Menu

Arredare la cucina: grande design e mini budget

Visite ricevute
491
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Design per tutti: arredare una cucina low cost


Per chi pensa che arredare una cucina in regime low cost, sia impossibile a livello qualitativo e di estetica, non ha preso in considerazione progetti favolosi e ben riusciti, che pur avendo mini budget a disposizione e un grande design da valorizzare, hanno dato origine a soluzioni meravigliose di stile e tendenza. Molti brand odierni propongono prodotti validissimi e funzionali che ben si adattano a qualsiasi tasca, mantenendo un taglio e un aspetto davvero sopra le righe.


Design per tutti: arredare una cucina low cost


Partendo da scelte dal sapore scandinavo, per passare ad un look eclettico e terminare con prodotti contemporanei e maggiormente moderni, ciascuno potrà davvero trovare ciò che sta cercando per arredare la propria cucina.

I miglior professionisti del settore, assicurano un design per tutti con investimenti contenuti, ma soprattutto hanno le corrette competenze per consigliare su materiali, accessori e disposizioni da valutare, nonché risolvere problematiche improvvise e assistere durante tutte le fasi di scelta, montaggio e assistenza garantita anche dopo la vendita. Ogni necessità e desiderio sarà realmente soddisfatto!


Arredare la cucina: grande design e mini budget


Archisio, ha trovato per voi, qualche spunto e idea da osservare e da cui trarre ispirazione per progettazioni future.



Cucina hi-design e low cost: chiara e nordica


Tipico mood tanto amato e tenuto in alta considerazione se la sensazione che si vuole far emergere nella propria cucina, vuole essere accogliente, familiare e confortevole allo stesso tempo. Entrando in una zona cottura chiara e nordica, è immediato provare emozioni che fanno star bene e fanno sapere di essere realmente a casa.


Cucina hi-design e low cost: chiara e nordica


Con il suo calore scaturito dai materiali utilizzati, dalla collocazione semplice dei complementi e dall’immenso uso di optional e accessori, una cucina in stile scandinavo, permette di creare ambienti funzionali, essenziali, comodi e soprattutto ospitali.

Antine con cornici, maniglie o pomelli, pensili o mensole, sono solo alcuni aspetti da valutare, quando si sta scegliendo una cucina hi-design e low cost.


Cucina hi-design e low cost: bianca e nordica


Se pensate che budget ristretto significhi scelta limitata, siete in errore: infinite forme, finiture e colorazioni, vengono proposte in notevoli varianti. Così come cappe ed elettrodomestici ma che solitamente vengono gestititi in modo separato.Top e piani di lavoro sono realizzati in legno, così come tavoli e sedie dalle linee tipiche e curate nei dettagli che completano il progetto per arredare una cucina “inexpensive”.


Cucina hi-design e low cost: bianca e scandinava



Cucina hi-design e low cost: eclettica con isola


Le cucine con isola, hanno sicuramente costi maggiori rispetto a soluzioni con disposizione tradizionale, sia per i lavori di allacciamento di impianto elettrico e idrico, sia per la struttura aggiuntiva da considerare al normale blocco posizionato a parete. Anche in questo caso, brand dall’ alto design ma con offerte dal portafoglio contenuto, riescono a realizzare proposte ad hoc per mini budget che non vogliono privarsi dell’armonia e della bellezza a livello estetico in una cucina ampiamente utilizzata.


Cucina hi-design e low cost: eclettica con isola


Per mantenere i costi sul livello richiesto, non è necessario rinunciare a caratteristiche e requisiti peculiari e qualitativamente elevati. Sarà sufficiente circoscrivere le funzioni necessarie di cui non si può fare a meno ed evitare ciò che invece sarebbe superfluo e inutile.



Cucina hi-design e low cost: grigia e contemporanea


Un altro escamotage per rendere incomparabile un progetto per arredare una cucina low cost, rendendola trendy e alla moda, è quello di giocare con i rivestimenti. Complementi lineari, con schemi semplici e dai costi limitati, possono essere ottimizzati e aumentati di valore grazie alla:

  • finitura delle ante. Molto importante, per chi vuole che emerga uno stile contemporaneo, è la scelta del colore e del materiale delle ante, dove una soluzione in grigio e fenix, può senz’altro contribuire ad arricchire una cucina moderata nelle forme e nel costo;


Cucina hi-design e low cost: grigia e contemporanea


  • scelta di top e piani di lavoro. Se la superficie non è così ampia, è un consiglio non lasciare al caso l’alternativa di inserire un bel pannello orizzontale, resistente, duraturo e bello alla vista, che riuscirà senza alcun dubbio a valorizzare ancor di più la vostra cucina grigia e contemporanea;
  • opzione di inserire paraspuzzi di pregio. Fortemente sottovalutati in progetti moderni, para schizzi in marmo tradizionale con venature e nuance particolati, trovano in una cucina attuale, la loro perfetta collocazione. Così come piastrelle esclusive e speciali. Questo avviene in modo esemplare, in soluzioni hi-design e low cost dove anche solo un elemento di maggior valore, riesce ad innalzare lo stile e il tono di una zona cottura pensata per mini budget.


Cucina hi-design e low cost: grigia e moderna



Cucina hi-design e low cost: minimalista scandinavo


Parlando ancora di stile scandinavo, si può affermare che i progetti per cucina hi-design e low cost di questo genere, possono venire anche attualizzati con elementi di spicco per complementi e accessori in generale o optando per finiture e materiali tipici ma utilizzati in modo meno usuale. Alla base di questo mood c’è l’essenzialità e l’utilizzo instancabile del legno che, come nel caso che vi presentiamo, viene reso più contemporaneo in soluzioni minimaliste ma che rispecchiano i canoni fondamentali di questa tendenza proveniente dal Nord.


Cucina hi-design e low cost: minimalista scandinavo


Sedie d’autore e tavoli abbinati arricchiscono e perfezionano una cucina per budget contenuti, date le dimensioni e metratura lineare degli arredi, ma perfetta dal punto di vista del design e dei dettagli inseriti nei minimi particolari.



Cucina hi-design e low cost: moderna in bianco e nero


Se l’ambientazione moderna della casa lo richiede, anche la cucina, che è il cuore di un’abitazione, dovrà in qualche modo seguire l’andamento stilistico dell’atmosfera circostante, ma con il timore di non far rientrare nel budget prefissato, l’arredo da destinare a questo spazio.

Per ovviare a questa problematica e mantenere un tenore alto in ambito di design ma da gestire in regime low cost, sarà semplicissimo se la grandezza della cucina sarà tale da poter inserire dei modelli standard e magari anche da esposizione e in ottimo stato, puntando su una cucina moderna in bianco e nero: coloro caratteristici e sempre in voga per questo stile.


Cucina hi-design e low cost: moderna in bianco e nero


Proposte dove nulla deve essere realizzato su misura e dove si può acquistare un pacchetto già predefinito, sapranno garantire definizioni ad alto livello qualitativo per mantenendo un target relativamente basso riguardo i costi.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla