Menu

Forme D'acqua

Fontana a sfioro – hotel leopardi, verona Una fontana dalla forma semplice, ma di grande effetto. - Verona (VR)

Numero di immagini
4
Visite ricevute
38
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Fontana a sfioro hotel leopardi veronaUna fontana dalla forma semplice ma di grande effetto
L’hotel leopardi è un albergo a 4 stelle che sorge nel cuore di verona, un’importante struttura dotata di centro benessere, sale riunioni ed di un rinomato ristorante, la ginestra, frequentato in ugual misura da visitatori e residenti. Nel 2018 la proprietà ha avviato un importante progetto di restyling verde del percorso di accesso dell’albergo per il quale ha incaricato verde progetto, lo studio del garden designer bresciano adriana pedrotti, specialista in progettazione di spazi esterni. Adriana ha contattato forme d’acqua per la progettazione tecnica e realizzazione di una fontana che potesse impreziosire e completare questo progetto. Una fontana a sfioro dalla forma molto semplice, ma di grande impatto scenografico. La struttura è un cubo di un metro di lato, realizzato in acciaio inox aisi 316, verniciato con un caldo colore effetto corten, che ricorda la nuance della ruggine. La fontana ha una vasca di tracimazione superiore dalla quale nasce uno sfioro d’acqua, alimentato da una pompa sommersa oase aquarius 12000. E’ illuminata da 4 barre led a basse consumo resinate e stagne ip68 che ne seguono il perimetro, per le quali è stata scelta una luce calda a 3000 gradi kelvin, che mette in evidenza il colore della fontana e il movimento dell’acqua. L’acqua che tracima dalla vasca superiore torna in circolo e viene riutilizzata nella fontana, mentre un sistema di carico automatico ne immette il giusto quantitativo per sostituire quella evaporata. La fontana è collocata presso il giardino d’entrata dell’albergo e accoglie i clienti dello stesso e gli avventori del ristorante la ginestra, dando loro il benvenuto con il piacevole suono e movimento dell’acqua.

Water garden – erbil Villa privata ad erbil, kurdistan iracheno - Venezia (VE)

Numero di immagini
5
Visite ricevute
39
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Water garden erbilVilla privata ad erbil kurdistan iracheno
Water garden va a completare, assieme a waterfall, river e roundabout, il complesso progetto realizzato per una villa privata a erbil, nel kurdistan iracheno, assieme allo studio cracknell di dubai, tra i più importanti studi di architettura del paesaggio del medio oriente, per il quale forme d’acqua ha curato il design tecnologico e la realizzazione della fontana. La purezza delle linee compositive che danno forma a questo spazio acquatico di grande effetto, è sottolineato dalla linearità dei passi in pietra bianca, che frammentano lo spazio regolare dello specchio d’acqua, creando percorsi visivi polarizzati dal bel esemplare di ulivo italiano. La geometria degli spazi si arricchisce della vitalità e dei colori della natura: si tratta di un vero e proprio lago naturale con pesci e piante, che con il tempo si svilupperanno andando a colonizzare l’habitat acquatico aggiungendo alla composizione la variabile bellezza delle forme naturali. Water garden è studiato infatti affinché l’acqua utilizzata sia pura e soprattutto possa permettere la vita. Si sviluppa su di una superfice di 12 x 6 metri, con un volume complessivo di circa 80 mq di acqua ed è dotato di un sistema a doppio fondo che ne regola la temperatura, mantenendola fresca in un ambiente come quello del kurdistan che può facilmente raggiungere, nelle giornate più calde, i 45 gradi. La tecnologia utilizzata è oase, che scegliamo per tutti i nostri progetti, per la qualità e l’affidabilità dei suoi prodotti. Per water garden abbiamo utilizzato un impianto di filtrazione biotech screenmatic con spugne e carboni attivi, governato da due pompe sommerse aquamax ecopremium, mentre la sterilizzazione dell’acqua viene effettuata da una lampada autopulente bitron c a raggi uv da 110w. Questo ci consente di poter dare al nostro cliente un importante valore aggiunto: la garanzia di “acqua limpida oase”, una certificazione che garantisce la purezza dell’acqua. Si tratta quindi di uno spazio acquatico di grandissimo effetto, progettato per essere funzionale ed avere una bassissima necessità di manutenzione, da compiere in modo semplice e veloce. Forme-dacqua-logo-bianco-300x143 Realizziamo opere uniche, belle, emozionanti, che sappiano raccontare in tutto il mondo la nostra storia e quella del territorio che ci ospita: ve

Pareti d’acqua con bolle d’aria – ristorante l’incontro - Salerno (SA)

Numero di immagini
8
Visite ricevute
31
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Pareti dacqua con bolle daria ristorante lincontro
Il ristorante l’incontro a colliano, in provincia di salerno, è un luogo accogliente e suggestivo in grado di incantare i propri ospiti con una serata romantica dedicata all’alta cucina. Come rendere ancora di più speciale questa atmosfera d’intesa? In questo contesto raffinato forme d’acqua ha realizzato una fontana a parte, per la copertura del perimetro interno della sala, che regala giochi di luce e movimento delicati e seducenti. Il progetto è una lunga parete d’acqua con bolle d’aria illuminata da un sistema a led rgb con telecomando centralizzato. Il muro d’acqua in questione è composto da 14 moduli affiancati alti 200 cm e larghi 200 cm più altri due larghi 120 cm, che corrono lungo la parete del ristorante, mentre un modulo singolo è stato posizionato al centro della sala; un colpo d’occhio che cattura l’attenzione dei visitatori. Questo effetto acquario si sviluppa su più di 30 metri di parete. Il materiale scelto per questo progetto è il policarbonato, per le sue doti di resistenza (ben 17 volte più del vetro) e di trasparenza. All’interno del muro d’acqua scorre una moltitudine di bolle che risale a galla, create da un compressore a basso consumo ed estremamente silenzioso, che vengono evidenziate dalla luce colorata. Il sistema di illuminazione è a tre canali rgb, programmabile con diversi show e in grado di fornire numerose variazioni di colore, semplicissimo da utilizzare tramite un apposito telecomando. Questo tipo di fontana da interno, rappresenta una soluzione adatta anche per bar, piscine, saune e stazioni termali di ogni tipo. Un progetto in grado di regalare suggestioni ed emozioni e di rendere ancora più unica una serata speciale

Gioco d’acqua, campeggio union lido - Venezia (VE)

Numero di immagini
7
Visite ricevute
52
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Gioco dacqua campeggio union lido
Un nuovo gioco d’acqua e luce che aggiunge ulteriore divertimento al percorso del minigolf del campeggio union lido. Una fontana composta da 5 ugelli oase comet 10-12 silver a pelo d’acqua e altrettanti faretti a led rgbw oase profilux 110/dmx 02 che creano sfumature di luce e colore che si proiettano sulle alte colonne d’acqua. Il tutto è azionato da una pompa lovara domo 10/b. La fontana, azionata da un timer, è dotata del sistema egc - easy garden control, un prodotto oase per la programmazione di spettacoli di luce preimpostati, adatto per giardini privati e piccole fontane. Un sistema estremamente semplice e veloce, utile anche per il monitoraggio di pompe e filtri e gestibile tramite tramite smartphone e tablet. E’ collegabile con la rete wi-fi ed è quindi integrabile alla rete domestica. Il tutto è comandato da una centralina elettronica dmx forme d’acqua ha inoltre progettato e installato un nuovo impianto di filtrazione del laghetto, con controllo automatico, composto da un kit porta-sonde per la lettura automatica dei valori dell’acqua e due pompe dosatrici per l’iniezione automatica di acido solforico e cloro, due prodotti che evitano la formazione di calcare e alghe e quindi mantengono la fontana pulita e funzionale per lungo tempo. Il sistema inoltre è provvisto di una filtrazione meccanica per i residui più grossi (quali foglie, rami, polvere ecc) che possono depositarsi nel laghetto, con un filtro bobinato dotato di valvola selettrice e manometro per le operazioni di lavaggio

Fili di mylar Una fontana semplice, dal sapore minimalista - Venezia (VE)

Numero di immagini
6
Visite ricevute
38
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Fili di mylarUna fontana semplice dal sapore minimalista
Fili di mylar è un progetto semplice e dal sapore minimalista, ma di grande effetto, realizzato in collaborazione con il nostro partner giardini d’acqua. Una fontana che può essere utilizzata come elemento di arredamento per luoghi di rappresentanza, alberghi ed uffici, ma anche come allestimento per manifestazioni temporanee e commerciali o ancora per abbellire terrazzi e spazi "open air". E’ visibile su entrambi i lati e quindi può assumere la funzione di parete divisoria tra due parti di una stessa stanza. La fontana ha una struttura rettangolare di un metro di larghezza per due metri di altezza realizzata in acciaio aisi 316, verniciato a polveri. E’ composta da una serie di sottili fili in polietilentereftalato, un materiale plastico piuttosto comune, comunemente conosciuto con il nome commerciale di mylar, ma che qui viene proposto in una veste originale. L’acqua scende dal collettore superiore e scorre lungo 24 fili di mylar fino ad arrivare alla vasca di raccolta inferiore. I fili sono alloggiati all'interno di speciali ugelli oase che permettono lo scorrere dell’acqua e sono tenuti in posizione da un peso posto all'estremità inferiore, nella vasca di raccolta sottostante. La fontana è azionata da una pompa oase aquarius universal premium 3000 che rimette in circolo l’acqua utilizzata. Nella parte superiore della fontana una barra a led resinata ip 68 a luce bianca illumina il movimento dell’acqua nel suo percorso. Grazie alla luce il filo trasparente diventa invisibile e l’effetto finale è quello di una sottilissima e perfetta colonna d’acqua che scende lenta e silenziosa. Lo scorrimento dell’acqua è particolarmente omogeneo e rende questa fontana molto adatta per gli spazi interni, ma anche in quelli esterni l'effetto è assolutamente d'impatto. Un elemento di alto valore estetico utile per decorare ad esempio uno stanza, un terrazzo o per realizzare una parete divisoria, ma che contribuisce anche alla salubrità dell’aria collaborando alla sua corretta umidificazione.

Empire world – erbil, kurdistan iracheno Tre fontane realizzate per il centro multi-funzione empire world - Venezia (VE)

Numero di immagini
12
Visite ricevute
44
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto Empire world erbil kurdistan irachenoTre fontane realizzate per il centro multi-funzione empire world
Su incarico di falcon group, importante azienda del mercato iracheno, leader nel settore della progettazione edile, forme d'acqua ha realizzato tre fontane da esterno nel nuovo complesso multi-funzione empire world in costruzione ad erbil, nel kurdistan iracheno, l’insediamento urbano più antico al mondo ancora abitato. Falcon group ha fortemente voluto forme d’acqua per realizzare le fontane dell’area pedonale dei ristoranti con plateatico denominata empire avenue, grazie alla competenza e all'efficienza dimostrate in altri progetti precedenti sviluppati nel territorio. In un lavoro durato quasi un anno forme d’acqua ha realizzato tre ampie vasche allineate, ciascuna profonda 28 cm, con ugelli schiumeggianti e giochi di luce colorati, progettate non solo per abbellire l’area, ma anche per contribuire al benessere ambientale, rilasciando umidità in un luogo molto secco e schermando i rumori del traffico provenienti dalla strada vicina. Le tre fontane hanno uno sviluppo totale di 150 metri: le due vasche più piccole sono lunghe 20 metri, mentre la più grande è lunga 50 metri e comprende al suo interno una cascata lunga 35 metri. L’impianto è costituito da 18 pompe oase acquamax 44000, capaci di movimentare ciascuna ben 44.000 litri di acqua all’ora. Gli ugelli dei giochi d’acqua sono in totale 40, più altri 3 che creano tre alte colonne d’acqua, alte tre metri, nella vasca più grande. Ogni ugello è illuminato da un faretto oase led rgb profilux 350/01. In una prima fase forme d’acqua si è occupata della progettazione e della realizzazione dell’impianto. Dopo aver posizionato i pozzetti, creato i vani tecnici, fissato i tubi e collegata la linea elettrica, abbiamo lasciato spazio alla nostra controparte curda per le gettate di calcestruzzo e l’impermeabilizzazione delle strutture. Nel frattempo ci siamo occupati della scelta e della spedizione in kurdistan delle ceramiche di rivestimento interno delle vasche. Dall'italia abbiamo anche fornito i marmi dei rivestimenti esterni e della cascata d'acqua della vasca principale, ispirandoci per la scelta dei colori al contrasto tra la sabbia del deserto e l’acqua, facendoli vivere in armonia nel nostro progetto. Le fontane sono rivestite internamente da piastrelle color acquamarina di gres porcellanato e smaltato, realizzate da ce.si. Ceramica di sirone, che danno un effetto chiaro e trasparente all'acqua, mentre il rivestimento esterno è fatto di 700 lastre di pietra d'istria, levigata, bocciardata e diamantata su nostro disegno da zanet srl. Una volta completata questa fase ci siamo presi cura dell'installazione degli ugelli, delle pompe e delle luci, lavorando soprattutto sulla programmazione del sistema tecnologico wecs e del software weps tramite il protocollo dmx, che consente i giochi di luce e acqua. Fondamentale è stata la realizzazione dell'impianto di filtrazione della fontane, progettato e realizzato su misura per far fronte ad un così grande impiego di acqua. Le corrette dosi di acido solforico e cloro aiutano a mantenere l’acqua pulita e limpida: l’acido evita l’accumulo di calcare, mentre il cloro funge da disinfettante evitando la formazione di alghe. Per valorizzare ulteriormente le fontane forme d’acqua è stato incaricata, in corso d’opera, di realizzare un impianto "fogger": una serie di ugelli speciali che nebulizzano delle microscopiche gocce d’acqua. Il "fogger" o “mistscaping” rende le fontane ancora più suggestive, soprattutto alla sera, creando una sottile nebbia che amplifica l'effetto delle luci a led. Di giorno invece la nebulizzazione dell'acqua aiuta a rinfrescare l’ambiente, regalando un piacevole effetto di refrigerio. Infine i nostri tecnici hanno fornito la formazione necessaria al personale dell’empire world per la gestione della centralina elettronica dell’impianto e quindi della programmazione degli show. Forme d’acqua sarà comunque in grado di monitorare le fontane e ricevere notifiche su eventuali anomalie 24 ore su 24 grazie ai controlli da remoto installati.

Controcorrente Forme d'acqua per una mostra antiterrorismo - Venezia (VE)

Numero di immagini
6
Visite ricevute
32
Like ricevuti
Archisio - Forme Dacqua - Progetto ControcorrenteForme dacqua per una mostra antiterrorismo
Controcorrente è il nome del progetto nato dalla collaborazione di forme d’acqua con l'architetto simona favrin e con nicola moretti, maestro vetraio muranese, proveniente da una delle famiglie vetrarie più storiche e importanti dell’isola. E' stato presentato in occasione della the venice glass week 2018, il festival internazionale dedicato all'arte del vetro, all'interno della mostra collettiva murano glass - beyond the barricades, ospitata nella bugno art gallery, nel cuore della città. L'iniziativa intende dare una connotazione positiva e di alto valore artistico ad un oggetto di uso comune nelle nostre città, le barriere antitraffico in cemento armato (“new jersey”) che, negli ultimi anni hanno assunto il ruolo di dissuasori antiterrorismo, allestendole e trasformandole in opere d'arte. Sono stati quindi invitati 13 maestri vetrai che hanno realizzato 13 opere diverse, per ricordare 13 attentati terroristici del recente passato. In controcorrente colorati pesci di vetro sfidano la corrente, in una tenace lotta contro la gravità: è un omaggio alla resilienza, nella vita innanzitutto, e nel vetro. L’opera, ideata da simona favrin, è realizzata in vetro di murano del maestro nicola moretti, grande esperto del vetro murrino e della tecnica della vetrofusione, utilizzando le tecniche tradizionali del vetro artistico di murano rivisitate in chiave contemporanea attraverso la sperimentazione che da sempre caratterizza il suo lavoro. La fontana è stata realizzata da forme d'acqua che ha riprodotto un new jersey in scala 1:1 utilizzando acciaio inox aisi 316, levigato poi a mano. Nella base trapezoidale è stato collocato il vano tecnico che ospita una pompa oase acquarius 4000 a risparmio energetico per il ricircolo dell'acqua. L'illuminazione degli elementi in vetro è affidata a barre led resinate opache, prodotte su misura in italia. Il new jersey quindi si trasforma in una fontana, l’acqua tracima dall’alto, scivolando lungo le pareti ripide ed inflessibili, come il destino. L’opera unisce l’acqua e il vetro di murano in un messaggio positivo, in contrasto con l’immagine negativa comunemente associata al new jersey: l’arte quindi come mezzo per affrontare le nostre paure, il bello contro il terrore, la passione contro la violenza. Il vetro di murano, così fragile in questo momento storico-culturale, eppure così forte nella propria bellezza, viene scelto come potente mezzo espressivo. Controcorrente racconta della lotta testarda dei maestri vetrai che con tenacia rimangono nell’isola di murano, testimoni di una tradizione millenaria che custodisce parte dell’anima più autentica di venezia. Diventa lo strumento per affermare la resilienza dell’uomo contro la travolgente “gravità” del destino.
Vai su
Invia una richiesta di lavoro a Forme D'acqua
+ Allega file
Invia
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Forme D'acqua