MENU

Energy3point

Impianti elettrici - Martina Franca (TA)

2
2
Archisio - Energy3point - Progetto Impianti elettrici
Impianti elettrici La nostra società è impegnata da anni nell'informazione sulla sicurezza degli impianti elettrici dei nostri clienti si avvale di apparecchiature per la verifica degli impianti elettrici delle civili abitazioni del settore terziario e del settore industriale consigliando le soluzioni migliori per le applicazioni delle norme che regolamentano il settore. L'impianto elettrico La corrente elettrica e quindi l’impianto elettrico ha contribuito non poco a migliorare le condizioni di vita dell’uomo sia nel mondo domestico che in quello lavorativo. A parte l’illuminazione e l’alimentazione dei vari elettrodomestici, è in continuo aumento l’automazione di operazioni, un tempo esclusivamente manuali, come l’apertura di cancelli, la chiusura delle tapparelle, l’apertura degli infissi, ecc. L’elettricità è da considerare, pertanto, un grande amico dell’uomo, grazie ad essa è stato possibile usufruire di numerose comodità. Ma, se l’impianto non viene eseguito a regola d’arte può diventare un vero nemico, anche mortale. Per questo motivo, dal punto di vista regolamentare, non poche sono le disposizione in materia di sicurezza da osservare per la realizzazione di un impianto elettrico “a norma”. Al riguardo, ricordiamo che la materia è stata oggetto di decreti presidenziali, decreti legislativi, norme cei, dm 37/08. Gli impianti, pertanto, devono essere realizzati da personale in possesso di specifici requisiti, iscritti al previsto albo, personale abilitato tenuto al rilascio della certificazione di conformità dopo ogni intervento relativo all’impianto. Infatti, anche gli interventi di manutenzione straordinaria degli impianti elettrici o l’eventuale ampliamento degli stessi fanno capo a questo personale qualificato.

Domotica - Martina Franca (TA)

5
6
Archisio - Energy3point - Progetto Domotica
Sempre più oggi si sente parlare di domotica ma spesso è difficile capire cosa sia realmente. Noi vorremmo riuscire a mostrare come la qualità della vita nella propria abitazione migliora se tutti i dispositivi che la compongono vengono tra loro coordinati con un unico obiettivo: quello di far si che le tecnologie siano al servizio di chi la abita e non, come spesso accade, un intralcio. Nella gran parte delle case oggi ci sono moltissime tecnologie e processi che gli abitanti devono controllare: cancelli, luci, gas, acqua, televisori, cucina etc. Con un progetto di domotica è possible dimenticarsi di tutto ciò: non è più necessario spendere ore nella manutenzione e nel funzionamento di tutti quanti gli elementi. L'integrazione tra l'uomo e tecnologia Per raggiungere la comodità a casa propria la magia sta in una parola sola: integrazione. Si ha integrazione, infatti, quando i vari dispositivi comunicano tra loro e non è necessario curarli uno ad uno. Per esempio se sto uscendo di casa il comando che interessa è la sintesi delle azioni: 1. Spegni luci 2. Apri cancello del giardino 3. Apri porta del garage 4. Chiudi porta del garage 5. Chiudi cancello 6. Spegni tutti i dispositivi elettronici in casa 7. Abbassa il riscaldamento 8. Attiva allarme anti intrusione La domotica permette che tutti i dispositivi che si occupano di ciascuna singola azione vengano coordinati automaticamente attraverso il comando “uscire di casa”. è il coordinamento di tutte queste azioni che va sotto il nome integrazione. Naturalmente questo è solo un esempio: lo stesso si può fare per molte altre delle azioni che quotidianamente – e in modo ripetitivo – svolgiamo quando siamo a casa. La domotica per chi? A tutti coloro che desiderano una vita più confortevole e meno assillata dalla gestione dei dispositivi e delle tecnologie presenti in casa. Ma non è solo per loro. Infatti se la domotica può essere vista come la ricerca della comodità e del piacere di vivere meglio nella propria abitazione possono diventare vere e proprie necessità vitali. La casa intelligente Con il termine casa intelligente si definisce l'integrazione di diversi dispositivi per il controllo automatizzato di apparati domestici, di sensori di misurazione dello stato dell'ambiente, di funzioni intelligenti di supporto e di sistemi telecomunicativi per l'accesso alle funzioni da remoto o per l'assistenza a distanza. Un'abitazione così integrata può essere controllata dall’utilizzatore tramite opportune interfacce utente (come pulsanti, telecomando, touch screen, tastiere, riconoscimento vocale), che realizzano il contatto (invio di comandi e ricezione informazioni) con il sistema intelligente di controllo, basato su un’unità computerizzata centrale oppure basato su un sistema a intelligenza distribuita. I diversi componenti del sistema di home automation sono connessi tra di loro e con il sistema di controllo tramite vari tipi di interconnessione (ad esempio rete locale, onde convogliate, onde radio, bus dedicato, ecc.). Concetto di building automation Se l’obiettivo della domotica è aiutare le persone ad abitare in case più sicure e confortevoli,gli stessi metodi permettono di aggiungere efficienza e risparmio per grandi edifici e aziende. In questo caso si parla di building automation o automazione degli edifici. L’edificio intelligente, con il supporto delle nuove tecnologie, permette la gestione coordinata, integrata e computerizzata degli impianti tecnologici (climatizzazione, distribuzione acqua, gas ed energia, impianti di sicurezza), delle reti informatiche e delle reti di comunicazione, allo scopo di migliorare la flessibilità di gestione, il comfort, la sicurezza, il risparmio energetico degli immobili.

Impianti di allarme e videosorveglianza - Martina Franca (TA)

1
2
Archisio - Energy3point - Progetto Impianti di allarme e videosorveglianza
Il tasso di criminalità è in costante crescita e la creatività criminale sembra essere sconfinata. E’ per questa ragione che sempre più persone vogliono prendere le misure opportune per proteggere la propria abitazione. Ma quali sono le misure opportune? E come scegliere la soluzione giusta, tra le tante che ci Vengono offerte? La soluzione ? In collaborazione con pess La sicurezza affidabile e certa Impianti antintrusione Tutti i prodotti sono certificati imq classe ii L’ultima nata è il sistema multifunzionante elios sviluppato in modo specifico per le esigenze di sicurezza domestica. Ora è possibile utilizzare, in casa la tecnologia versatile e collaudata siemens. Sicurezza, comfort ed eleganza del design sono soltanto alcuni degli elementi necessari per un’alta qualità della vita nella vostra casa. Il sistema multifunzionale elios riunisce tutti questi elementi. Progettato per soddisfare ogni esigenza, può essere adattato al vostro personale stile di vita. Tecnologia e comfort Elios è un moderno sistema di monitoraggio, che non si limita a prevenire efficacemente ogni tentativo di intrusione. Protegge la vostra casa anche da pericoli comuni come incendio, fumo, gas ed acqua. Elios si prende cura inoltre di ogni necessità importante sia all’interno che all’esterno della casa, aumentando perciò in modo significativo il livello di comfort della vostra vita. Sicurezza intelligente Elios fornisce la soluzione ideale per ogni tipo di problema e di ambiente. Mediante i vari componenti del sistema, è possibile monitorare, memorizzare, controllare ed esaminare singoli eventi. Il sistema di sicurezza elios è costituito da componenti realizzati con tecnologia all'avanguardia che assicurano un rivelatore affidabile ed un’analisi del segnale intelligente. Un sistema di videosorveglianza è un insieme di strumenti in grado di accertare e valutare un evento attraverso un numero di informazioni visive. Questi sistemi hanno una duplice funzione: fornire in tempo reale, al personale preposto alla sorveglianza, immagini dell’evento criminoso e consentirne successivamente la ricostruzione. Detto questo è possibile definire 3 forme teoriche di identificazione di un sistema tvcc. 1. “identificazione personale”. è riferita alla capacità dell’osservatore di identificare qualcosa nella scena senza ombra di dubbio. Non si riferisce all’identifi cazione umana ma piuttosto alla capacità di identificare informazioni specifi che o oggetti all’interno della scena. 2. “identificazione dell’azione”. è, probabilmente, lo scopo principale dell’intero sistema ed è riferita alla possibilità di accertare l’evento che si verifi ca nel luogo sorvegliato. 3. “identificazione della scena”. è importante soprattutto in sistemi composti da parecchie telecamere con angoli di visuale simili e simili luoghi da osservare. Riassumendo, durante l’installazione delle apparecchiature occorre determinare: l’identifi cazione personale di ciò che si necessita vedere, l’azione che si vuole controllare, il miglior angolo di visuale per entrambe le forme di identifi cazione ed infi ne come la visione finale sia in relazione con tutte le scene riprese dalle telecamere facenti parte dell’intero sistema. Le caratteristiche di un impianto tv cc. Durante la progettazione di una applicazione tvcc bisogna tenere presente di diversi parametri: •determinare lo scopo del sistema ed il suo compito primario. è necessario tenere conto dei rischi di sicurezza dell’area da monitorare e stabilire se è il caso di interfacciare il sistema con dispositivi d’allarme. •definire il campo di ripresa di ogni telecamera considerando luci e condizioni ambientali. Per quanto riguarda la luce occorre tenere conto se: • il tipo di luce è costante o variabile. • esistono condizioni di controluce. • sono presenti luci che illuminano la scena di notte o durante giornate nuvolose. • ci sono fi nestre, se presenti sono coperte da tendaggi pesanti o sono chiuse durante il giorno. • possono essere usate luci aggiuntive o infrarossi. Per quanto riguarda le condizioni ambientali valutare se: • la telecamera è all’interno di uno stabile. • necessita di protezione dagli atti vandalici. • l’ambiente è sporco o pulito. • se la telecamera è posta all’esterno bisogna considerare il fattore temperatura che può causare notevoli problemi alla meccanica degli obiettivi. •scegliere obiettivi opportuni per ogni telecamera, la scelta deve essere determinata da: • il formato e la classe della telecamera. • la distanza della telecamera dalla scena da osservare. • la grandezza relativa • il fatto che la telecamera sia bianco/nero o a colori. • determinare la disposizione dei monitor di sorveglianza. • determinare il miglior metodo di trasmissione dei segnali video dalla telecamera al monitor. • il fatto che la telecamera sia bianco/nero o a colori • progettare l’area di controllo e stabilire quanti e quali dispositivi aggiuntivi sono necessari. Tutti questi parametri intercorrono nella scelta dei vari dispositivi che compongono un sistema tvcc; per un’analisi più dettagliata relativa a ciascun dispositivo fare riferimento alle condizioni ambientali per un installazione adatta al fabbisogno della commttenza. I componenti di un sistema tv cc Gli elementi principali che compongono un sistema di video sorveglianza possono essere identificati in: • telecamera (unità utilizzata per trasformare l’immagine della luce rifl essa in segnale elettronico) • cavo coassiale o cavo di rete rj45 cat.6 (cavo utilizzato per trasmettere il segnale video elettronico) • monitor (visualizza le immagini in tempo reale trasmesse dalla o dalle telecemre) • dvr video registratore digitale o nvr server video register (registra ed elabora le immagini che trasmette la telecamere)

Sistemi ad ultra suoni e sistemi acustici - Martina Franca (TA)

5
1
Archisio - Energy3point - Progetto Sistemi ad ultra suoni e sistemi acustici
Gard b La soluzione per allontanare i volatili dal tuo balcone. Progettato per uso residenziale, la mini centralina utilizza ultrasuoni per cacciare gli uccelli fastidiosi da terrazze, balconi, attici o qualsiasi altra area esterna intorno alla casa. La gurd b un prodotto efficace per la soluzione al vostro problema di volatili infestanti. Fornisce una copertura di circa 20 mq. Come funziona, gard b utilizza ultrasuoni ed effetti sonori in modo efficiente ed efficace per spaventare ed infastidire, e intimidire gli uccelli e altri animali all'interno dell'area. Innuoco per l'uomo e piccoli animali domestici (cani, gatti, ecc). Si installa facilmente ovunque, funzionamento continuo respinge gli uccelli 24 su 24 ore, frequenze variabili, involucro resistente grado di protezione ip55 a installato correttamente, non necessita di nessuna manutenzione. L’ultrasuon x Ultrasuon il prodotto che fa la differenza per esterno E' una centralina per uso esterno studiato per allontanare i volatili infestanti e proteggere monumenti, palazzi storici, chiese, abitazioni, complessi condominiali. Completa di diffusori sonori ad ultrasuoni per esterno, cui l’uso è indicato per la bonifica di aree semicoperte ed aree esterne, da volatili infestanti quali i piccioni e colombi in particolare. E un prodotto non evasivo specialmente indicato per la protezione di facciate artistiche (campanili, chiese, musei, palazzi storici, ecc, ecc) che sostituisce i fastidiosi e anti estetici barriere ad aghi. Il kit è costituito da una centralina e n. 4 casse complete di cavo lunghezza 30 mt. La posizione dei diffusori avviene mediante uno studio e tenendo conto di particolari attenzioni e sono posizionabili a seconda delle specifiche che possono variare in base alle esigenze;la frequenza dell’ultrasuono è programmabile (alta, media e bassa) in modo da modulare l'ultrasuono. La “copertura” assicurata è di circa mq. 360; ciascuna cassa “copre”infatti circa mq.90. In assenza di ostacoli. L’ultrasuono e innocuo per gli esseri umani e mammiferi domestici. Super bxpeller pro Top della gamma per tutti i tipi di volatili Allontanate i volatili molesti con super birdxpeller pro, questa centralina permette di allontanare qualsiasi volatile da aree vaste quali frutteti, campi di coltivazione, tetti di grandi monumenti isolati quali castelli, case coloniche, ecc ecc. Il suo raggio di azione copre una superficie fino a 2,4 ettari!testato e garantito. Vari test hanno comprovato l’efficacia di bx peller pro nella riduzione di volatili in determinate aree, garantendo il loro definitivo allontanamento. Come funzionasuper birdxpeller pro, su un microchip è stato riprodotto un suono simile al grido di allarme dei volatili (questa soluzione è stata studiata da una delle principali università americane). Nel momento in cui i volatili sentono questo suono, si crea in loro una situazione di “allarme”: i volatili sono immediatamente disorientati e spaventati e, credendo che i loro simili siano in pericolo, sono indotti ad abbandonare immediatamente la zona per non ritornarci mai più. Bird x gard pro Bird x gard pro è un dispositivo portatile sonoro efficace per allontanare uccelli. L’equipaggiamento emette suoni percepibili per spaventare gli uccelli, atterrirli e farli scappare dalla zona. I suoni non hanno effetti sul bestiame o sugli animali domestici. Riproduce versi ad alta qualità di differenti uccelli rapaci per allontanare gli uccelli. Completamente programmabile controllo volume, combinazioni di suono e modalità di funzionamento per il giorno, per la notte, o per 24 ore. Include funzioni differenti che variano casualmente il suono, la durata del suono e l’intervallo di tempo tra i suoni. Ciò evita che i volatili si abituino ai suoni. Efficace contro: piccioni, tortore, gabbiani, tordi, storni, merli, passeri, e rondini. Area copertura 3000 metri quadrati. Bird gard pro plus Bird gard pro plus è un dispositivo fisso professionale adatto per grandi aree. Il dispositivo emette suoni percepibili per spaventare gli uccelli, atterrirli e farli scappare dalla zona. I suoni non hanno effetti sul bestiame o sugli animali domestici. I suoni che emette il bird gard pro plus riproduce versi di uccelli predatori di alta qualità . Efficace contro: piccioni, tortore, gabbiani, tordi, storni, passeri, rondini, monaco. Completamente programmabile, con controllo del volume e combinazioni di suono, modalità di funzionamento per il giorno, per la notte, o per 24 ore. Include quattro funzioni differenti che variano casualmente il suono, la durata del suono e l’intervallo di tempo tra i suoni e la localizzazione del suono. Ciò evita che i volatili si abituino ai suoni. Copertura fino a 1,2 ettari di copertura 12.000 metri quadri.
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Energy3point