Menu

Bianco in casa: un bellissimo appartamento in total white

Visite ricevute
3276
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Un progetto da 10 e lode completamente in bianco


Particolare, distintivo, accattivante originale e accogliente! Ecco solamente alcuni tra i tanti aggettivi con cui è possibile qualificare il progetto da 10 e lode che vi vogliamo presentare oggi, di un bellissimo appartamento completamente in bianco, dove tutto trova il suo posto in un’ideazione semplice, coordinata e impeccabile.

Leggermente freddo, asettico, monotono e senza caratteri peculiari che spicchino a causa dell’utilizzo di un total white esasperato? Nulla di meno veritiero. Progettisti e padroni di casa, con le loro riflessioni e scelte ponderate, hanno dato vita ad un’abitazione ricca di elementi e personalità da poter essere vissuta quotidianamente con i suoi pregi e punti di forza.


Un progetto da 10 e lode completamente in bianco


Progettazione in stile contemporaneo per una planimetria classica, sviluppata si due livelli, dove per ciascuna area vengono stabilite rigide funzioni in maniera tradizionale: zona giorno al primo piano e zona notte al secondo, come nelle più antiche dimore. L’articolazione degli spazi è però differente, poiché varcata la soglia di ingresso ci si trova catapultati in un immenso open space ben organizzato con cucina e soggiorno, che pur essendo separati a livello visivo da scelte materiche splendide, dialogano perfettamente e sono l’uno la perfetta prosecuzione dell’altro. Al piano superiore invece le camere da letto, una zona relax e i servizi si snodano sui lati di un corridoio spartiacque ben accessoriato e funzionale.


Bianco in casa: un bellissimo appartamento in total white


Un perfetto connubio di opzioni canoniche e attuali che in un look in bianco si esaltano vicendevolmente in un contesto unico e meraviglioso che diventa uno spazio funzionale da godersi appieno e che si può veramente chiamare casa!



Living: eclettico e funzionale in total white


Come abbiamo già preannunciato il living di questa casa si sviluppa all’interno di un open space molto grande e caratterizzato da una divisione eccezionale dal punto di vista ottico. Grazie alle diversità materiche delle varie superfici presenti e all’utilizzo di rientranze, sporgenze e bassi e larghi gradini, il progetto in total white di questo spazio diventa eclettico e funzionale, con dei movimenti che non rendono piatto lo skyline ma che anzi arricchiscono di particolarità l’intera zona.


Living: eclettico e funzionale in total white


L’area salotto viene costruita intorno ad una pavimentazione che sale e scende con un rivestimento in parquet chiarissimo e divani tono su tono. Non sono presenti mobili di alcun genere, fatta eccezione per una lunga panca sulla parete in pietra bianca che può fungere da seduta alternativa oltreché da piano d’appoggio per la tv. Un camino a lato con capiente nicchia porta legna riscalda l’ambientazione che prevede l’utilizzo di pochi decori e l’impiego di contenuti optional e accessori.

Un elemento importante e ben visibile è la scala che porta al piano superiore che riassume in sé spiccati connotati moderni nell’andamento di alzate e pedate, ma che legata alla tradizione usa una ringhiera verniciata in total white con boccole sagomate, creando un sodalizio esemplare tra passato e presente.


Living: eclettico e funzionale in bianco



Cucina minimalista in un bianco etereo


La cucina si trova alle spalle dell’area salotto ed è composta da una parete attrezzata minimalista in un bianco etereo con isola centrale. Tutto è nascosto da una serie di armadietti e pensili con una parte centrale pratica e fornita di lavello con un top capiente e molto utile. Il piano cottura a induzione è invece incassato nel bancone frontale che mette in comunicazione la zona cottura con quella pranzo, connotata da un bel tavolo in legno artigianale e una serie di 3 coppie di sedie differenti per forma, materiali e tessuti.


Cucina minimalista in un bianco etereo


La pavimentazione qui cambia e un prezioso piano di calpestio in marmo bianco screziato avvolge un ambiente aperto e che è in stretta relazione con il soggiorno adiacente ma che con escamotage efficaci riesce comunque ad avere una propria indipendenza. A lato del forno una piccola stanza prende vita con le medesime peculiarità del living room, creando un workspace contenuto ma utilissimo e davvero accogliente.

Unico neo presente! Una sapiente parete tinteggiata in nero che aiuta e smorza il tema principale della casa ma che non stona assolutamente nella totalità del candore percepito ovunque.


Cucina minimalista e moderna in un bianco etereo



Disimpegni e corridoi in bianco: un piacevole zona di passaggio


Disimpegni e corridoio sono sempre dei luoghi difficili da gestire sia per quel che riguarda l’arredo che i colori da utilizzare. Nella casa di oggi non vi sono problemi riguardanti il colore: bianco e ancora bianco, ma che in tale ambito aiuta a ripensare a questo spazio e a trasformarlo in una piacevole zona di passaggio molto funzionale. Ben illuminato dall’alto e con vetrate che lo fanno sembrare quasi una galleria d’arte, è il disimpegno al piano terra tra la cucina e la zona studio.


Disimpegni e corridoi in bianco: un piacevole zona di passaggio


Corridoio moderno, con verticali luci a led e scomparti a muro per biancheria e abbigliamento e ciò che si trova invece al piano superiore.

Entrambi, sfruttati nel modo migliore diventano una porzione integrante e fondamentale all’interno di un’abitazione di tendenza ma che in realtà segue svariati stili, mood e orientamenti che la rendono unica e davvero positivamente originale.



Zona notte: total white in una camera matrimoniale con bagno


Di sopra una grande camera matrimoniale si sviluppa nella parte finale del corridoio. Ritroviamo il parquet impiegato nel living, che diventa il rivestimento assoluto su tutto il piano e che in modo naturale si accosta benissimo alla tematica del bianco, rendendo però meno algidi i vari ambienti.


Zona notte: total white in una camera matrimoniale con bagno


Un grande letto morbido con consolle trova collocazione nella stanza vera e propria mentre una capientissima cabina armadio con spalliere a giorno e mobili a specchio trovano sede nell’area adiacente con bagno personale incorporato. Una minuscola porzione di casa con una leggera apertura a bow window avvolge uno spazio irrisorio ma sapientemente trasformato in area relax ospitale e accogliente per trascorre del tempo a leggere o a rilassarsi.


Zona notte: total white in una camera matrimoniale con cabina armadio



Bianco per la cameretta per bambini: luminosità e benessere


Anche la cameretta per bambini segue il soggetto e filo conduttore dell’intera progettazione. Un bianco inserito con competenza e in previsione di garantire luminosità e benessere anche nella stanza dei più piccoli. Disposta sul lato opposto rispetto alla camera padronale è capiente e gestita per avere il maggior spazio possibile per giocare, divertirsi e ospitare amici. La non presenza di radiatori a vista presuppone un riscaldamento a pavimento, decisamente apprezzato dai più giovani che amano creare salotti in stile orientaleggiante direttamente a terra.


Bianco per la cameretta per bambini: luminosità e benessere


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla