Menu

8 semplici idee per ampliare il living

Visite ricevute
704
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Ottimizzare gli spazi per ampliare il soggiorno


Ottimizzare gli spazi per ampliare un soggiorno non implica necessariamente dover intraprendere delle ristrutturazioni impegnative e che richiedono a volte troppo tempo e budget a che non erano stati preventivati.

Dei piccoli accorgimenti o semplici idee per ampliare il living, possono scaturire dall’utilizzo di alcuni escamotage a cui a volte non si da peso o che non sembrano coerenti con lo stile della zona giorno, con l’arredo circostante o con gli accessori che già si possiedono.


Ottimizzare gli spazi per ampliare il soggiorno


Un bravo professionista, esperto di interior design e relooking degli interni, saprà consigliare sui vari procedimenti da attuare, studiando ad hoc ogni progetto in modo puntuale.

Tantissimi sono gli espedienti da applicare per dare maggiore ariosità ad un soggiorno che può risultare a volte un po' angusto ed opprimente.

Tra i vari stratagemmi, per ampliare il living di casa, Archisio ne ha individuati 8 che riguardano:

  • l’organizzazione di pareti a tutt’altezza;
  • l’inserimento di specchi;
  • la tinteggiatura con colori chiari;
  • l’utilizzo di luce naturale;
  • lo sfruttamento di nicchie;
  • l’impiego di un arredo indispensabile;
  • la disposizione di divani a parete;
  • l’applicazione di mobili sospesi.


8 idee per ottimizzare gli spazi per ampliare il soggiorno




Living: organizza le pareti a tutt’altezza


Ampliare un soggiorno senza dover creare un progetto a livello strutturale può voler dire che serva semplicemente ottimizzare lo spazio a disposizione, magari organizzando le pareti presenti a tutt’altezza per sfruttare al meglio ciò che l’ambiente offre.

Ideare dei muri attrezzati sino al soffitto è ciò a cui tutti noi siamo abituati ad assistere in una concezione tradizionale di intervento mirato in questo senso.

Ma eliminarne invece una porzione, in caso di tramezzo non portante, per ricavare un piano adibito a libri, un top per vari accessori o una mensola per un’esposizione di piante verdi, diventa un’idea vincente, innovativa e creativa.


Living: ampliare il soggiorno con pareti organizzate a tutt'altezza


Espediente per modificare l’esistente in modo soft, creando dei centimetri in più utilizzabili e rendendo meno soffocante tutto l’ambiente.



Living: inserisci degli specchi


Inserire degli specchi per ampliare la visuale di un living in casa è senz’altro il metodo più immediato e pratico per allargare visivamente gli spazi. I riflessi di svariati punti dell’ambiente e la luce naturale che rimbalza dalle finestre alla superficie riflettente, riescono ad ingrandire a livello ottico i metri disponibili in un soggiorno, senza dover necessariamente eliminare elementi già presenti. La zona migliore, dove disporre uno o più fonti rifrangenti, è la parete opposta rispetto alla porta d’ingresso della stanza.


Living: ampliare il soggiorno con gli specchi


Con questa dislocazione l’immagine specchiata aumenterà la profondità dell’intero living, facendo percepire dei dettagli presenti sul muro contrapposto, che materialmente non si sono visti dal vivo, perché si è ancora al di fuori del soggiorno stesso.



Living: tinteggia con colori chiari


I colori chiari all’interno di una casa riescono sempre a salvare da ogni indecisione riguardante le mille cose che si devono scegliere in un progetto d’interni. Anche per riuscire ad ampliare un soggiorno, giocano un ruolo fondamentale in un’ipotesi di intervento esclusivamente a livello di decorazione.

Impiegare il bianco, il beige, il rosa o il grigio, con tutta la gamma dei “chiari” delle loro palette, significa infondere al progetto un’impronta più luminosa e soleggiata, vasta ed estesa che riesce a valorizzare anche quello spazio esiguo che a volte un living di una zona giorno presenta.


Living: ampliare il soggiorno con colori chiari


Il consiglio è quindi di valutare bene i toni da impiegare e gestirli come sfondo neutro per eventualmente qualche accessorio più acceso.



Living: utilizza la luce naturale


La luce naturale aiuta tantissimo quando si vuole trovare il modo di rendere il proprio living maggiormente ampio e arioso. Far diventare protagonista l’illuminazione che entra in casa è determinante per avere una sensazione di leggerezza e una decisa estensione degli spazi. Se è possibile, evitare tende o per lo meno tessuti troppo pesanti, aiuta nello scopo. Così come il lasciare aperte le porte tra una stanza e l’altra o creare dei passaggi completamente comunicanti per usufruire anche della luce di riflesso degli ambienti vicini.


Living: ampliare il soggiorno con la luce naturale



Living: sfrutta le nicchie


Avere delle nicchie a disposizione nelle pareti è un ulteriore vantaggio per poter ampliare un soggiorno, sfruttando degli spazi multifunzionali e versatili. Inserirvi all’interno dei mobili profondi o ideando dei ripiani per una biblioteca a vista o ancora dislocandovi dei complementi profondi, come poltrone e divani, aiuta a non occupare ingombro gestibile in altro modo. Molto spesso si ha l’impressione di avere un living soffocante per la mancanza di un percorso tra gli arredi poiché tutto è stipato a centro stanza e non si ha possibilità di attraversarli agevolmente.


Living: ampliare il soggiorno sfruttando le nicchie


Ecco che le nicchie arrivano in nostro soccorso e diventano davvero un punto di forza quando i metri quadri a disposizione sono pochi.



Living: arreda con l’indispensabile


Ottimizzare gli spazi per ampliare il soggiorno, risulta semplice quando si opta per arredare un living con l’indispensabile. Questo non significa essere minimalisti o seguire orientamenti e stili in questo senso. Semplicemente si tiene in considerazione il concetto di non stipare tutto l’arredo in proprio possesso in un’area in cui andrebbero invece inseriti esclusivamente gli elementi essenziali e fondamentali.


Living: ampliare il soggiorno con arredi indispensabili



Living: disponi divani a parete


Per lasciare libero il passaggio da un vertice all’altro di un’ambiente, è necessario valorizzare e perfezionare su misura la dislocazione dell’arredo, disponendo ad esempio i divani a parete e non a centro stanza.

Questo naturalmente quando si hanno problemi di spazio e si vuole ampliare il poco spazio disponibile, ottimizzando ogni centimetro.


Living: ampliare il soggiorno con divani a parete


E’ sempre buona regola collocare sui lati gli ingombri maggiori e mantenere più libera possibile la zona interna al living o al soggiorno, dove gli spostamenti devono essere gestibili e consentiti a chiunque senza difficoltà.



Living: applica mobili sospesi


Pochi, ma utili mobili sospesi, sono ideali da applicare e montare a parete quando si cerca di avere anche solo visivamente degli spazi ampi in un living da vivere quotidianamente. A volte un antiestetico pilastro o pareti posizionate in modo non consueto, danno il “la” che fa scaturire progetti meravigliosi e che soprattutto ottimizzano la metratura disponibile all’interno del soggiorno di un’abitazione.


Living: ampliare il soggiorno con mobili sospesi


Consolle, zona tv e librerie possono essere tranquillamente appese in tante soluzioni differenti e che meglio si addicono alle esigenze dei padroni di casa, avendo come punto in comune la necessità di allargare il più possibile un soggiorno, con idee semplici e originali.


Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla