Menu

Boho jungle: una nuova tendenza di arredo per la casa

Visite ricevute
1664
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

5 elementi fondamentali per ricreare uno stile bohemian jungle


Lo stile bohemian jungle è una nuova tendenza in termini di arredo per la casa, molto utilizzata quando si vuole sperimentare un mix e match di orientamenti unici e particolari. In questo deciso trend spicca un gusto vintage, tipico delle atmosfere boho, contaminato da aspetti caratteristici di una natura più incontaminata e selvaggia.

Sono 5 gli elementi fondamentali e necessari per ricreare un boho jungle style rigoroso, negli ambienti della propria abitazione e nel dettaglio riguardano:

  • un tripudio di piante sempreverdi;
  • necessari materiali eco sostenibili;
  • indispensabili arredi eclettici;
  • essenziali accessori retrò;
  • irrinunciabile luce naturale.


Boho jungle: una nuova tendenza di arredo per la casa


Tali fattori devono obbligatoriamente coesistere in un progetto d’arredo che vuole ispirarsi a questa tendenza decisamente creativa e fantasiosa. Se infatti uno di loro viene meno, la direzione del mood boho jungle, si sposta necessariamente verso altre inclinazioni estetiche, sempre avvincenti da sperimentare, ma che non sono in linea con tutte le caratteristiche che deve invece presentare un bohemian jungle style puro!

Questo stile è perfetto per atmosfere in cui la voglia di leggerezza, accoglienza e ospitalità devono connotare ogni ambiente di casa, volendo ricreare indoor un’oasi tropicale personale e familiare, grazie ad oggetti provenienti dal passato, mescolati a quelli della natura.


5 elementi fondamentali per arredare in stile bohemian jungle


Dalla tendenza boho si possono attingere arredi, accessori e tessuti tipicamente retrò che rimandano ad un tempo già vissuto, ma che non sarà mai in nessuna epoca, considerato demodé. Al contrario, per quanto concerne gli elementi proveniente dal jungle style, si opta invece per una vegetazione attuale sempreverde, materiali eco friendly come legno e fibre naturali (rattan, midollino, vimini, bambù) e optional legati a tematiche e componenti della flora più pura ed emblematica delle zone vergini equatoriali.


Stile bohoemian jungle: 5 elementi fondamentali per ricrearlo in casa



Boho jungle: tripudio di piante sempreverdi


Per ottenere uno stile boho jungle che si rispetti, in ogni parte dell’ambiente che si sta andando a progettare è necessario inserire piante sempreverdi di dimensioni, forme e tipologie differenti. Questo aspetto è uno dei punti cardine di questo nuovo trend per arredare casa, proprio per dare l’impressione di portare indoor una parte di giungla incontaminata. Specie aeree, grandi vasi a terra o piccoli contenitori di vegetazione in miniatura su mensole e arredi, ben rappresentano il trionfo e il tripudio di un verde preponderante, che dona freschezza e naturalezza ad ogni stanza di casa, stemperata da accessori e mobili di concezione eterogenea per un look estroso e chic!


Stile boho jungle: tripudio di piante sempreverdi


Banani, felci, ficus, aloe, agave, kentie e cactus, sono un gruppo ben assortito e assolutamente perfetto per un bohemian jungle style da manuale.

Anche soluzioni con fiori variopinti sono ben accette, in special modo se disseminate in ogni dove per donare un tocco di colore e vivacità aggiuntive ad ambienti già allegri e dinamici, tipici di questo stile d’arredo.



Boho jungle: necessari materiali eco sostenibili


La scelta dei materiali non può che ricadere nell’ambito di soluzioni eco friendly e legate al mondo della natura. Le fibre vegetali sono decisamente le più apprezzate e indovinate per uno stile bohemian jungle attento al rispetto dell’ambiente e della nostra salute, con particolare riferimento e utilizzo a:

  • rattan;
  • vimini;
  • midollino;
  • bambù;
  • juta;
  • canapa;
  • kenaf;
  • lino.


