Menu

Camera da letto: accessori tessili per completare il look

Visite ricevute
1871
Immagini dell'articolo
10
Commenti ricevuti
0

Come arredare la camera da letto con i tessuti


Se siete alla ricerca di accessori che possano completare il look della vostra camera da letto, ecco che il classico elemento tessile, sarà in grado di concludere e rendere perfetto un progetto d’arredo d’interni per una camera matrimoniale da copertina, bella, originale e fonte di ispirazione per ideazioni future da proporre ad amici e familiari.


Come arredare la camera da letto con i tessuti


Il mondo dei tessuti comprende una vasta gamma di complementi che non si limitano solamente alla scelta della biancheria da letto. Valutare cuscini, plaid e trapunte, tende e tappeti coordinati o eclettici ma armonici, può essere cosa ardua per le infinite proposte di materiali, finiture, colori, dimensioni e costi.

Prestare attenzione allo stile che si vuole ricreare è il punto fondamentale da cui partire e davvero indispensabile per poter vagliare i corretti optional e ornamenti da inserire.


Camera da letto: accessori tessili per completare il look


Soffermiamoci insieme su alcune idee di tendenza sempre in voga che riguardano tessuti che possono soddisfare più richieste e confermare le maggiori scelte stilistiche per ottenere una camera da letto semplicemente meravigliosa e chic.



Lenzuola floreali per la camera da letto


Un trend che si propaga nel tempo e che ha subito variazioni semplicemente nella riproduzione di temi floreali che hanno visto un susseguirsi di essenze stampate su lenzuola, partendo da minuscoli fiorellini color pastello in stile country sino ad arrivare a enormi fogliami in uno jungle style sempre apprezzato.

Il mood dedicato alla vegetazione, in ogni sua forma e dimensione, è uno dei più impiegati per adornare alcove di ogni tipo riuscendo a imporsi sul taglio stilistico che si vuole imprimere alla propria camera da letto.


Lenzuola floreali per la camera da letto


Se, per esempio, quella che cercate di creare è un’atmosfera elegante e distintiva, usare delle lenzuola floreali in bianco e nero può senza alcun dubbio soddisfare questa necessità e coordinarsi alla perfezione con i colori delle pareti e i mobili che arredano la vostra camera matrimoniale. L’aspetto che ne scaturisce è quello di un ambiente posato e austero, ma reso attuale dalla geometria dal taglio tropicale delle foglie.

Se invece volete mantenere lo stesso disegno, ma l’intento è quello di ottenere una camera da letto fresca e frizzante, allora dovete puntare su colori naturali e tipici del fogliame, associati a tonalità neutre di pareti e pavimenti, per esaltare ancor di più l’elemento tessile.


Camera da letto trendy: lenzuola floreali colorate



Cuscini colorati o monocromatici in camera da letto


Altra componente dedicata al tessuto riguarda le fodere dei cuscini. Oggi giorno la tendenza è quella di accessoriare il letto non solo con i tipici guanciali per la notte, ma di aggiungerne altri tipi, con sagome e misure differenti per rendere ancor più ricca una componente già molto morbida.


Cuscini monocromatici in camera da letto


Verso quale mood indirizzarsi: cuscini colorati o monocromatici? Rimanere sulla medesima palette, scegliendo 4 o 5 colorazioni più o meno intense appartenenti alla stessa cromia, renderà la camera da letto molto rilassante e distensiva per la proprietà rasserenante che queste tonalità assumono associate insieme.

A vivacizzare il tutto, ci pensano invece i colori, in special modo nelle varianti calde e combinate con richiami ad altri oggetti e accessori presenti nella medesima camera da letto.


Cuscini colorati in camera da letto


Due approcci diversi ma vincenti in ogni progettazione!



Plaid e coperte per la camera da letto (FOTO 7)


I plaid e le coperte sono fondamentali in una camera da letto, per riscaldare e creare un piacevole comfort nel momento in cui ci si stende per godere del meritato riposo. Oltre a questa funzione necessaria e fondamentale, pensare di arredare con strati di trapunte in tessuti morbidi e accoglienti, con colori pastello impalpabili e realizzazioni artigianali con fibre naturali ed ecofriendly, è una concreta possibilità per riuscire a completare il look di una camera matrimoniale già pianificata e completa, ma desiderosa di avere un tocco originale al suo interno.


Plaid e coperte per la camera da letto


Molte volte è sufficiente stendere un piumino ai piedi del letto o riporlo su pratiche panche per essere utilizzato all’occorrenza ma sempre messo in vista, per farlo divenire un elemento accessorio basilare e non trascurabile, che deve trovarsi in primo piano nel disegno progettuale di arredi di una camera padronale.

Splendide le realizzazioni in chunky wool per l’inverno e speciali quelle in cotone o in lino per segnare l’arrivo della primavera: tessili che sanno diventare i protagonisti in una zona notte magnifica e sensazionale.



Tende: tessuti leggeri e trasparenti (FOTO 8-9)


In quasi tutte le case, l’utilizzo dei tessuti per le tende segue un must in voga da tempo e che prevede l’impiego di tessuti leggeri e trasparenti che danno la possibilità di far entrare molta luce naturale pur mantenendo un velato senso di privacy per gli interni della abitazione e, in modo particolare, nella camera da letto.


Tende: tessuti leggeri e trasparenti


Questo escamotage tessile, permette di creare look sempre differenti sostituendo all’occorrenza tendaggi che nella maggior parte dei casi non prevedono nemmeno una metratura su misura perché raccolti lateralmente o frontalmente con laccetti o accessori metallici o direttamente lasciati cadere a terra in modo casuale.


Camera da letto: tende e tessuti leggeri e trasparenti


Disponibili in molte colorazioni, a volte vengono proposte nelle tonalità di blu o grigi, leggermente più oscuranti, ma nel loro colore naturale, il bianco, esprimono davvero tutta la loro vaporosità e delicatezza.


Tappeti neutri per arredare la camera da letto


Giunti alla quasi ultimazione di un progetto d’arredo di una camera da letto, ecco che salta immediatamente all’occhio l’accessorio mancante che definisce e conclude ogni ambiente di casa: il tappeto! Per chi ha optato per uno stile deciso e caratterizzato da tratti tipici è normale che anche la scelta tessile di un elemento di calpestio morbido e piacevole da sentire sotto i piedi, andrà inevitabilmente nella stessa direzione.


Tappeti neutri per arredare la camera da letto


Quando invece già tanti oggetti concorrono nel determinare un trend e si preferisce completare il look senza eccedere, allora i tappeti neutri per arredare la camera da letto sono la possibilità da preferire. Rettangolari, quadrati, tondi o scendiletto, a pelo raso o lungo, in velluto o in fibra naturale, sapranno definire l’idea progettuale senza invadere il campo di tutti gli altri accessori circostanti.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Sei un professionista?
Inserisci la tua attività su Archisio
Registrati gratis
Vai su
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla