Menu

Arredare in blu: idee chic nei vari ambienti di casa

Visite ricevute
1699
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Soluzioni originali per arredare casa in blu


Quando si decide di voler dare una svolta all’aspetto della propria abitazione, ma senza dovervi investire troppo tempo e budget, pianificare di cambiare look con i colori è sicuramente una delle più valide opzioni da prendere in considerazione.


Arredare in blu: idee chic nei vari ambienti di casa


In effetti però anche la scelta di nuove tonalità da inserire nei vari ambienti di casa può creare qualche difficoltà quando non si hanno le idee chiare, o non si riesce a visualizzare come effettivamente quel determinato colore risulterà all’interno delle varie stanze. Puntare su colori neutri o osare con accenti e toni incisivi?

Oggi vogliamo mettere in mostra un colore che davvero non tramonterà mai e che in ogni sua declinazione sa risultare sempre elegante e mai fuori luogo.


Soluzioni originali per arredare casa in blu


Arredare in blu con idee chic e soluzioni originali, sarà sorprendentemente facile, sia che lo vogliate utilizzare come punto da focalizzare nell’immediato, su una parete per esempio, sia che si pensi di inserirlo come elemento accessorio ma sempre di spicco, in una zona giorno trendy o in un’area notte distinta ed esclusiva.



Arredare in blu per un soggiorno di tendenza


Il soggiorno si veste di blu! Uno, tra i tanti meravigliosi colori, che può essere impiegato in qualsiasi ambiente, grazie alle sue proprietà rilassanti e accoglienti, che infondono sicurezza, tranquillità e gioia ai vari spazi di casa, e in modo particolare nelle zone giorno odierne che diventano degli open space ariosi e luminosi.


Arredare il soggiorno in blu


Introdurre una tonalità molto tenue sulle pareti o puntare su gradazioni più ombrose per un unico grande accessorio di spicco (divano o tappeto), in relazione a nuance più calde o neutre e imparziali è una preferenza molto in voga in progettazioni di arredo per soggiorni di tendenza e dall’aspetto esteriore contemporaneo.


Arredare in blu per un soggiorno di tendenza


Nella maggior parte dei casi è sufficiente introdurre pochi ma originali e particolari elementi in questa tonalità fredda e accostarli con accorgimenti ad hoc per ogni situazione differente.



Cucina: mensole e pensili in blu


Il blu in cucina può essere una scelta leggermente insolita, specialmente pensando a blocchi unici e monolitici di mobili e pensili. In realtà, sfogliando tra varie proposte e realizzazioni, è facile trovare elegantissime e signorili cucine in blu, dove tonalità scure e finiture satinate fanno da padrone. Introdurre questa colorazione in una zona giorno molto vissuta è un modo alternativo di interpretare una tendenza di design ma senza cadere negli eccessi. Di solito, a questi angoli cottura vengono abbinati pavimentazioni chiare e rivestimenti e top di pregio in marmo bianco, per contrastare con il peso di un colore unitario che diventerebbe troppo monotono.


Cucina: mensole e pensili in blu


Possibilità più frizzanti e legate a stili e temi differenti, introducono in una cucina, delle mensole e pensili in blu a contrasto con ante chiare e naturali ma che sanno creare un perfetto connubio, in perfetto accordo con materiali e forme impiegate. Una cucina di questo tipo risulterà esteticamente avvincente e contemporanea, pur mantenendo un gusto distintivo e raffinato, caratteristiche intrinseche del colore blu.



Bagno in blu: eleganza e stile


Benché siano due ambienti completamente differenti, cucina e bagno, hanno le medesime pretese in termini di funzionalità e look impeccabile. Entrambe le stanze devono assolvere svariati bisogni ed esigenze e coniugare bellezza e praticità, può essere semplice quando si hanno in mente i corretti passi da compiere per arrivare a tale scopo.


Bagno: rivestimenti in blu


Una volta stabilite le disposizioni degli accessori più importanti, rendere un bagno elegante e di stile è facile, in modo particolare se anche in questa soluzione i materiali utilizzati sono di pregio e di alta gamma. Per creare un bagno in blu, non serve necessariamente decorare pareti o inserire tessuti e ninnoli che richiamino stili marini.


Bagno in blu: eleganza e stile


Optare per un unico pezzo importante in questa colorazione e che funga da punto focale è senz’altro la migliore delle scelte. Un mobile spazioso e glamour, arricchito da finiture particolari su paraschizzi, illuminazione e rubinetteria, stilisticamente ricercate e di classe.



Arredare in blu: camera da letto chic


Il blu è un colore molto suggestivo e la sua vasta gamma di tonalità spazia attraverso gradazioni davvero sensazionali: dal ceruleo all’azzurro, dal denim al turchese, dal blu marino al blu di Prussia. In effetti sono tantissime le nuance che possono essere combinate per dar vita a progetti di arredo unici e alla moda. Se questo colore rientra già nelle vostre corde, chissà cosa ne penserete osservando soluzioni bellissime in una camera da letto chic dove il blu fa da padrone.


Arredare in blu: camera da letto chic


Tinteggiare le intere pareti di una stanza matrimoniale, giocando con differenti toni tutti molto scuri, dai più cupi a quelli maggiormente brillanti, aiuterà a rendere contemporaneo l’ambiente assicurando sensazioni di relax e comfort prominenti. Inoltre, se le dimensioni della zona notte sono contenute, ampliarlo visivamente con questo colore, sarà semplicissimo e in accordo con una pavimentazione chiara e accessori dai colori naturali.


Arredare la camera da letto in blu


Al contrario, se la progettazione prevede interventi esclusivi a livello di arredo in blu, e non di decoro relativo ai rivestimenti, allora la vostra fantasia potrà scatenarsi nella scelta di cuscini, tendaggi, tappeti, panche e tutto ciò che, benché venga considerato un optional, diventa oltremodo indispensabile in ogni ambito di una casa per completare un’idea di home decor unica e originale.



Cameretta: dettagli in blu


La cameretta di un bimbo, dalla dimensione per un neonato sino ad arrivare a un ambiente per adolescenti, richiede l’utilizzo di dettagli in blu in ogni progettazione. E’ veritiero che moltissime altre colorazioni di tendenza devono essere impiegate, ma credete che un tocco di questa nuance saprà sempre coordinare complementi d’arredo e accessori in ogni ideazione di successo.


Cameretta: dettagli in blu


In particolare, quando si è in procinto di arredare la camera del prossimo nascituro, è bene pensare di acquistare una poltrona e svariati prodotti che possono andar dal tessile per i tendaggi, a cuscini e copertine, sino ad arrivare a stampe e quadri per adornare le pareti, scegliendo tra le più svariate palette dei blu, che saprà assicurare un eccellente risultato in termini di home decor. La dolcezza degli abbinamenti con il bianco o con altri colori neutri e arredi naturali farà propendere l’atmosfera di tutta la camera verso un costante riposo che saprà conciliare notti di tranquillo sonno e giornate all’insegna dell’esplorazione e dell’avventura.




Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla