Menu

Forme D'acqua

San giorgio e il drago, restauro della fontana artistica - San Giorgio Bigarello

Numero di immagini
6
Visite ricevute
11
Like ricevuti
La fontana artistica “san giorgio e il drago” si trova al centro di piazza giotto a san giorgio bigarello (mn). La scultura in acciaio è opera dell’artista mantovano aurelio nordera, che la donò alla cittadinanza nel 2007, anno in cui venne realizzata la fontana artistica rappresentante lo stemma del comune, san giorgio che con la sua lancia sconfigge il drago, il quale emette zampilli d’acqua anziché fuoco. Da tempo la fontana riversava in uno stato di degrado, che la rendeva inefficiente e quindi inutilizzabile: i rivestimenti interni ed esterni erano danneggiati, gli acciai della scultura erano in parte corrosi o ricoperti di calcare, e anche le parti mep e l’illuminazione non erano più funzionali e necessitavano un’implementazione che li rendesse maggiormente performanti e sostenibili. Nel 2023 il comune di san giorgio bigarello ha indetto un bando per restaurare la fontana artistica, al fine di migliorarne la condizione dal punto di vista statico funzionale e nell’aspetto estetico, mediante operazioni di manutenzione, riqualificazione e ripristino funzionale. Forme d’acqua venice fountains ha curato la riqualificazione e il ripristino funzionale della fontana, mediante un restauro architettonico che ha coinvolto diverse fasi per riportare la scultura al suo iniziale splendore. In primo luogo, è stato eseguito un meticoloso intervento di pulizia dell'acciaio, eliminando il calcare accumulatosi nel tempo. Successivamente, sono state ripristinate le saldature sulle strutture artistiche e rimosse le parti corrose, sostituendole con nuovi elementi in acciaio inox aisi 316. La scelta dell'acciaio aisi 316 è stata dettata dalla sua eccezionale resistenza alla corrosione, che lo rende particolarmente adatto agli ambienti con alta presenza di cloro, come le fontane, e alla sua durevolezza nel tempo, decisamente maggiore rispetto ad altri metalli o all’aisi 304. Tutte le criticità relative all’impermeabilizzazione della vasca e alle perdite d’acqua sono state oggetto dell’intervento e, allo stesso modo, anche l’intero mosaico azzurro che rivestiva la vasca è stato sostituito. Grazie a questo restauro, oltre al ripristino della funzionalità dei giochi d'acqua, è stato introdotto un approccio sostenibile verso la gestione dell'acqua. Per prima cosa, è stato dimezzato il volume d'acqua necessario, riducendo così il consumo complessivo di risorse idriche. Inoltre, è stato installato un sistema di filtrazione e ricircolo dell'acqua con trattamento chimico, che ne consente il continuo riutilizzo. Questo sistema, integrato con un pannello per il bilanciamento automatico dei valori di ph e redox, assicura che l'acqua venga mantenuta pulita e salubre, senza sprechi, con controllo da remoto dall’app di forme d’acqua “my fountain”. Grazie a questa soluzione, l'acqua della fontana viene fatta ricircolare e reintegrata automaticamente solo quando necessario, ad esempio quando il livello scende a causa dell'evaporazione, garantendo un utilizzo efficiente e sostenibile delle risorse idriche, controllabili grazie alla dotazione di un contalitri. Anche l’illuminazione è stata riprogettata, sostituendo i vecchi fari con 26 nuovi performanti spot led rgb+white di teclumen: il drago è illuminato da 8 spotled mod. Corallo con ottica da 25°, san giorgio da 6 fari spotled mod. Magicsub con ottica da 35°orientabili installati in nicchia sul fondale, mentre il perimetro della vasca presenta altri 12 magicsub con ottica da 35°. Questi fari, rispetto ai precedenti, emettono una luce più intensa e presentano una palette colori più ampia e dettagliata; inoltre, sono dotati di protocollo dmx che rende possibile la gestione e la programmazione di ogni singolo corpo illuminante e dei rispettivi giochi di luce, anche da remoto tramite smartphone o tablet dall’app my fountain. Il restauro architettonico ha restituito alla fontana e alla scultura il loro aspetto originale, utilizzando materiali di alta qualità, prodotti di prima scelta e tecniche avanzate per garantirne l’efficienza e la durabilità nel tempo. Il restauro tecnologico smart, con un nuovo quadro elettrico con gateway forme d’acqua, ha reso alla cittadinanza una fontana sempre sostenibile e facilmente monitorabile da remoto, rendendo possibili molte funzionalità, come la gestione e la personalizzazione delle luci e dei colori o il monitoraggio dei parametri dal contalitri al funzionamento del sistema di filtrazione. Il restauro è stato curato da forme d’acqua venice fountains per le opere impiantistiche “mep” (acronimo di mechanical, electrical, plumbing) e dall’impresa edile malagò geom. Stefano per le opere edili.
 
Vedi gli altri progetti
 
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Forme D'acqua
+ Allega file
Invia
 
Arredo su Misura per Locali Negozi Case vicino a te
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Forme D'acqua