nei toni più marcati della colorazione filo guida.


Composizione di cornici a parete nella sala da pranzo


Semplici e lineari cornici scure, delineeranno meglio i contorni di una composizione a parete nella sala da pranzo, che altrimenti risulterebbero poco definite e precise.



Casa trendy: composizione di cornici sulla parete del letto


Anche la camera matrimoniale, può diventare un ambiente trendy all’interno di casa, con decori e composizione di cornici sulla parete del letto. Come per ogni altra stanza, tematiche, colori, forme, grandezze e accostamenti, subiscono variazioni in base ai gusti personali e a ciò che è già presente al suo interno.

Un consiglio per non esagerare in un luogo dedicato al riposo e al relax? Rimanere in tema con tinte e stile presente:

  • industrial style = composizione di stampe in bianco e nero delle principali metropoli;
  • art decò style = composizione di cornici con tema scultoreo geometrico e futurista;
  • nordic style = composizione di cornici in legno chiaro con fotografie personali o schizzi eterei in nero su sfondo bianco;
  • jungle style = composizione di cornici a sfondo naturale con immagini di flora e fauna molto nette.


Casa trendy: composizione di cornici sulla parete del letto


Ecco solo alcuni degli accostamenti stile – composizione a tema su cui si può lavorare per ottenere una camera da letto bella e coerente.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla