MENU

Studio Genesi Snc

Reverse engineering - Rio Saliceto (RE)

3
11
la tecnologia del reverse engineering, permette attraverso l’utilizzo di apposite macchine di rilevamento, di importare su un sistema cad tutti i dati di un oggetto reale tridimensionale, sottoforma di sezioni o nuvole di punti. Tramite le sezioni ottenute o ancora meglio le nuvole di punti ottenute, è possibile, con appositi software, ottenere la riicostruzione automatica dell’oggetto su cad (autopach) oppure la ricostruzione matematica superficiale, generata dall’operatore utilizzando le funzioni cad, seguendo il rilevamento. Possiamo effettuare il reverse engineering, tramite un braccio digitale per ottenimento di punti specifici e sezioni, questo strumento è utilissimo all’interno del nostro studio per il rilevamento di oggetti che dovranno essere reindustrializzati pertanto che non necessitano di un rilevamento completo, oppure tramite tecnologia a scansione ottica per l’ottenimento della nuvola di punti dell’intero oggetto strumento al vetrice della tecnologia per precisione e funzionalità. Attraverso la tecnologia di reverse engineering, è possibile effettuare il controllo dimensionale tipo metrologico ottico. La funzione del controllo metrologico utilizzato prevalentemente nel controllo qualità, consiste nel rilevamento 3d della geometria prodotta mediante qualsiasi tecnologia cnc, stampaggio plastico, prototipazione, fusione, ecc.) al fine di ottenere un confronto con la matematica tridimensionale originale di progetto.
Archisio - Studio Genesi Snc - Progetto Reverse engineering
0
Archisio - Studio Genesi Snc - Progetto Reverse engineering
0
Archisio - Studio Genesi Snc - Progetto Reverse engineering
0
 
Vedi gli altri progetti
 
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Chiedi un preventivo gratuito a Studio Genesi Snc