Menu

Arredare il bagno: scegliere un soffione doccia di stile

Visite ricevute
458
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Idee bagno: 5 tipologie di soffione doccia


Nei bagni contemporanei la doccia viene concepita sempre più come un rituale di benessere completo e rigenerante, che non ha nulla da invidiare alla vasca da bagno, la sua naturale antagonista. Il soffione è l’elemento tecnico a cui è deputato il ruolo di erogare l’acqua verso il corpo. Scegliere un soffione doccia di stile significa poter godere di prestazioni avanzate poiché regalano il massimo confort durante l'utilizzo. Dal punto di vista estetico, questi elementi di rubinetteria hanno una grande qualità, ideale per ambienti sofisticati progettati secondo logiche attuali e con l’utilizzo di materiali sofisticati. Le modalità di erogazione dell’acqua possono essere di vario genere 

La forma ed il sistema di funzionamento si possono selezionare in base al proprio gusto, in relazione all’arredamento del contesto.


bagno moderno con doccia


Indipendentemente dalla forma, tra i requisiti che un soffione deve soddisfare ci sono:

  • una distribuzione uniforme del getto d’acqua;
  • una temperatura omogenea;
  • essere realizzato in materiali di buona qualità.


Prima dell’acquisto è importante assicurasi anche che il soffione doccia sia adatto al bagno a cui è destinato, valutando aspetti come:

  • le dimensioni;
  • la compatibilità con il box doccia;
  • la compatibilità con la tipologia di impianto per la produzione di acqua calda;
  • eventuali lavori da fare per il fissaggio;
  • la coerenza estetica con il design generale del bagno.


rubinetteria doccia


Inoltre, dalla correttezza nell’installazione della rubinetteria dipendono la qualità delle prestazioni offerte. In particolare incidono sul funzionamento del soffione: 

  • l’altezza a cui viene fissato;
  • la tipologia di supporti al fissaggio (bracci, aste saliscendi, supporti murali);
  • la presenza o meno di doccetta removibile;
  • la qualità del miscelatore.


In base al funzionamento del soffione ci sono diverse tipologie, tra i quali:

  • soffioni doccia con funzione di idromassaggio;
  • soffioni doccia nebulizzanti;
  • soffioni doccia con cromoterapia;
  • soffioni doccia a cascata;
  • soffioni doccia multigetto
  • soffioni doccia multifunzione;
  • soffioni a potenza regolabile;
  • soffione doccia a risparmio idrico.


Vediamo 5 differenti tipologie di soffione doccia:

  • soffione doccia quadrato fisso;
  • soffione doccia rotondo fisso;
  • soffione doccia con braccetto removibile;
  • soffione fisso a soffitto con braccetto removibile;
  • soffione multi getto orizzontale e verticale.



Doccia con soffione fisso quadrato


I soffioni fissati a parete o a soffitto sono definiti soffioni a cascata poiché il getto dell’acqua è più ampio e produce un effetto avvolgente. Hanno una dimensione superiore rispetto ai normali soffioni a braccetto. Un soffione di questo genere si addice ad una doccia di dimensioni generose. La forma quadrata si allinea perfettamente con le tendenze bagno più moderne, coordinandosi con stili in cui prevalgono forme lineari e razionali.


soffione doccia fisso quadrato


Il soffione doccia quadrato può essere fissato a parete oppure a soffitto, da installare ad incasso se si realizza un controsoffitto. Per l'installazione a parete sarà necessario fissare un apposito braccio che consenta di posizionare correttamente il soffione, ponendolo in una posizione centrale rispetto al box doccia, così da distribuire il getto dell’acqua in maniera uniforme ed assicurando un utilizzo ottimale con la modalità di caduta dell’acqua a pioggia. 


soffione doccia squadrato



Soffione doccia: rotondo e fisso


Il soffione doccia di sagoma circolare fissato in alto, a parete o a soffitto, si differenzia da quello quadrato soltanto per la forma ma apporta un carattere totalmente differente nei bagni in cui viene installato. La sua rotondità si addice ad ambienti in stile classico dove si concilia bene con le forme sinuose, mentre quando viene inserito in bagni dal design essenziale e lineare apporta un tocco addolcente. Questo genere di rubinetteria si armonizza senza problemi anche all’interno di bagni dal sapore vintage. 


soffione doccia rotondo



Soffione doccia con braccetto


Ci sono diverse tipologie di braccetti da utilizzare per fissare un soffione doccia a parete. Solitamente sono venduti insieme al soffione in modo da avere elementi che seguono la stessa linea stilistica. Possono avere sezione circolare o quadrata, possono essere dritti o presentare delle curve, così come si possono differenziare anche per la lunghezza e diversi sistemi per il fissaggio. Differiscono anche per altri aspetti come il colore e la tipologia di finitura superficiale, da coordinare sempre alle altre rubinetterie presenti nello stesso bagno.


bagno colori scuri


La lunghezza ideale del braccetto va calcolata in base alle dimensioni del piatto doccia, per cui viene scelto solo dopo aver definito le caratteristiche del box doccia.

Nelle docce walk-in, non essendo chiuse su ogni lato, bisognerà considerare fino a quale distanza si potrà collocare il soffione, e quindi la lunghezza del braccetto, in modo che l’acqua non fuoriesca allagando il bagno.

Anche l’altezza a cui viene posto il braccetto influisce sull’effetto che l’acqua produce all’interno della doccia, considerando che l’altezza a cui viene posizionato il soffione dipende da esso e varia in funzione della tipologia di braccetto. In generale, 200 o 210 cm sono un’altezza ideale a cui collocare il soffione, salvo specifiche necessità. Ad ogni modo la dimensione ed il punto di installazione del braccetto vanno valutati caso per caso, studiando la doccia nella sua totalità.


soffione doccia con braccetto e saliscendi


Spesso i braccetti a cui fissare il soffione doccia sono abbinati ad aste saliscendi da utilizzare per posizionare un doccino all’altezza desiderata, facendolo scorrere lungo l’asta per regolare l’altezza e con la possibilità di regolare anche l'inclinazione.

Il doccino è un elemento rimovibile fissato ad un tubo flessibile di lunghezza variabile che consente di staccarlo e rivolgere il getto dove necessario, raggiungendo facilmente le parti inferiori del corpo.


soffione doccia con saliscendi



Soffione combo: fisso a soffitto e braccetto removibile


Il soffione fisso a soffitto è una soluzione dal grande impatto estetico ed in grado di regalare un’esperienza di utilizzo di alto livello. Tuttavia un soffione statico ha dei limiti dal punto di vista funzionale in quanto il getto d’acqua non può essere orientato secondo le proprie necessità. Per ovviare si può optare per la combinazione di soffione a soffitto e doccino con braccetto rimovibile da utilizzare in modo alternativo.


soffione doccia a soffitto



Doccia con soffione multi getto orizzontale e verticale


Il flusso d’acqua calda può avere effetti benefici sul corpo al termine di una giornata pesante, agendo come un massaggio terapeutico sulle articolazioni e sulla muscolatura. Le docce con soffione multi getto sono maggiormente efficaci in questo senso in quanto indirizzano l’acqua in diverse direzioni, sia in orizzontale che in verticale, alternando tipologie di getti a cascata con getti a pioggia, per un effetto più rilassante. In questo caso il doccino, essendo usato in modo limitato, può non essere fissato ad un saliscendi ma direttamente ad un supporto fisso installato a parete.


soffione doccia multi getto


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla