MENU
Chiedi preventivi a 4 professionisti
Scegli 4 professionisti e chiedi un preventivo gratuito
Cerca
Filtra

Magazine

Come arredare l'ingresso: mobili e soluzioni

6140
8
0

Ecco qualche soluzione per decorare e arredare l'ingresso.


L'ingresso è il primo elemento che incontriamo approcciandoci all'ambiente domestico, quindi è particolarmente importante dedicargli la giusta attenzione in fase di progettazione del vostro immobile o scegliere soluzioni di arredo e decoro che siano intelligenti e che riescano a valorizzare la funzione che questo spazio deve svolgere.


L' ingresso, infatti, è spazio di sosta prima di procedere all'interno della casa, punto dove vengono accolti gli ospiti o dove riponiamo quegli oggetti pratici che ci servono per le azioni immediate che compiamo prima di entrare e uscire di casa; è facile, quindi, data la natura “di passaggio” caratteristica dell' ingresso, che questo ambiente sia organizzato in modo disordinato e poco efficace oltre che disarmonico.


Ecco allora che si rivela importantissimo l'arredo e le soluzioni architettoniche scelte in fase di progettazione, per conferire all' ingresso carattere e personalità senza snaturare la sua naturale funzione di anticamera della casa.


Immagine reperita dal profilo de La Bottega del Legno - Ristrutturazioni di interni ed esterni - Sondrio (SO)


COME POSSIAMO ARREDARE L'INGRESSO?


Piccoli oggetti funzionali e di decoro come piccoli quadri o specchi (per dilatare gli spazi) sono delle ottime soluzioni per arricchire questo ambiente in modo gradevole e poco ingombrante, ma attenzione a non usarne troppi per non avere un effetto di accentramento; esistono infatti molte altre possibilità di arredo che ci permettono non solo di valorizzare visivamente questo spazio ma anche di renderlo estremamente funzionale.


Un'ottima idea per sfruttare l'ingresso è quella di creare dei ripostigli, con arredo specifico o realizzando tramezzature anche poco profonde con piccole porte scorrevoli.


In alternativa se abbiamo a disposizione uno spazio adeguato, possiamo scegliere di utilizzare pareti curve con porte scorrevoli interne, fornite da produttori e pronte per l'installazione, purché vi sia a disposizione almeno un raggio minimo di 1 metro; quest'ultima soluzione oltre alla praticità di disporre di un spazio chiuso è in grado di conferire all'ambiente un certo pregio di trattamento murario.


In alternativa, se non abbiamo la possibilità o spazio sufficiente, possiamo sempre installare mensole e piccoli appoggi che possono comunque essere d'aiuto nel riporre alcuni oggetti. In tal caso sarà opportuno optare per soluzioni di trasparenza e leggerezza con materiali ad esempio in cristallo o plexiglass.


Immagine reperita dal profilo di Decor Paint- Ristrutturazione di interni - Roma (RM)


In caso di mancanza di un ripostiglio o di armadi a muro, diventa necessario disporre, nell'ingresso, di un mobilio funzionale (come attaccapanni o portaombrelli), cercando però di scegliere pezzi d'arredo importanti e non banali: questo ci aiuterà a non conferire un'atmosfera di servizio a questo spazio.


Non dobbiamo dimenticare che l'ingresso ha principalmente una funzione di accoglienza e passaggio per le persone; dobbiamo quindi cercare di garantire la possibilità di una sosta in maniera agevole e confortevole e scegliere gli arredi di conseguenza, per evitare di creare ingombri inutili e altre piccole difficoltà.


Immagine reperita dal profilo di Galiano Giorgetti SRL - Ristrutturazioni di interni - Roma (RM)


Molto spesso poi, ci si trova in presenza di soluzioni di continuità fra il soggiorno e l'ingresso: come agire se ci troviamo in questa situazione e vogliamo schermare alla vista la zona living?


Una soluzione pratica e salva spazio può essere il posizionamento di una libreria divisoria, che ci permetta di separare le due aree senza intervenire da un punto di vista murario e allo stesso tempo lasciare che gli spazi conservino luminosità. Allo stesso modo, in caso avessimo una parete, dei giochi di taglio nel muro ci permetteranno di far passare la luce pur mantenendo gli ambienti divisi.


Immagine reperita dal profilo di Carlo Romanazzi - Cartongessista - Bari (BA)


Infine possiamo scegliere delle soluzioni puramente decorative per valorizzare questi spazi, come ad esempio mimetizzare la porta del ripostiglio, se ne abbiamo una, tinteggiandola dello stesso colore delle pareti, decorandola con gli stessi motivi del muro oppure rivolgere la nostra attenzione alla pavimentazione realizzando dei pavimenti decorati per dare maggiore importanza all'ambiente.


Immagine reperita dal profilo di Marmigraniti SRL - Grandi pavimentazioni - Modugno (BA)

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Chiedi preventivi a 4 professionisti
Scegli 4 professionisti e chiedi un preventivo gratuito
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi preventivi a 4 professionisti