MENU
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno

Magazine

Casa ecologica: gli elementi indispensabili per un'architettura sostenibile

6750
28
0



L'innovazione tecnologica ha reso possibile l'incremento delle soluzioni ecosostenibili nella progettazione degli immobili: casa ecologica significa comfort e risparmio, con un importante occhio di riguardo all'ambiente.


La crescita e l'espansione delle città sono, ormai, una realtà impossibile da ignorare: la cementificazione è un argomento di grande attualità e che investe numerosi settori, in particolare quello dell'edilizia: la casa ecologica gioca un ruolo fondamentale nello sviluppo di un'architettura sempre più attenta e consapevole.


La necessità di aree verdi va di pari passo con la sperimentazione in ambito architettonico proprio con lo scopo di rendere gli immobili amici dell'ambiente: una grossa mano contro l'avanzare dei cambiamenti climatici e, allo stesso tempo, fonte di benessere, comfort e anche, perché no, risparmio economico.


LA CASA ECOLOGICA


La struttura di una casa ecologica è tesa al risparmio energetico, con un'attenzione tutta incentrata sulla consapevolezza ambientale, dove l'efficienza è la parola d'ordine attorno alla quale ruota l'intera progettazione edilizia, per evitare il più possibile di gravare sull'ambiente circostante: riciclo, riqualificazione energetica di vecchie strutture, risparmio energetico e idrico e ovviamente efficienza energetica sono i punti principali sui quali si focalizzano le imprese che hanno deciso di dedicarsi alla costruzione di immobili ecologici.


Tante imprese hanno fatto della casa ecologica la principale attività, molte delle quali con grandi risultati. Questo vale anche per il panorama italiano: un esempio importante è quello di Bio-House, impresa italiana che dopo più di sessant'anni di esperienza maturata nell'edilizia tradizionale, nel 2004 scegli di dedicarsi alla bioedilizia e con oltre 200 progetti realizzati è una delle realtà più incisive sul nostro territorio che, tra i vari servizi offerti, permette la scelta dell'immobile attraverso un catalogo facilmente personalizzabile per tipologia, piani, camere e prezzo proponendisi come unico referente per il coordinamento di ogni aspetto del progetto.



Tutti le loro abitazioni appartengono alla classe energetica A4, la più alta classe vigente nella normativa nazionale, e vengono realizzate in un arco temporale che va dai cinque ai sette mesi.



MA QUALI SONO GLI ELEMENTI FONDAMENTALI CHE UNA CASA ECOLOGICA DEVE AVERE?


Per prima cosa, nel progettare una casa ecologia è necessario massimizzare l'uso delle risorse naturali, limitando il più possibile quello di tecnologie che si basano sul consumo delle energie tradizionali.


L'edificio dovrà essere orientato in modo da sfruttare al massimo l'illuminazione e la ventilazione naturale, facendo attenzione a considerare il fatto che nei mesi caldi il sole “batte” verticalmente mentre nei mesi freddi i raggi tendono a diffondersi seguendo linee diagonali.


Per limitare al minimo le perdite di calore la zona settentrionale della casa, quella esposta all'ombra e di conseguenza più soggetta al freddo durante i mesi invernali, dovrà avere pochissime aperture e in caso della presenza di infissi, questi dovranno essere opportunamente isolati: importante anche la presenza di doppi vetri.



Allo stesso modo le zone della casa esposte a sud dovrebbero avere possibilità di vetrate ampie e apribili.



Oltre l'orientamento e la disposizione delle varie zone della casa vanno poi considerati i materiali, che devono essere scelti in base al rapporto fra il benessere che se ne può ricavare e la possibilità di ottenere un basso impatto ambientale: particolare attenzione deve essere prestata nella scelta dell'impianto di riscaldamento che è l'elemento che consuma più di ogni altro nella casa. Probabilmente il miglior sistema di riscaldamento risulta essere quello integrato nel pavimento, pur considerando l'alto costo iniziale.


Per quanto riguarda i bisogni di elettricità e illuminazione questi possono essere risolti con un impianto fotovoltaico integrato; allo stesso modo un impianto solare termico o geotermico possono sopperire al fabbisogno energetico per il riscaldamento dell'acqua.

Inoltre un tetto verde può essere, oltre che un elemento estetico gradevole, un ottimo sistema isolante per l'intera abitazione.



Oltre ai materiali, in ultimo, risulta fondamentale la gestione delle risorse, come per esempio quello dell'acqua, che si può ottenere tramite l'uso di della raccolta di acque piovane, installando sistemi di stoccaggio e sistemi di depurazione e filtraggio.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno