Menu

Caleidoscopio Architettura E Design

Rebel's tap room - Roma (RM)

Numero di immagini
16
Visite ricevute
5
Like ricevuti
Il progetto della sala tap room per il birrificio artigianale rebel’s brewery ha riguardato la creazione di un locale pub all’interno della fabbrica di produzione della birra. Il progetto ha voluto collegare spazialmente e visivamente le due differenti funzioni: quella industriale e quella di food&beverage. Gli impianti di produzione della birra, così come i vani accessori all’attività industriale, sono intimamente connessi all’area ristorazione e il progetto d’interni li rende protagonisti integrandoli nella quinta scenica dell’allestimento commerciale. Con questo focus, abbiamo organizzato le due attività in una configurazione planimetrica basata su due assi visivi ortogonali, uno destinato alla produzione e uno dedicato all’attività commerciale. La prospettiva principale si apre alla vista del cliente all’ingresso e conduce lo sguardo verso il fondo del fabbricato dove, attraverso una grande porta vetrata, si scorge la produzione industriale. Durante l’orario di apertura del pub, la sala produttiva si illumina di una luce intensa di colore blu elettrico riflessa e accentuata dalle superfici bombate e lucide degli impianti di produzione. La luce colorata è enfatizzata da un cannocchiale prospettico ottenuto dai volumi paralleli del magazzino e della cella frigorifera trattati in modo eccentrico attraverso l’uso di una pellicola gialla. L’asse dedicato all’attività di ristorazione taglia trasversalmente il fabbricato, incrocia l’asse di produzione nell’area ingresso del birrificio e inquadra due prospettive opposte: un portale fucsia che traguarda il giardino da un lato, un gioco di scatole rivestite in lamiera verniciata dall’altro. Il bancone interno, in ferro bianco traforato e illuminato con il logo del brand, con la sua configurazione a “l” abbraccia la sala interna, accoglie la clientela e allo stesso tempo crea una mediazione tra la zona di fruizione per pubblico e la zona privata destinata all’operatore. Il bancone è l’elemento di collegamento tra interno ed esterno. Attraverso la finestra-pass si scorge il garden del birrificio, dove è allestita l’area somministrazione esterna completa di food-truck, bancone spillatura e postazione dj-set per eventi musicali e radiofonici. La prospettiva interna contrapposta al bancone è caratterizzata da due scatole di differente altezza, una bianca zigrinata e una fucsia ondulata, che nascondono le aree di servizio. L’altezza contenuta delle scatole ha permesso di riproporzionare lo spazio rispetto all’alto soffitto bianco del capannone e l’installazione di alcuni proiettori a luce colorata che creano atmosfere e giochi di luce sulle differenti superfici. La composizione, unitamente alle sorgenti luminose, creano pieni e vuoti e differenti piani visivi. Il gioco di prospettive continua all’interno dei bagni, dove le mattonelle nere di piccolo formato sono valorizzate da fughe colorate blu elettrico. Le linee delle mattonelle smaterializzano i piani e lo spazio, aiutate dalle riflessioni degli specchi. I colori di progetto sono direttamente legati al brand. I colori principali sono il bianco e il nero, a questi sono accostati altri tre colori: il giallo che individua il cannocchiale della direttrice principale, il fucsia per le due prospettive contrapposte trasversali e il blu, utilizzato per valorizzare le aree di servizio della produzione e della ristorazione.
 
Vedi gli altri progetti
 
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Caleidoscopio Architettura E Design
+ Allega file
Invia
 
Architetti vicino a te
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Caleidoscopio Architettura E Design