MENU
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno

Magazine

Il letto: tipologie e caratteristiche

6024
4
0

Il letto è l'elemento principe della zona notte: ecco come sceglierlo al meglio.


Il letto è il complemento d'arredo principale della zona notte, l'elemento cardine attorno al quale viene progettata l'intera camera da letto: ne esistono in commercio numerose tipologie, in grado di soddisfare tutti i gusti estetici e le fondamentali esigenze del riposo.


Il letto è il principale responsabile di una buona qualità del sonno ed è quindi particolarmente importante conoscere le caratteristiche della struttura che stiamo per acquistare in modo da scegliere il pezzo d'arredo che non solo ci soddisferà esteticamente ma che ci permetterà di mantenere una buona salute.


Messana Arredamenti - Falegname - Comiso (RG)


A seconda delle sue dimensioni il letto può essere: matrimoniale con una dimensione di 160x190 cm; singolo, per ospitare un materasso per una sola persona di dimensioni 80x190 cm; a "una piazza e mezza” (120x190 cm) e infine "alla francese" (140x190 cm).


In commercio esistono infine letti “oversize”, che hanno misure particolarmente grandi e che molto spesso vengono realizzati su misura.


In ogni caso la lunghezza del letto deve superare quella del materasso, in modo da poter ospitare anche materassi su misura, realizzati per il riposo di persone particolarmente alte.


DI COSA SI COMPONE UN LETTO


La struttura del letto è composta da una base (formata da telaio e rete) sulla quale poggia il materasso; l'insieme si completa, poi, con una testiera e una pediera (che possono esserci o meno), e in genere coordinate fra loro.


Logikhaus - Ristrutturazione di interni ed esterni - Udine (UD)


La testiera, serve a proteggere il muro e allo stesso tempo ha una funzione di appoggio per sfruttare il letto con più comodità: molto spesso sono realizzate in materiale tessile imbottito (i tessuti scelti variano ovviamente a seconda del tipo di arredo presente nella stanza o per il nostro gusto estetico), che ricopre generalmente una struttura realizzata in legno.


Esistono testiere realizzate anche in altri materiali come il metallo (generalmente ferro battuto oppure ottone), utilizzate principalmente con scopo decorativo/estetico data la scarsa comodità e la durezza del materiale.


Oltre alla base, dobbiamo considerare anche l'acquisto della rete sulla quale poggerà il materasso, che può essere realizzata con materiali di vario tipo conferendo caratteristiche qualitative e performative diverse.


Esistono reti realizzate in metallo e reti con doghe in legno (generalmente viene utilizzato il legno di faggio), materiale più flessibile e considerato di miglior qualità, anche in termini di supporto per il riposo.


Falegnameria Pacmassei - Falegname - Monastier di Treviso (TV)


Possiamo scegliere fra diversi modelli di letto: il sommier è una semplice base sulla quale viene poggiato il materasso, anche se molto spesso le basi sono fornite di un attacco al quale si può, se lo si desidera, agganciare un’eventuale testiera.


Oggi sono molto diffusi, come tipologia di letto, quelli contenitore, di grande utilità e praticità in quei contesti in cui è necessario sfruttare intelligentemente e con efficienza il poco spazio di cui si dispone: spesso utilizzati proprio per riporre coperte, tessili e biancheria per il letto.

Questo tipo di letto è composto da una struttura “apribile”, dove il materasso si “solleva” rivelando l’interno della base del letto che funge da contenitore.


Aga Costruzioni - Ristrutturazione di interni - Sant'Agnello (NA)


Sono disponibili in commercio anche letti cosidetti richiudibili, che sono realizzati con una struttura all'interno che fa sì che un letto venga inserito e richiuso all'interno dell'altro, efficaci come elemento di arredo salvaspazio e di pratico utilizzo. Si può disporre così di un secondo letto da estrarre a seconda delle proprie necessità, da usare nella stanza dei bambini o per eventuali ospiti.


Infine un'altra interessante tipologia di letto è costituita da quelli a castello, soluzione ottima per sfruttare anche gli spazi più ridotti, utilizzando questa struttura composta da due letti, l'uno sovrapposto all'altro. Particolarmente efficace la soluzione con uno dei due letti a scomparsa, ottenendo in questo modo la possibilità di sfruttare due posti letto nello spazio effettivo di uno.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno