Menu
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis

Bonifica Eternit a Roma

La bonifica eternit a Roma, viene effettuata su tutti quegli edifici in cui è stato impiegato l’amianto per la coibentazione di pareti e coperture o per l’uso di tegole, tubazioni, pavimenti, canne fumarie o vernici in edilizia privata, industriale e commerciale. L'amianto corrisponde a un insieme di minerali di due gruppi, gli inosilicati e i fillosilicati, che devono essere sottoposti a determinati procedimenti a bassa temperatura e pressione per dare origine alla consistenza tipica fibrosa e cancerogena di questo materiale impiegato soprattutto dagli anni Trenta del secolo scorso nel settore dell’edilizia e utilizzato sino alla fine degli anni Ottanta. La pericolosità massima si verifica quando l’amianto si trova sotto forma di polveri, che se vengono respirate per lungo tempo causano gravissime forme e patologie di tumori della pleura e dei polmoni. Eternit è il marchio registrato dell’azienda produttrice belga Etex di un materiale in fibrocemento proprio a base di amianto. Ecco perché nel parlato comune si utilizza l’uno o l’altro termine per indicare il medesimo nocivo e dannoso prodotto. Dal 1992 è stato vietato in Italia e in tutta Europa la produzione di tale manufatto e ad oggi esiste una decisione presa a livello europeo che dovrebbe prevedere la sua eliminazione in ogni Paese entro il 2028.

Chi è un Impresa di Bonifica Eternit

Quando si ha a che fare con un materiale altamente dannoso per la salute è opportuno e indispensabile interpellare imprese di bonifica eternit a Roma altamente qualificate e certificate secondo l’articolo 212 del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152, con iscrizione in corso di validità all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per le categorie 10A o 10B, predisponendo un apposito Piano di Lavoro (ai sensi dei cc. 2 e 5) che contempli le direttive necessarie per assicurare la sicurezza e la salute del personale operativo sul luogo di intervento e la protezione dell’ambiente esterno.
Per chi vuole accertare la presenza di amianto all’interno di una abitazione, di un capannone industriale o in porzioni di fabbricato non propriamente visibili a occhio nudo, si deve rivolgere a tecnici competenti denominati Coordinatori Bonifica Amianto, in possesso di certificato e abilitazione al lavoro (secondo l’art. 10 della Legge n. 257/92 e articolo 10 del D.P.R. 8/08/1994) per farsi consigliare su quali procedure vanno seguite, partendo dalle indagini preliminari per poi arrivare ai relativi processi di rimozione, smaltimento o bonifica tramite incapsulamento e confinamento.
Le imprese di bonifica amianto a Roma sono in grado di valutare i prodotti realizzati in questo materiale e che necessitano di istantaneo risanamento e riguardano principalmente:
• le coperture realizzate con lastre ondulate o piane;
• isolamenti dei sottotetti in lana di roccia;
• controsoffitti;
• le tubature (idrauliche e del riscaldamento a livello di coibentazione);
• intonaci per le pareti e rivestimenti a spruzzo;
• isolanti per pareti;
• canne fumarie;
• pavimentazioni in linoleum.

Perché rivolgersi a Imprese di Rimozione Eternit Roma

Interpellare un’impresa di rimozione Eternit a Roma è un dovere che chiunque abbia a che fare con un materiale così devastante, dovrebbe attuare. I danni alla salute, molte volte fatali, che può creare la continua esposizione al contatto con le fibre e polveri di amianto, devono far comprendere che solo rivolgendosi a professionisti esperti e peculiari di un settore così a rischio, potrà dare risultati garantiti sull'operato finale. Tali imprese offriranno:
• una eccellente cura nella bonifica totale sulla superficie oggetto di intervento, garantendo un risanamento permanente;
• certificazioni comprovate da studi ed esperienza dei metodi di lavoro impiegati;
• l’utilizzo di soluzioni tecnologicamente avanzate per le varie fasi esecutive;
• processi lavorativi innovativi e assicurati da elevati livelli di sicurezza per la persona e l’ambiente naturale circostante l’area da bonificare;
• competenze tecniche e la disponibilità verso le richieste effettuate.

Cosa fa un’Impresa di Bonifica e Rimozione Eternit

La bonifica e Rimozione amianto a Roma viene appunto effettuata da imprese specializzate e nel dettaglio questo processo può avvenire secondo differenti modalità: • rimozione: è il procedimento utilizzato nella maggior parte dei casi perché prevede la totale eliminazione di ogni fonte di esposizione presente in un edificio. La controindicazione riguarda l’elevato rischio per gli operatori che devono maneggiare i manufatti, il pericolo di involontaria contaminazione ambientale e la produzione di rifiuti nocivi che devono essere smaltiti in precisi stabilimenti con lunghi tempi di esecuzione e costi cospicui per l’intero processo di rimozione Eternit a Roma; • incapsulamento: è un trattamento con specifici prodotti che danno la possibilità di accorpare e le fibre di amianto, creando una pellicola protettiva sulla parte esterna esposta. In questa soluzione non vengono realizzati rifiuti poiché il materiale viene rivestito in maniera sicura e non sostituito e anche le tempistiche e i costi sono notevolmente più contenuti. L’accortezza in tale processo di bonifica eternit a Roma richiede una costante ispezione del materiale utilizzato che potrebbe deteriorarsi nel tempo; • confinamento: ovvero creare uno sbarramento a solida tenuta che separi le zone di utilizzo comune all'interno di un edificio dalle aree dove è presente l'amianto. L’impiego di questa soluzione è vantaggioso quando i materiali contaminanti sono accessibili e limitati a pochi utilizzi. In Italia, per attuare un procedimento di bonifica amianto si devono seguire le direttive che abilitano le imprese iscritte all'Albo nazionale per la gestione dei rifiuti, secondo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 11128/2015.

Come opera un’Impresa di Bonifica Eternit a Roma

Organizzare un progetto per il risanamento e la bonifica amianto a Roma richiede procedimenti attuativi importanti, pianificati e gestiti in maniera scrupolosa, vigilata e meticolosa, secondo due semplici fasi;
• l’impresa esecutrice, prima dell’inizio dei procedimenti di demolizione, rimozione, incapsulamento o confinamento dei materiali e manufatti contenti amianto, deve predisporre una puntuale pianificazione delle operazioni da compiere includendo tutte le voci necessarie per realizzare il lavoro in loco, nonché inserire i successivi passaggi inerenti il trasporto e lo smaltimento. Dovrà precisare il luogo oggetto di intervento, le tempistiche per la realizzazione e le tecniche che saranno adottate per la bonifica oltre a puntualizzare quali siano le caratteristiche dei macchinari e strumentazioni che si intendono utilizzare;
• i progettisti devono assicurare tutte le misure di sicurezza necessarie per preservare la salute del personale attivo operante in loco, a cui verrà fornita tutta la strumentazione idonea per una protezione completa, e proteggere l’ambiente naturale da possibili contaminazioni valutando ogni rischio possibile.
E’ fondamentale che la documentazione completa venga inviata agli uffici di vigilanza con un preavviso di non meno di 30 giorni prima dell’inizio dei lavori. Se entro tale periodo non vengono richieste modifiche tecniche o richieste integrazioni di alcuna tipologia, è fattibile che il cantiere venga aperto e i lavori possano iniziare.

Quanto costa una Bonifica Eternit a Roma

La bonifica dell’eternit a Roma presuppone costi differenti in base alle dimensioni della zona da smaltire, alle problematiche dell’intervento da effettuare e alla tipologia di risanamento da scegliere.
Non è fattibile stabilire un budget senza aver prima effettuato un sopralluogo dettagliato ed efficace dell’area da bonificare. E’ fondamentale avere indicazioni precise sui metri quadri su cui si dovrà lavorare e indicativamente si possono trovare dei tabellari con costi medi indicativi relativi a:
• rimozione: circa 15 - 20 euro al metro quadro;
• incapsulamento: circa 15 - 20 euro al metro quadro;
• confinamento: circa 25 - 35 euro al metro quadro.
Vi sono però altri fattori che concorrono a stabilire l’importo finale per un servizio di bonifica amianto a Roma:
• la metratura: vi è un enorme differenza tra le varie superfici per cui vengono richiesti i servizi di bonifica eternit e nei vari casi sono previsti preparazione del cantiere, sicurezza al suo interno e raggiungibilità con macchinari appropriati. Tali costi sono analoghi sia su cantieri contenuti che di importanti dimensioni incidendo maggiormente sui primi, più particolareggiati e minuziosi date le contenute grandezze, rispetto ai secondi;
• la sicurezza: questa spesa varia molto in base alla tipologia di strutture su cui di deve effettuare la bonifica eternit a Roma, poiché oltre alla protezione per il personale durante l’intervento, andranno prese misure di tutela per tutte le aree circostanti il manufatto, sia temporanee (come ponteggi e impalcature), sia fisse e proprie dell’edificio;
• la documentazione: ciascuna ASL territoriale prevede dei documenti e pratiche da portare presso gli uffici preposti per verificare che tutto sarà svolto in regola e secondo le normative vigenti. Ciascuna ha i suoi tariffari e moduli da presentare che modificheranno nuovamente l’importo complessivo;
• il trasporto: altro fattore che incide sui costi dato che sono necessari mezzi speciali per spostare i materiali in eternit. I sistemi impiegati devono avere dei rilevatoti (SISTRI) per la tracciabilità dei rifiuti speciali.

Consulenza Bonifica Eternit a Roma

La scelta per un’impresa di bonifica amianto a Roma alla quale affidarsi per un progetto di risanamento così importante, presuppone un’indagine e un approfondimento di ciò che realizzano in concreto tali professionisti. Su Archisio, con un semplice click, è possibile entrare nella sezione dedicata e trovare un dettagliato elenco delle migliori ditte presenti sul territorio di cui soppesare:
• l’esperienza e il numero di interventi simili a quello a cui si sta pensando di attuare;
• l’attenzione alle nuove tecniche di rimozione, smaltimento e trasporto del materiale;
• le certificazioni e abilitazioni obbligatorie per svolgere il lavoro in conformità con le leggi vigenti;
• la disponibilità immediata per intervenire tempestivamente e la disponibilità di operare anche in zone differenti da quelle consuete.
Sul portale sarà poi fondamentale interpellare imprese che sapranno fornire preventivi adatti alla richiesta presentata, se ne possono ottenere 4 a titolo gratuito, che presenteranno ogni voce del lavoro in maniera minuziosa e particolareggiata.
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
 
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Cerca per città