Stile boho jungle e materiali eco sostenibili


Anche il legno è molto considerato nel boho jungle style e utilizzato in molti contesti progettuali, grazie alla solidità e al calore innato che emana. Lasciarlo nel suo stato grezzo e primigenio aiuta ad attribuire quel tocco confidenziale, disteso e tranquillo in un living open space piuttosto che in una zona notte o di servizio.

Questi necessari materiali eco sostenibili non si limitano esclusivamente agli arredi che si andranno ad inserire. Anche i vari accessori presenti dovranno seguire lo stesso principio, che vedrà impiegati sicuramente contenitori e vasi in terracotta o tappeti, tende e cuscini in materiale bio e nelle loro nuance e texture neutre e assolutamente non trattate con lavorazioni inquinanti.



Boho jungle: indispensabili arredi eclettici


La parola d’ordine per arredare casa in stile boho jungle è versatilità, che nel concreto si realizza inserendo in un progetto di interni degli indispensabili arredi eclettici. Tutto deve avere un ordine impercettibile e che si può assolutamente raggiungere anche con mobili differenti tra loro ma che dialogano attraverso i colori, delle linee in comune o proprio perché nella loro diversità, trovano un “non” punto comune per star bene insieme.


Stile bohemian jungle e arredi eclettici


Geometrie più rigorose o disegni curvilinei si inseriscono benissimo in ogni contesto dal sapore bohemian che viene arricchito da un’informalità spiccata con nuance calde, in sfumature di palette che richiamano quei cieli tipici e variegati della jungla più lussureggiante e naturale. Mobili rivisti con tecniche di relooking o nuovi arredi realizzati a tema, sapranno comporsi senza essere ridondanti. Pochi, ma caratteristici elementi sono sempre da preferire in ambienti boho jungle dove l’esagerazione non deve sussistere e dove lo spazio va ben calibrato tra pieni e vuoti assolutamente necessari.


Come arredare in stile bohemian jungle



Boho jungle: essenziali accessori retrò


Essenziali accessori retrò sono il tocco finale per completare un arredamento in stile bohemian jungle. Il sapore degli anni ’50 deve emergere a gran voce, sia esso riscontrabile in piccoli ornamenti quali lampade, orologi da tavolo o specchi a parete, sia in elementi più importanti come stampe a muro, bauli riconvertiti o carte da parati decorative.


Stile bohemian jungle e arredi retrò


L’atmosfera percepita deve essere effervescente e frizzante, ma al contempo richiamare alla mente delle sensazioni di vissuto, attraverso oggetti che hanno ancora molto da raccontare.Cimeli di famiglia o pezzi ritrovati nei mercatini di città, saranno perfetti per arredare l’aspetto boho, che porta con sé una patina del passato che ben si colloca in una ventata di naturalezza e freschezza, caratteristica della parte jungle di questo stile meraviglioso.


Stile bohemnian jungle e accessori vintage



Boho jungle: irrinunciabile luce naturale


Un’attenzione particolare nello stile bohemian jungle va data alla irrinunciabile luce naturale che deve essere presente nell’ambiente in cui si sta andando ad arredare. Sfruttare al meglio questo tipo di illuminazione è fondamentale per l’atmosfera tipica di questo orientamento, che prevede che il sole entri a gran voce nelle stanze di casa per inondarle di calore e luminosità. Il secondo fattore riguarda la presenza di molta vegetazione, che inevitabilmente ha necessità di molta luce per essere sempre rigogliosa e fiorente.


Stile bohemian jungle e luce naturale


Per ottenere questo risultato sarà sufficiente evitare oscuranti troppo invasivi e impiegare tessuti leggeri e dalle nuance chiarissime per tendaggi evanescenti e che lascino filtrare il chiarore dall’esterno.



Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla