Menu
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno

Magazine

Arredare con i colori

6052
7
0

Come abbinare i colori delle pareti all'arredo della nostra casa?


Quando ci troviamo a progettare o rinnovare una casa, appena comprata o magari in affitto, l'arredo e la personalizzazione degli ambienti diventano fondamentali: scegliere i colori giusti per l’arredo ci aiuta a sentirci più in sintonia con la nostra nuova casa.


De Gregorio Interni - Arredo giorno e notte - San Pietro Infine (CE)


I colori di arredo e pareti sono uno dei punti principali in termini di espressione del nostro gusto personale e dello stile che desideriamo ottenere, valorizzando gli ambienti e l'architettura del nostro immobile.


Partire dalla scelta dei colori significa arredare gli ambienti in modo consapevole, creando degli spazi con un'estetica omogenea, per quanto magari diversa a seconda delle destinazioni d'uso degli ambienti.


Tassonedil - Costruzioni ex novo - Roma (RM)


QUALI REGOLE SEGUIRE PER SCEGLIERE I COLORI DELL'ARREDO?


Grazie all'uso del colore possiamo definire il carattere di un ambiente in tantissimi modi e stili diversi: la scelta dei colori per le pareti va di pari passo con quella dei complementi d'arredo e delle finiture, completando poi il tutto grazie a una buona progettazione dei punti di illuminazione.


Ovviamente sceglieremo i colori delle pareti in base ai nostri gusti personali ma anche in accordo con le destinazioni d'uso dell'ambiente che stiamo arredando; partendo da un colore di base, dovremo poi considerare quattro punti fondamentali:


  • tinta
  • saturazione
  • tono
  • abbinamenti


Una volta scelta una tinta, decideremo il tono di colore da inserire nell'ambiente in base anche alla quantità di luce presente (più la stanza è buia più saranno adatti toni chiari che aiutino a illuminare la stanza).


Per quanto riguarda la saturazione e gli abbinamenti, dobbiamo tenere a mente che più è alta l'intensità del colore e più la parte in questione verrà messo in risalto, e che proprio in funzione di questo principio è bene abbinare colori che dialoghino bene tra loro.


De Gregorio Interni - Arredo giorno e notte - San Pietro Infine (CE)


I punti principali per quanto riguarda la scelta dei colori sono le pareti e la pavimentazione: questi due elementi, infatti, faranno da cornice a tutto il resto dei complementi d'arredo, influenzando notevolmente la nostra scelta e definendo l'atmosfera della stanza.


Per quanto riguarda lo sfruttare il colore per valorizzare gli ambienti, la regole principale è molto semplice: i colori chiari aiutano a far percepire gli spazi come più ampi e luminosi e quindi sono molto indicati nel caso di ambienti piccoli o con poca illuminazione, mentre i colori caldi e scuri (estremamente eleganti e sofisticati) tendono a dare un senso di costrizione e sono, perciò, da utilizzare con cautela.


COME ABBINARE L'ARREDO?


Evitiamo di utilizzare un numero elevato di colori o toni di colore differente, così come per i materiali e le finiture utilizzate: se creiamo uno spazio dove le pareti e la pavimentazione presentano colori neutri come il bianco o comunque chiari, saremo più liberi di inserire toni accesi con i complementi d'arredo (magari il divano per il soggiorno o una libreria).


De Gregorio Interni - Arredo giorno e notte - San Pietro Infine (CE)


Il bianco è un certezza: aiuta a rendere calmi e luminosi gli ambienti, si abbina alla perfezione con tutti gli altri colori e può essere utilizzato con colori accesi a contrasto, lasciandoci ampia libertà nella scelta dei toni per i complementi d'arredo (molto elegante la combinazione di bianco e nero).


Se preferiamo scegliere colori dai toni più vivaci dobbiamo calibrare attentamente la saturazione e valutare sia gli abbinamenti tra i vari complementi d'arredo sia in quale ambiente li stiamo inserendo: tonalità fredde (come il blu, il viola o il verde) creano un'atmosfera rilassante adatta al riposo e quindi sono perfetti per la zona notte o il bagno.


Edilshop SRL - Pavimenti e rivestimenti - Roma (RM)


Al contraro i toni caldi hanno un'effetto stimolante, adatti alla zona giorno dove ci raccogliamo per la azioni conviviali e quotidiane.


Il nero va dosato con intelligenza, utilizzandolo a contrasto con il bianco o altri colori per quanto riguarda gli arredi, oppure per la pavimentazione, grazie alla scelta di finiture di diversi tipi di materiali, anche in versione lucida e riflettente (un ottimo modo per amplificare la luminosità negli ambienti).

Hai bisogno di un preventivo per il tuo progetto e i tuoi lavori?
Ricevi 4 preventivi gratuiti
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno
Professionisti selezionati:
Cambia filtri
INVIA
Modifica filtri
Annulla
Ricevi 4 preventivi
Ricevi 4 preventivi gratuiti e senza impegno