MENU
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno

Magazine

Come ricavare una stanza in più

4839
7
0

Qualche idea per ricavare una stanza in più nel nostro immobile.


Ricavare una stanza in più all'interno del nostro immobile utilizzando lo spazio di cui disponiamo in modo funzionale e intelligente, può essere il modo migliore per affrontare diversi problemi di gestione domestica.


Abruzzo Scale Arredo - Scale e Parapetti - Montesilvano (PE)


Spesso con l'aumentare dei componenti della famiglia o per diverse necessità d'uso si ha bisogno di progettare uno spazio in più: oltre a migliorare la nostra vita quotidiana in termini di praticità e benessere, aumenteremo anche il valore del nostro immobile.


La progettazione di una stanza in più da dedicare a una cameretta per bambini, un piccolo studio in casa, un ripostiglio o una cabina armadio, deve essere eseguita da professionisti, dopo aver analizzato attentamente la struttura del nostro immobile.


A seconda della metratura disponibile e della disposizione delle stanze, decideremo come intervenire: una soluzione potrebbe essere (se abbiamo sufficiente altezza) quella di realizzare un soppalco o una mansarda, oppure ancora ridistribuire in maniera efficace gli spazi esistenti.


Eugenio il Tappezziere - Tappezziere - Bergamo (BG)


COME RICAVARE UNA STANZA IN PIÙ


A seconda della forma del nostro immobile e delle nostre necessità d'uso avremo a disposizione alcune opzioni di progettazione tra le quali scegliere.


Prima di decidere come affrontare la progettazione di una stanza in più dobbiamo analizzare attentamente le possibilità che ci offre il nostro immobile in termini di spazio, tenendo sempre in considerazione che ogni tipo di ambiente ha delle specifiche regole di costruzione e delle metrature minime da rispettare.


Nuovo Stile - Ristrutturazione di interni ed esterni - Milano (MI)


Al fine di realizzare una stanza in più è necessario conoscere i requisiti minimi degli ambienti per il rispetto delle normative vigenti e di igiene.


Questi sono alcuni parametri standard che dovranno essere verificati in base alle disposizioni del Regolamento Edilizio del proprio Comune:


  • soggiorno 14mq
  • camera da letto singola 9mq
  • camera da letto doppia 12 mq
  • camera da letto matrimoniale 14 mq
  • studio 7mq
  • cucina non abitabile <8mq
  • cucina abitabile >8mq primo
  • bagno 4-5 mq (con necessariamente wc, bidet, lavabo, vasca da bagno o doccia)


Infine ogni ambiente dovrà rispettare i requisiti minimi riguardo i parametri di aeroilluminazione: ogni ambiente (fatta eccezione per il bagno e la cucina, i cui parametri di riferimento vanno verificati per ogni singolo Comune) dovrà avere una o più finestre, con (a seconda dei comuni) superficie complessiva pari ad almeno 1/8 o 1/10 della superficie calpestabile degli ambienti.


Tutte le stanze dovranno avere un’altezza minima di 270cm, fatta eccezione per i corridoi e i bagni che potranno essere alti 240cm.


Mondo Porta - Infissi e Serramenti - Torino (TO)


La mansarda è una delle soluzioni più utilizzate, trasformando il sottotetto in un ambiente adatto ad accogliere una zona notte, uno studio, o anche cameretta per i bambini o un ripostiglio: l'importante è ottenere il regolare permesso per realizzare i lavori dal nostro Comune di residenza.


Altre soluzioni valide consistono nel ricavare nuovi ambienti a partire da una stanza più ampia, come generalmente può essere un soggiorno, oppure nel caso in cui si disponga di volumetria residua prevista dal piano casa è ipotizzabile chiudere dei balconi o delle terrazze.


Ambiente Legno - Infissi e Serramenti - Treviolo (BG)


Infine, se il nostro immobile ne è dotato, possiamo scegliere di rimuovere completamente i corridoi (poco frequenti nelle strutture realizzate in tempi più moderni), così da poter guadagnare spazio in più e allo stesso tempo ridistribuire gli ambienti in modo più efficiente e funzionale per le nostre esigenze domestiche.


Questo tipo di intervento comporta una spesa onerosa perchè si tratta praticamente di una ristrutturazione completa del nostro immobile: riprogettare interamente gli spazi della casa è un lavoro impegnativo, da affrontare anche qualora avessimo bisogno di rinnovare arredo o elementi strutturali dell'immobile.


Se cerchiamo una soluzione meno importante dal punto di vista economico, possiamo lavorare su un unico ambiente, in modo da non intervenire in maniera determinante sugli impianti e sul resto dell'immobile.


Una scelta ancora più economica può essere quella di separare gli ambienti grazie a porte scorrevoli in legno o vetro, o con il posizionamento di complementi d'arredo dotati di un certo ingombro come la libreria, per ricavare degli angoli più riparati all'interno della stanza, dove poter installare, ad esempio, una piccola zona studio.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno