Menu

Vito Nacci

Ristrutturazione appartamento signorile - Monopoli

Numero di immagini
24
Visite ricevute
11
Like ricevuti
Questa ristrutturazione è stata progettata e realizzata nel 2016 ed è relativa ad un appartamento sito al primo piano di un palazzo nobiliare d’epoca in pieno centro cittadino. Come sempre, alla base della progettazione sono state fissate le necessità e i desideri dei committenti, ovvero una famiglia composta da due professionisti e due bambini, dove ciascuno avrebbe goduto della sua autonomia e privacy. L’ampia superficie dell’immobile ha infatti permesso la realizzazione di 4 stanze da letto, ognuna con propria cabina armadio e bagno privato. All’ingresso all’appartamento è stato realizzato un armadio a muro su disegno che funge sia da guardaroba che da contenitore alle apparecchiature elettroniche di servizio alla domotica. Da qui si accede all’elegante salotto, vero fulcro della casa sia a livello simbolico che fruitivo, il quale presenta un’importante volta affrescata; questa, insieme a tutte le altre volte in pietra presenti nei vari ambienti, è stata sapientemente messa in risalto da luci perimetrali continue a led, inserite all’interno di cornici in gesso realizzate su disegno e inserite all’imposta. Attraversando la zona pranzo con esposizione angolare, dunque molto luminosa, si accede alla cucina, dallo stile minimale e pulito, la quale si inserisce negli ambienti classici con eleganza, ma al tempo stesso esaltando la funzionalità della zona lavoro, interamente ricavata su un’isola centrale, dove è anche innestato il ripiano snack con sgabelli. Vicino alla zona conversazione del living vi è lo studio, il bagno ospiti, la lavanderia e l’accesso all’ampia terrazza. Quest’ultima è stata attrezzata per la vita all’aria aperta grazie ad una tettoia, un vano tecnico inglobato nella sua struttura e dei brise soleil ad effetto dogato, che grazie anche al verde rampicante, garantiscono la privacy. Anche queste strutture sono state realizzate da artigiani locali su apposito disegno e si presentano in legno con trattamento idrorepellente bianco. In tutta la zona notte sono stati disegnati e realizzati i controsoffitti, che vogliono reinterpretare in maniera contemporanea l’antico cassettonato e che ben si sposano con gli altri ambienti della casa; tali elementi hanno anche la funzione pratica di alloggiamento dell’illuminazione e di contenimento per la dispersione del calore. Il pavimento di tutta la casa è in parquet prefinito con posa flottante, mentre il sistema di climatizzazione invernale/estivo è a pavimento radiante (a bassa inerzia termica) con pompa di calore elettrica; tali accorgimenti consentono, oltre ad un grande risparmio in termini di consumi e all’indipendenza energetica rispetto al gas (anche i fuochi della cucina sono ad induzione, dunque elettrici), la diffusione fisiologica del calore, riuscendo a riscaldare efficacemente anche gli ambienti con volte di oltre 5 metri di altezza. In definitiva, la sensazione che si prova entrando in case come questa è di assoluto benessere: benessere visivo grazie alle palette di colori neutri utilizzati e sapientemente accostati tra loro, benessere termo/igrometrico grazie alle soluzioni impiantistiche adottate, benessere tattile/percettivo per la bellezza e l’istintiva serenità che solo un pavimento in legno può donare.
 
Vedi gli altri progetti
 
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Vito Nacci
+ Allega file
Invia
 
Architetti vicino a te
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Vito Nacci