Archisio menu

Vito Nacci

Ristrutturazione casale d'epoca - Monopoli

Numero di immagini
64
Visite ricevute
49
Like ricevuti
Ci sono immobili intrisi di storia, fascino e mistero, lo si nota già dalla prima occhiata e questo casale di cui abbiamo contribuito a riscrivere la storia è tra questi. Casale bellocchio ha una storia importante alle sue spalle, antica torre di avvistamento già in epoca medievale, domina la piana degli ulivi secolari guardando negli occhi la città di monopoli ed il suo mare, fin quasi alle coste greche, la seconda "partria" per il committente, vero cultore della grecia e dei suoi miti. Il casale, prima del nostro intervento, presentava una serie di superfetazioni, ampliamenti e opere che ne stravolgevano e offuscavano il fascino. Il progetto redatto per la sua ristrutturazione ha mirato soprattutto all'esaltazione delle peculiarità intrinseche dell'immobile storico, mettendo a nudo la bellissima pietra con cui è stata edificata la parte più antica, sia per le volte interne, che per le facciate. Queste ultime hanno ricevuto un trattamento idrorepellente per scongiurare il rischio di infiltrazioni di acqua meteorica e sono state impreziosite sia da merli di coronamento (già esistenti solo su una facciata) che da brillanti persiane azzurre, per sottolineare ancora una volta lo stretto legame tra il committente e la grecia. Si è rinunciato, in tutto l'immobile, al gas, per cui è affidato all'energia elettrica sia l'impianto di climatizzazione a pavimento radiante con pompa di calore che i fuochi delle cucine, ttutti a induzione. E' stata rispettata una sorta di gerarchia nella distribuzione degli interni, posizionando la zona notte nella parte più antica in pietra e la zona giorno nella parte di ampliamento, anche perchè quest'ultima presentava la possibilità di ospitare ambienti molto più ampi ed ariosi. Gli spazi esterni sono stati lasciati volutamente rustici, con ghiaia a costituire la pavimentazione drenante dei piazzali, una cucina attrezzata con tavolo in pietra ricostruita sotto un gazebo coperto con incannucciato e un'area solarium esposta a sud inscritta all'interno di una fioriera/agrumeto. La piscina, già esistente, è stata ripavimentata nella zona solarium ed arricchita con panche fisse rivestite in maioliche di vietri. L'immagine finale ottenuta è volutamente bucolica, quasi un'esaltazione della vita agreste, semplice e tranquilla, che racchiude in sè la "rinascita" del casale, il quale svetta fiero sulla prima altura al di là della grecia.
 
Vedi gli altri progetti
 
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Vito Nacci
+ Allega file
Invia
 
Architetti vicino a te
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Vito Nacci