Menu

Armadi da esterno: 8 modelli per un outdoor di stile

Visite ricevute
429
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Idee per arredare con un armadio da esterno


Gli armadi da esterno sono un complemento d’arredo multifunzionale, che molti utilizzano per riporre oggetti che si utilizzano poco, ingombranti e che a volte non si sa dove poterli sistemare in casa.

Un balcone, un terrazzo o un patio, diventano i luoghi più consueti dove spuntano dei mobili contenitori molto utili e funzionali, ma molto spesso poco accattivanti e coerenti con l’arredo presente.


 Idee per arredare con un armadio da esterno


Avere delle idee per arredare un outdoor di stile con armadi da esterno può a volte non essere facile, perché le cose da valutare sono tante e riguardano:

  • il materiale: legno, metallo, fibre naturali, plastica, resina;
  • la posizione: con o senza copertura, a filo muro o incassati;
  • la dimensione: armadi a tutt’altezza, basse cassapanche, soluzioni miste;
  • lo stile: chiusi, a giorno, con ripiani, con barre appendiabiti.

I modelli presenti sul mercato sono tantissimi e ciascuno caratterizzato da peculiarità differenti a seconda di quello che si intende realizzare.

Quello che oggi vi vogliamo presentare è un approccio leggermente diverso da ciò che spinge verso l’acquisto di un tradizionale armadio da esterno.


Armadi da esterno: 8 modelli per un outdoor di stile


Partendo dalla praticità che questo arredo deve avere per contenere tutto ciò che si intende riporvi al suo interno, abbiamo voluto evidenziare come anche l’estetica e il look finale siano davvero importanti. Questo perché anche un’area outdoor deve essere progettata con cura per goderne appieno le potenzialità, e dove coniugare l’idea di avere dei mobili esterni funzionali e che siano di tendenza e design, è possibile con un pizzico di stile in più e gusto personale.



Armadi da esterno: a giorno con ripiani


Se possedete un patio che circonda casa e avete deciso di realizzare una zona pranzo outdoor, allora non può mancare un armadio da esterno che possa contenere tutto il necessario per allestire la tavola e le sedute che la circondano.

Per molti l’idea di dover portare avanti e indietro stoviglie e accessori per un setting table da godere con amici e familiari, diventa un deterrente che fa evitare di preparare cene e pranzetti all’aperto.


Armadi da esterni a giorno in metallo


Attrezzare con armadi ad hoc quest’area, aiuta invece a rendere più pratiche le fasi organizzative avendo tutto a portata di mano. Solitamente queste aree sono ben coperte e riparate, ma se avete dubbi sulla resistenza dei materiali potete optare per qualcosa in metallo trattato con delle ante che ricordano una vetrinetta tipica di una sala da pranzo, dove poter esporre piatti e bicchieri. Un tocco di classe ed eleganza che vi renderà orgogliosi della vostra dinner room in modalità outdoor.



Armadi da esterno: un tutt’uno con la parete


Una antiestetica colonna si trova proprio al centro di uno splendido balcone appena ristrutturato? Una situazione comune a tanti progetti, ma a cui non si può rinunciare per esigenze di tipo strutturale. Sfruttare lo spazio a disposizione con armadi da esterno su misura è un escamotage perfetto per valorizzare e organizzare un’area altrimenti difficile da gestire.


Armadi da esterno in metallo


Se l’aspetto della casa è contemporaneo e lineare, continuare su questo stile aiuterà a visualizzare al meglio il mobile nel contesto e con gli elementi che lo circondano, sino a farlo diventare parte integrante di una parete attrezzata e utilissima, tono su tono. Il risultato sarà una sorta di ripostiglio outdoor minimalista, in metallo verniciato o in plastica di qualità, ma davvero pratico e soprattutto trendy.



Armadi da esterno: vetrinetta retrò


Possedete un balcone spettacolare che presenta dei connotati unici, originali e che fanno parte di un’estetica trendy, insita nella facciata di un’abitazione storica particolare?

Se è così, dovrete gestire questo spazio outdoor come se si trattasse di un salottino interno e arredare con armadi da esterno che esaltino il look e le parti decorative già presenti. Mattoni a vista e pareti dalle tinte decise, sono perfette per ospitare un arredo vintage, dove una vetrinetta retrò in legno trova la sua giusta collocazione.


Armadi da esterno in legno


Un concetto un po' diverso dal tradizionale mobile sul balcone, ma che compie la stessa funzione di un due ante a tutt’altezza e al contempo esalta l’estetica di una zona esterna da godere appieno.

 


Armadi da esterno: una credenza versatile


Vista mozzafiato e terrazza coperta minimal realizzata con materiali contemporanei per pavimenti e soffitto, sono lo scenario ideale dove poter per inserire una credenza versatile con ripiani, che diventa un contenitore multifunzionale a seconda delle esigenze.

Questa tipologia di armadi da esterno non è sicuramente per tutti e implica che non si possano riporre scope o prodotti per igienizzare casa. In effetti l’idea che un complemento di questo tipo serva esclusivamente per tale scopo è un’idea un po' da abbandonare.


Armadi da esterni di pregio


Un mobile outdoor può anche essere semplicemente bello da vedere e su cui andare a disporre svariati accessori che decorino piacevoli momenti da trascorrere nel proprio angolino outdoor di casa.



Armadi da esterno: con pannelli in legno


Nascondere armadi da esterno con pannelli in legno per mantenere una facciata di casa pulita ed esteticamente accattivante? E’ quello che si può fare quando si hanno delle zone esterne importanti: giardini con piscina, solarium e così via e non si sa dove riporre asciugami, ciabatte e tutto il necessaire per godere di bagni di sole e acqua.


Armadi da esterno con pannelli di legno


Utilizzare un mobile in plastica, adatto ad ospitare oggetti bagnati, viene sfruttato per la sua praticità, ma al contempo camuffato da una parete in legno pannellata che abbina l’utile al dilettevole.



Armadi da esterno: chiusi in muratura


Nicchie nei muri esterni dovute a ristrutturazioni che hanno ricollocato caldaie o condizionatori d’aria sono facilmente trasformabili in armadi da esterno, chiusi nella muratura. Estremamente utili e naturalmente non ingombranti possono essere attrezzati a piacimento e dotati di porte diverse a battente, scorrevoli o a libro in base alla struttura della casa.


Armadi da esterno in muratura



Armadi da esterno: cassapanca multifunzionale


In contesti dove lo spazio è contenuto e dove ci sono già tanti elementi, una classica cassapanca multifunzionale in plastica o in resina colorata, diventa al contempo seduta e contenitore per attrezzatura da giardino, cuscini e plaid o cibo e accessori per i vostri animali domestici. Questo armadio da esterno orizzontale diventa pratico quando non si hanno le metrature per una collocazione tradizionale o si preferisce, a livello estetico, di non elevarsi e di mantenere un profilo ad altezza minima.


Armadi da esterno a cassapanca



Armadi da esterno: vetrinetta di recupero


Per gli amanti del relooking, che si fonda sul recupero creativo di elementi d’arredo in disuso, valutare una vecchia vetrinetta per farla diventare un armadio da esterno, è l’approccio corretto da seguire. In questo caso viene data una seconda possibilità ad un mobile svalutato, ma che invece in una zona esterna ad hoc, diventa un grande recipiente dove poter collocare oggetti di vario genere e che prima non si sapeva dove collocare.


Armadi da esterno


Per far ciò è necessario avere un riparo adeguato, dal momento che è solitamente il legno a far da padrone per questi elementi d’arredo.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla