Menu

Architetturartigiana

Curtain house - Padova (PD)

Numero di immagini
11
Visite ricevute
15
Like ricevuti
Archisio - Architetturartigiana - Progetto Curtain house
Un giovane committente ventiquattrenne, una gran voglia di libertà e un budget ristretto danno vita a questo progetto. Le idee della committenza erano chiare: realizzare un ampio spazio aperto e dinamico, che potesse essere funzionale e al contempo personalizzato. Realizzato nella provincia di padova, questo progetto consiste nella ristrutturazione di una porzione di casa familiare ben più ampia, appena 35mq per trovare spazio alle funzioni primarie dell’abitare. La soluzione di progetto verte nel conformare tre spazi flessibili e comunicanti tra loro, uno spazio primario luogo Del convivio e del dormire, uno spazio secondario adibito a cucina e infine uno spazio dedicato ai servizi. A sottolineare la comunicazione degli spazi e per facilitare l’illuminazione di tutti i locali nelle diverse ore del giorno, si è deciso di utilizzare dei tendaggi movibili tra i vari ambienti, questi permettono di modulare luce e privacy quando necessario. La divisione in due dello spazio principale che dà luogo a un’area soggiorno e alla camera da letto, è effettuata mediante una libreria a giorno a doppio affaccio con lo scopo di ottimizzare La luce che entra dalla grande finestra a nord sul giardino. Tutte le pareti sono liberate da decori e da mobilio fisso, permettendo così libertà nella conformazione degli spazi e il movimento degli arredi in caso di necessità. Al fine di rispettare il limitato budget si è provveduto a una ricerca mirata di materiali e soluzioni economiche d’arredo, il pavimento è realizzato in quadrelle di sughero posate a secco, Un prodotto naturale, fonoassorbente e piacevole al tatto, le pareti sono intonacate a gesso bianco, privo di dipintura, il bagno è rivestito in ceramica bianca di piccolo formato con tendaggi impermeabili per la doccia, infine gli arredi sono moduli commerciali lavorati e adattati dalla stessa committenza. Nel rispettare le cromie naturali del sughero e del gesso si è deciso di sottolineare il concetto di flessibilità tra gli ambienti con il colore rosso dei tendaggi, Tinta particolarmente amato dalla committenza, simbolo di energia vitale, passione, estroversione e forza di volontà.

Single house - Padova (PD)

Numero di immagini
10
Visite ricevute
17
Like ricevuti
Archisio - Architetturartigiana - Progetto Single house
Il progetto della single house è la risposta ad un giovane avvocato trasferito in città per esigenze lavorative. L'oggetto di trasformazione è un bilocale di appena 40mq, situato al secondo piano di un palazzo che si affaccia sulla specola di padova, in un contesto intriso di storia e bellezza. La ricerca di uno spazio coerente, questa la prerogativa della committenza, ha focalizzato la progettazione sulla selezione di pochi materiali, dove il decoro trova il giusto equilibrio con i sobri toni di colore. La soluzione di progetto pertanto si concentra nell'identificare un materiale univoco per la pavimentazione, un materiale naturale, di piccolo formato, lavorato artigianalmente, allo scopo di inserirsi in un contesto così pregiato senza sfigurare con l'età delle pareti che lo contengono. Grazie al continuo dialogo con gli artigiani locali è stata realizzata una pavimentazione di recupero in legno di rovere naturale massello, assemblata in formelle Quadrate posate a scacchiera, permettendo così di ampliare visivamente i limitati spazi. Tutte le pareti sono tinteggiate con una colorazione a guscio d'uovo, un tono colore che si abbina al rovere naturale color miele, inoltre, al fine di enfatizzare l'altezza delle pareti, viene installata in sommità di esse un profilo a sguscia in gesso, il quale forma una linea d'ombra con il soffitto di colore bianco candido. L'ambiente bagno si caratterizza dal contrasto delle pareti e ceramiche bianco lucide con la pavimentazione in rovere massello, la coerenza d'insieme in questo ambiente si ottiene accostando al formato della pavimentazione, il piccolo formato delle tessere diamantate a parete. A completamento del progetto, l'ambiente disimpegno, vero fulcro funzionale tra l'area giorno, il bagno e la camera da letto, viene fortemente caratterizzato dalla realizzazione di un armadio a muro rivestito con carta da parati; si conforma così una sorta di quinta che dona tensione visiva all'insieme rendendo il piccolo spazio, dinamico.

Open space house - Padova (PD)

Numero di immagini
5
Visite ricevute
13
Like ricevuti
Archisio - Architetturartigiana - Progetto Open space house
Il progetto della open space house è la risposta alla necessità di accogliere l'intera famiglia nelle ricorrenze festive. L'oggetto di trasformazione è un appartamento nella provincia di venezia, dove i proprietari sono soliti riunirsi con la famiglia. Il progetto verte sulla trasformazione radicale della zona giorno, recuperando e trasformando il più possibile gli arredi esistenti, ricollocandoli in una distribuzione più efficiente sotto un profilo di coerenza d'insieme, sia materico che cromatico. Il materiale predominante è il quarzo, utilizzato come piano lavoro per la cucina e il rivestimento della scala. La scelta del quarzo è dettata dalle esigenze funzionali, uno spazio che verrà vissuto e sfruttato quotidianamente senza preoccuparsi di rovinarlo. Tutti gli arredi sono disposti nel perimetro dell'area giorno, raccolti visivamente da un anello in cartongesso sulla stessa cromia del quarzo, questa disposizione organizza lo spazio e concentra nel baricentro dei volumi le funzioni. Oggetto di particolare attenzione di progetto è la scala, pulita e semplice è nascosta da una pannellatura in legno laccato bianco con una piccola apertura che lascia intravedere il passaggio delle persone, quasi a non negare la presenza della scala stessa, ma renderla meno dominante nell'ambiente.

B - villa - Sant'Angelo di Piove di Sacco (PD)

Numero di immagini
5
Visite ricevute
15
Like ricevuti
Archisio - Architetturartigiana - Progetto B - villa
Bifamiliare in costruzione a sant'angelo di piove di sacco. Gli edifici si dispongono contrapposti ad una corte centrale rivolta a sud, la distribuzione dei volumi permettere di aumentare il contatto con l'esterno degli ambienti interni, rispetto ad una classica impostazione ogni unità immobiliare è esposta a tutti e 4 i punti cardinali. L'edificio sarà classificato nzeb, ovvero a consumo quasi pari a zero, l'involucro edilizio è realizzato in telaio di cemento armato con tamponamenti mono-strato di laterizio porizzato che permettono un ottimo controllo dell'umidità interna, i sistemi di condizionamento sono alimentanti da una pompa di calore collegata all'impianto fotovoltaico di copertura, il controllo della qualità dell'aria interna è effettuato da un sistema di ventilazione meccanica controllata.
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Architetturartigiana
+ Allega file
Invia
 
Architetti vicino a te
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Architetturartigiana