MENU
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno

Magazine

Come progettare la piscina

5888
5
0

Cosa dobbiamo sapere prima di progettare la piscina?


Con l'arrivo dell'estete e delle belle giornate il desiderio di avere a disposizione una piscina dove poter nuotare e rinfrescarsi potrebbe spingerci a considerare l'idea di progettarne una.


Una piscina privata inserita nel nostro giardino, benchè sottragga metratura che si potrebbe destinare ad altri usi, è considerata da molti un lusso estremamente desiderato.


Ciampini Piscine ed Impianti Elettrici - Manutenzione piscine - Montalto delle Marche (AP)


Ovviamente possiamo prendere in considerazione l'idea di progettare una piscina privata solamente in quei casi in cui i nostri esterni ci consentano di destinare sufficiente spazio alla sua realizzazione.


LA PROGETTAZIONE DI UNA PISCINA PRIVATA


Le dimensioni minime per poter decidere di progettare una piscina si aggirano intorno ai quattro metri di lunghezza circa e ai due metri di larghezza; al di sotto di queste dimensioni non è possibile considerare concretamente di avere la possibilità di manovra e movimento necessari all'uso di una piscina.


Atos Piscine - Manutenzione piscine - Badesi (OT)


Dobbiamo innanzitutto considerare le nostre necessità d'uso, economiche e di spazio e scegliere se realizzare una piscina interrata o una piscina fuori terra: entrambe le versioni presentano diversi vantaggi e chiaramente dovremo scegliere in base a quella che risulta più conveniente per noi e che soddisfa al meglio le nostre necessità.


La piscina fuori terra è relativamente più facile da realizzare e montare, una volta individuato lo spazio adatto che andrà ad accoglierla, e presenta l'innegabile vantaggio di essere rimovibile: si monta la struttura (molto spesso in materiale plastico come il PVC) prima della stagione estiva e si può rimuovere in inverno, in modo da poter sfruttare lo spazio che altrimenti occuperebbe, dedicandolo ad altri usi o attività.


Silver Piscine - Manutenzione piscine - Savona (SV)


Questo tipo di piscina è quindi particolarmente adatto in quelle situazioni dove si necessita di sfruttare appieno lo spazio disponibile, la metratura è relativamente sufficiente o non si desidera intervenire con dei lavori definitivi e radicali per quanto riguarda gli esterni del nostro immobile.


La piscina interrata è invece una soluzione più impegnativa, che richiede la progettazione accurata del modello e dei lavori, economicamente onerosi, per la sua realizzazione concreta: otterremo in ogni caso un risultato di grande effetto ed eleganza, che aumenterà il valore del nostro immobile ma, data la complessità dell'intervento, affinchè possa essere realizzata sarà necessaria la presenza di determinate condizioni.


Silver Piscine - Manutenzione piscine - Savona (SV)


Per realizzare una piscina interrata abbiamo bisogno di sufficiente metratura in un area del nostro giardino che sia raggiunta dalle condutture dall'acqua e da uno scarico, necessari al funzionamento della piscina.

Bisognerà rivolgersi a una ditta specializzata che si occuperà della progettazione e consiglierà sulla scelta dei materiali, oltre che ovviamente a occuparsi dei lavori di realizzazione vera e propria, che possono richiedere parecchio tempo.


Ovviamente nel caso di una piscina interrata sarà necessario richiedere i permessi per svolgere i lavori al proprio Comune di Residenza, perchè a differenza della piscina fuori terra, si interverrà sulla nostra proprietà e sul nostro immobile, modificandoli.


Atos Piscine - Manutenzione piscine - Badesi (OT)


Tutte le piscine, qualsiasi sia la tipologia che abbiamo scelto, devono essere dotate di un impianto di depurazione che consente di mantenere pulita l'acqua: oltre a questo sarà necessario riscaldare l'acqua e mantenere l'igiene grazie all'uso del cloro e altri prodotti chimici.


Le piscine inoltre, devono essere costruite secondo specifiche norme di sicurezza, rispondendo nel progetto alla richiesta di precisi requisiti nella struttura e nella tipologia e qualità dei materiali impiegati per la loro realizzazione.


Una volta costruita la piscina, infine, non dobbiamo dimenticare che sarà importantissimo curare la sua manutenzione: deve essere effettuata una pulizia dell'acqua a cadenza regolare (almeno una volta alla settimana), provvedendo al mantenimento della soglia di igiene di tutte le parti della struttura: possiamo compiere queste operazioni da soli, oppure affidarci a una delle numerose e competenti ditte che sono specializzate in questo settore e che sono dotate di apposite apparecchiature.

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno