MENU

Giulia Garnero

Rigenerazione urbana - Torino (TO)

4
6
L’esercitazione progettuale dell’atelier verte sulla rigenerazione urbana dell’area della stazione di porta nuova e del relativo fascio infrastrutturale. L’ipotesi progettuale su cui si basa la trasformazione prevista è che il ramo ferroviario attualmente congiungente la stazione di torino lingotto con la stazione di torino porta nuova (già ora fortemente depotenziato in termini di traffico, a causa dello spostamento dei flussi principali sulla stazione di porta susa) venga anche fisicamente ridimensionato a partire dal “quadrivio zappata”, liberando ampie zone all’interno del tessuto urbano consolidato per una possibile trasformazione. Sulla base di alcuni studi, la pubblica amministrazione ha manifestato in particolare un interesse per l’ipotesi che prevede la riduzione da 20 a 10 del fascio di binari presenti attualmente sul piazzale ferroviario di porta nuova ed il relativo interramento, a partire dall’area dello snodo zappata fino all’edificio dell’attuale stazione. Il masterplan è stato condotto nelle prime settimane in macrogruppi di studenti, il quale ha poi costituito la base su cui si svolge la successiva attività di lavoro durante la quale si è sviluppata alla scala microurbana ed edilizia una parte significativa dell’intera area considerata. Ll progetto prevede la realizzazione di un nuovo comparto urbanistico, con l’inserimento di: Residenze (cohousing) Attività terziarie (coworking) Servizi (verde pubblico, parcheggi).
Archisio - Giulia Garnero - Progetto Rigenerazione urbana
0
Archisio - Giulia Garnero - Progetto Rigenerazione urbana
0
Archisio - Giulia Garnero - Progetto Rigenerazione urbana
0
Archisio - Giulia Garnero - Progetto Rigenerazione urbana
0
 
Vedi gli altri progetti
 
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Giulia Garnero