MENU

Paolo Arsena

Banchina stracolma. La metro collassa - Roma (RM)

1
7
Pomeriggio del 15 giugno. Un giovedì assetato dal caldo torrido, con roma che pullula di turisti e di pendolari all’assalto della metropolitana. Immaginate la calca, il bagno di sudori, la puzza e il senso di soffocamento di una metro stipata di bestiame dalle fattezze umane. è l’immagine della metro a in orario di punta, alle soglie dell’estate. Fermata san giovanni. Ma potrebbe essere termini, o spagna. è un’immagine vera, non quella caricaturale dei consueti detrattori. Lo testimonia il post di un antonio dei tanti che prendono la metro, e poi scaricano in diretta su twitter la propria frustrazione.“alla metro san giovanni non fanno scendere sulla banchina in direzione anagnina. Che succede?” scrive a infoatac. La risposta: “per ragioni di sicurezza (banchina affollata per eccessiva utenza)”. Ecco, la metro traboccante tira dritto. La mandria umana in attesa sulla banchina attende basita il prossimo carico. E la metro c, a san giovanni ancora non è allacciata. Pensate bene cosa succede quando lo sarà. E diamine, si capisce perché non si decidono a farlo, rischiando di lasciare la metro c appesa al nulla ad oltranza…. Il collasso è annunciato! Lo abbiamo denunciato più volte anche noi. Ed è anche per questo che abbiamo predisposto la metrovia. Perché è necessario, indispensabile, redistribuire il carico radiale. Non possiamo continuare a tollerare per altri anni un servizio a disposizione di 850.000 passeggeri al giorno e ancor di più per il futuro, concentrato sulla sola “x” di metro a e metro b, cui si aggiungerà il terzo raggio della c (e magari anche la funivia di casalotti-boccea). E’ fondamentale offrire alternative, snellire i flussi, aprire nuovi percorsi. E farlo presto e con meno spese. Quello che è successo il 15 giugno a san giovanni, e che succede molto spesso durante l’anno, è il risultato tangibilissimo della programmazione miope, estemporanea e sostanzialmente inadeguata dei trasporti romani. Se vogliamo invertire la rotta, la soluzione c’è.
Archisio - Paolo Arsena - Progetto Banchina stracolma La metro collassa
0
 
Vedi gli altri progetti
 
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Paolo Arsena